Pasquavela 2017 – Le Classifiche finali

aprile 19, 2017 | By Mistro
0

Grazie anche alle eccezionali condizioni meteorologiche che hanno caratterizzato il fine settimana di Pasqua all’Argentario si sono potute disputare tutte e sei le prove in programma nella 30° edizione di Pasquavela, regata organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano.

Nella divisione ORC, terza vittoria consecutiva l’Italia 9.98 di Giuseppe Giuffrè Low Noise II, con l’olimpionico Lorenzo Bodini alla tattica. Sei primi posti in sei regate, un serie di risultati che non lasciano spazio agli avversari. Pierservice Luduan il Grand Soleil 46 di Enrico De Crescenzo, sale sul secondo gradino del podio e al terzo lo Swan 45 Ulika, degli armatori Andrea e Stefano Masi, che si sono allenati a Pasquavela con tutto l’equipaggio in vista del prossimo esordio a bordo del nuovissimo Club Swan 50 a PalmaVela a Palma di Maiorca (Spagna) in programma all’inizio del mese di maggio.

Nella classe IRC (Raggruppamento A) vince Pierservice Luduan, il Grand Soleil 46 di Enrico De Crescenzo con l’X-37 Vai Mò di Fabrizio Pianelli in seconda posizione e Vag2, il Grand Soleil 40 BC di Alesssando Canova terzo classificato, nella IRC Raggruppamento V, la vittoria finale è andata a Faster 2 il Bénéteau 34.7 di Marcello Focosi (con 6 primi posti), seguito da Pazza Idea4, il First 35 di Emanuele Masciarri secondo classificato e White Pearl, il Sun Odissey 44i di Roberto Bonafede, al terzo.

Nel corso della premiazione gli equipaggi di Low Noise II, Faster 2 e Pierservice Luduan hanno ricevuto il tradizionale uovo di Pasqua gigante, premio speciale per la vittoria nella regata costiera del giorno di Pasqua.

I prossimi appuntamenti sportivi dello Yacht Club Santo Stefano sono la Regata Nazionale della classe Este 24 (13-14 maggio), la Silver Race (20-21 maggio) e l’Argentario Sailing Week (14-18 giugno).

Classifiche complete su www.yccs.it

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.