Cocconi/Ghio sono i Campioni Italiani Hansa 303

settembre 21, 2018 | By Mistro
0

Trenta equipaggi sono arrivati da tutta Italia a Genova dove da giovedì 13 settembre a domenica 16 si è disputato il Campionato Italiano Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana – Sezione Genova Sestri su delega della Federazione Italiana Vela ed in collaborazione con la Classe Italia Hansa 303.

Hansa 303 Italiano 2018

Le tantissime regate organizzate in tutta Italia dai Circoli affiliati e i due Campionati Interzonali tenutisi a maggio a Palermo (Una Vela Senza Esclusi) e giugno a Desenzano del Garda hanno visto anch’essi una forte partecipazione che unite alla facilità di trasporto e conduzioni delle imbarcazioni hanno permesso di ampliare la partecipazione attiva degli atleti diversamente abili alle regate inserite nei diversi calendari zonali italiani.

Il Presidente Marco Rossato – impegnato con il suo fedele cagnolino Mattley nel giro d’Italia a vela in solitario a bordo di un Trimarano per rilevare e verificare l’accessibilità dei porti italiani – ha sin da subito apprezzato l’impegno organizzativo dello staff della LNI di Genova e del suo Presidente Prof. Antonio Bitti che ha fortemente voluto che la manifestazione programmata non fosse rinviata nonostante le problematiche di circolazione dovute al crollo del ponte Morandi, creando un vero e proprio village all’interno della sezione evitando così al massimo gli spostamenti dei numerosi atleti diversamente abili giunti a Genova per l’occasione.

Tutti gli atleti della classe, sono stati ben lieti di sopportare ogni piccolo eventuale contrattempo unendosi idealmente ai cittadini genovesi nel chiedere una veloce ricostruzione dell’importante arteria stradale.

Le regate si sono tenute nello specchio acqueo prospiciente il Lungomare di Genova Pegli e sono iniziate nelle giornate di venerdì e sabato; per concludersi poi domenica, seguite dalla premiazione finale.

La classifica finale del Campionato Italiano Hansa 303 vede al primo posto l’equipaggio formato dal duo Cocconi/Ghio (LNI Genova Sestri Ponente) che si aggiudica quindi la medaglia d’oro seguiti al secondo posto da Pardo e Luca Palmeri (LNI Monfalcone), argento e al terzo dalla coppia Aytano/Puppo (LNI Genova Sestri Ponente), bronzo.

Durante le giornate del Campionato i dirigenti dei circoli presenti e gli atleti hanno potuto assistere alla dimostrazione di un particolare servomeccanismo DragonFly (progetto Sailing for all – promosso da Spazio Vita Niguarda – SailAbility ed A.U.S. Niguarda di Milano e sostenuto da Fondazione Vodafone Italia e Huawei) che renderà le imbarcazioni Hansa 303 accessibili anche ai disabili con gravi disabilità motorie.

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.