Settimana Velica Internazionale di Alassio 2018

marzo 19, 2018 | By Mistro
0

Una condizione meteo particolarmente difficile per la classica prova di apertura della stagione ad Alassio, capricciosa come spesso accade nel mese di marzo. Nella giornata conclusiva non c’erano le condizioni per regatare in sicurezza, così, dopo che le imbarcazioni erano comunque uscite nel golfo, è stato deciso di sospendere ogni attività e procedere con le premiazioni.

“Il meteo era molto difficile da interpretare e la decisione presa è più che giusta”, ha commentato Ennio Pogliano, presidente del Cnam, circolo organizzatore insieme alla Marina di Alassio spa.

Il Comitato di Regata, presieduto da “Cucciolo” Armaleo, è comunque riuscito a far disputare nelle giornate precedenti 2 prove valide alle 28 barche presenti, che hanno permesso di stilare le classifiche.

Primo assoluto in ORC e primo nella divisione Crociera (Classi 0,1 e 2) lo Swan 42 di Gian Lorenzo Venturini, FAR STAR. Nella Divisione ORC Regata (Classi 0,1 e 3) é primo Gianluigi Dubbini con il suo Italia Yachts 998, SARCHIAPONE FUORI SERIE. Nei “piccoli” Crociera in Terza vince CONTROCORRENTE, XP 33 di Luigi Buzzi mentre in Quarta Classe é primo TEKNO il First 31.7 di Piero Arduino.
Nella Classifica IRC vince l’imbarcazione svizzera TEAM VISION TP 52 di Jean Jaques Chaubard.

Questo il podio overall:
ORC
1. FAR STAR, Gianlorenzo Venturini, Swan 42
2. SARCHIAPONE FUORISERIE, Gianluigi Dubbini, Italia 9.98 F
3. ULIKA, Stefano Masi, Swan 45

IRC
1. TEAM VISION FUTURE, Jean Jacques Chaubard, TP 52
2. FAR STAR, Gianlorenzo Venturini, Swan 42
3. ULIKA, Stefano Masi, Swan 45

Classifica completa su www.cnamalassio.it – Foto Andrea Carloni

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.