Tag name:genova

Genova – Hempel World Cup Series – 15 / 21 aprile 2019

Presentata a Genova la tappa italiana della Hempel World Cup Series, che si terrà proprio a Genova da lunedì 15 a domenica 21 aprile 2019.

Hempel world cup genova presentazione

L’evento rappresenta una delle quattro tappe delle World Cup Sailing Series, il più importante circuito dedicato alle classi olimpiche organizzato proprio da World Sailing, la federazione della vela internazionale, in collaborazione con le realtà locali. Hanno infatti partecipato con World Sailing alla realizzazione della regata, lo Yacht Club Italiano, la Regione Liguria, il Comune di Genova e la Federazione Italiana Vela, che proprio nella città della lanterna ha la sua sede.

Le classi in competizione

Otto delle dieci classi olimpiche scenderanno nelle acque del golfo di Genova per conquistare punti utili alla qualifica per la finale di giugno a Marsiglia (con la tappa di Genova infatti concorrono anche i precedenti eventi di Enoshima, Giappone lo scorso settembre, e Miami, USA a gennaio). Si tratta dei 470 maschili e femminili, dei Laser Standard e Radial, dei 49er e degli FX, dei Finn e dei catamarani foiling Nacra 17. Assenti le tavole a vela, gli RS:X maschili e femminili, schiacciati da un calendario troppo fitto che li vede impegnati fino a sabato nella baia di Palma per il Campionato Europeo, e quindi impossibilitati a raggiungere per tempo il capoluogo ligure.

Il programma sportivo partirà lunedì 15 aprile con una serie di regate di qualificazioni, seguita poi dalle fasi finali da cui emergeranno i migliori 10 di ogni classe che parteciperanno alle Medal Race in programma sabato 20 e domenica 21, con le classi ‘veloci’ previste il sabato, mentre le derive più lente faranno la regata finale a punteggio doppio la domenica.

(altro…)

La portaerei Cavour in sosta a Genova

Portaerei Cavour

La portaerei Cavour, impegnata nel mese di novembre in attività di addestramento interforze nel Mar Tirreno con gli aerei del Gruppo Aerei Imbarcati (GRUPAER), elicotteri dell’Esercito Italiano e velivoli dell’Aeronautica Militare, da martedì 6 a giovedì 15 novembre 2018 farà sosta nel porto di Genova dove sarà ormeggiata presso Ponte Doria.

Durante la sosta La portaerei Cavour sarà a disposizione della popolazione nei giorni 9, 10, 11 e 12 novembre. Per ragioni organizzative e di sicurezza portuale, le visite saranno però organizzate in gruppi nelle modalità indicate sul sito del comune di Genova (www.comune.genova.it), di massima nei seguenti orari:

– venerdì 9, sabato 10 e lunedì 12 novembre, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.00 alle 19.00;

– domenica 11 novembre dalle 16.00 alle 19.00.

La portaerei Cavour, con le oltre 27000 tonnellate, 244 metri di lunghezza e un equipaggio fisso di 540 persone, a cui si possono aggiungere oltre 600 persone delle componenti specialistiche imbarcate, può ospitare una combinazione di 22 velivoli, tra aerei del Gruppo Aerei Imbarcati e elicotteri. Le caratteristiche costruttive della nave la rendono una piattaforma versatile che svolge il compito primario di portaerei, ma è anche unità di comando e controllo sede del Comando in Capo della Squadra Navale, piattaforma logistica e anfibia, nave ospedale.

La flessibilità della nave ammiraglia della Marina Militare, permette l’impiego, con tempestività e grande autonomia logistica, in aree di crisi anche lontane dal territorio nazionale, in zone colpite da disastro ambientale, in operazioni di soccorso umanitario e laddove si presenti la necessità di supportare la collettività.

Campionato della Lanterna 2018 – Risultati Finali

Invernale Lanterna Genova 2018 01

4 novembre 2018 – Regata conclusiva con una tramontana intorno ai 20 nodi per sesto Campionato della Lanterna a cura del Circolo Nautico Marina Genova. 48 equipaggi (23 nella classe Libera, 17 nella classe ORC, 8 nella classe J24) su un campo di regata disposto con partenza a terra come da copione per il percorso a bastone con vento da Nord.

Sfilano rapide le barche della classe ORC, poi quelle della classe libera ed infine i J24, tutti subito velocissimi, domando le raffiche che superano i 20 nodi. Primo giro, secondo giro e già Adrigole, Baltic 43 si invola, prima al traguardo in reale con una regata conservativa e di gran sostanza, sopravanzando al termine Padawan e CicoJ. Entusiasmante la regata in classe ORC con avvicendamenti al vertice. La spunta l’ottimo X35 Imxtinente di Frixione, che taglia primo in reale su una sorprendente Keonda III, che segue ad un soffio, e su Hakuna Matata, protagonista di un’ottima regata senza sbavature. Tra i J24 sempre in testa Just a Joke di Buffa che regola gli avversari diretti, giungendo davanti a Landfall eda Jaws.

