Wild Rose vince in compenso la Rolex Sydney to Hobart 2014

dicembre 30, 2014 | By Mistro
0

Alla fine non è stata Maluka of Kermandie a vincere overall in tempo compensato l’edizione 2014 della Rolex Sydney to Hobart ma è stata Wild Rose di Roger Hickman, alla sua trentasettesima partecipazione.

wild rose 03

wild rose 03
Immagine 3 di 3

Vittoria che va comunque a una barca relativamente piccola, un Farr 43 in Kevlar costruito da McConaghy e con ben 29 anni sul groppone.

Succede quando nelle regate lunghe i primi lì davanti si ritrovano con poco vento mentre chi è nelle retrovie con condizioni migliori si fanno sotto e accorciano le distanze, venendo premiati dai compensi.

Wild Rose è una delle tante ex Wild Oats di Bob Oatley, per l’ottava volta primo in reale in questa edizione con il suo Wild Oats XI.

Name – Wild Rose
Skipper Owner – Roger Hickman
Sailing Master Peter Inchbold (27)
Navigator Jenifer Wells (4)
Crew – A Scott (9), D Williams (4), J White (4), K Ketelbey (2), P Endersbee (2), P Warburton (8), A Hickman, L Hickman, S Scott, D Morrow, A Fong
Club CYCA
Type Farr 43
Designer Bruce Farr
Builder McConaghy
Construction Kevlar
LOA 13.1
Beam 4.2
Draft 2.5

Photo by: Rolex / Carlo Borlenghi – www.regattanews.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.