La classifica finale di quest’ormai tradizionale appuntamento dell’autunno velico genovese vede sul gradino più alto del podio nella classe ORC l’X35 Imxtinente, premiato per la regolarità nei piazzamenti, seguito da Keonda III, Grand Soleil 40 di Melioli e da Me Gusta, Tripp 40 di Bonaldo, entrambi sempre in assetto e bellissimi sull’acqua.

La classe Libera laurea campione CicoJ, il J80 di Cicconetti, che lascia la piazza d’onore al First 40 Padawan di Hart ed il terzo posto a Duchessa il sorprendente Fibago di Gusberti, che quest’anno ha veramente dato il massimo sui campi di regata. Infine i J24, con l’affermazione di Just a Joke di Buffa su Landfall dei Fratelli Moretti e su Jaws di Mori.

“Un campionato da ricordare: adrenalina, agonismo, passione, solidarietà, gioia ed armonia con la natura del mare, un mix ancora una volta vincente, per questo campionato genovese” è il pensiero della dirigenza del Circolo Nautico Marina Genova.

Classifiche complete su www.circolonauticomga.it

Millevele 2018 – Classifiche e Foto

Millevele 2018 01

Millevele 2018 01
Immagine 1 di 10

200 barche al via, oltre 10.000€ raccolti e destinati ai progetti per le famiglie colpite dal crollo del ponte Morandi, mare e vento decisamente sostenuto. Non si poteva chiedere di meglio alla Millevele 2018, la regata per eccellenza di Genova, organizzata dallo Yacht Club Italiano con il sostegno di Iren e Slam, contestualmente alla 58esima edizione del Salone Nautico Internazionale.

A dispetto delle previsioni che davano vento leggero, la mattinata si è presentata ben più minacciosa, con nuvoloni neri, onda formata e uno scirocco tra i 15 e i 20 nodi. La flotta di 200 scafi si è presentata sulla linea di partenza davanti al Lido di Albaro con il colpo di cannone che ha dato lo start della regata alle 11 di questa mattina. Molto toccante la scelta, da parte di molte imbarcazioni, di regatare con la bandiera di San Giorgio a riva; a voler sottolineare l’impegno di tutti i partecipanti, di fronte all’immane tragedia che ha colpito la città (i soldi ricavati dalle iscrizioni sono interamente stati devoluti a favore delle famiglie vittime del crollo).

Fin da subito, a recitare la parte del leone Atalanta II, prima in tempo reale, che ha arruolato per l’occasione tra le sue fila il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Vice Ministro Edoardo Rixi e il Sindaco (velista) di Genova, Marco Bucci. Atalanta ha preceduto sulla linea del traguardo Kauris II (a bordo tra gli altri gli assessori allo Sport e alla Sanità Cavo e Viale) seguito a poca distanza dalla terza barca con i colori dello Yacht Club Italiano, ITA 102di Adriano Calvini. La flotta, divisa in 6 gruppi è stata impegnata su due percorsi differenti di 6 – per le imbarcazioni fino a 11 metri – e 12 miglia per quelle più grandi. Regata compiuta in poco più di 1h20m per il vincitore in tempo reale, Atalanta II.

Questi i vincitori delle rispettive categorie:

(altro…)

Cocconi/Ghio sono i Campioni Italiani Hansa 303

Trenta equipaggi sono arrivati da tutta Italia a Genova dove da giovedì 13 settembre a domenica 16 si è disputato il Campionato Italiano Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana – Sezione Genova Sestri su delega della Federazione Italiana Vela ed in collaborazione con la Classe Italia Hansa 303.

Hansa 303 Italiano 2018

Le tantissime regate organizzate in tutta Italia dai Circoli affiliati e i due Campionati Interzonali tenutisi a maggio a Palermo (Una Vela Senza Esclusi) e giugno a Desenzano del Garda hanno visto anch’essi una forte partecipazione che unite alla facilità di trasporto e conduzioni delle imbarcazioni hanno permesso di ampliare la partecipazione attiva degli atleti diversamente abili alle regate inserite nei diversi calendari zonali italiani.

Il Presidente Marco Rossato – impegnato con il suo fedele cagnolino Mattley nel giro d’Italia a vela in solitario a bordo di un Trimarano per rilevare e verificare l’accessibilità dei porti italiani – ha sin da subito apprezzato l’impegno organizzativo dello staff della LNI di Genova e del suo Presidente Prof. Antonio Bitti che ha fortemente voluto che la manifestazione programmata non fosse rinviata nonostante le problematiche di circolazione dovute al crollo del ponte Morandi, creando un vero e proprio village all’interno della sezione evitando così al massimo gli spostamenti dei numerosi atleti diversamente abili giunti a Genova per l’occasione.

(altro…)

Millevele per la Superba: un aiuto concreto per la città

Il “pay off “della tradizionale veleggiata, che celebrerà il 22 settembre prossimo la sua XXXI edizione, in concomitanza con il 58° Salone Nautico, è una dedica sentita alla città

Millevele per la Superba

Lo Yacht Club Italiano, infatti, a seguito del tragico evento del crollo del ponte Morandi del 14 agosto e delle pesanti ricadute che graveranno su Genova e sulla Liguria, assocerà il pay off “per la Superba” agli eventi oggi a calendario, a cominciare dalla veleggiata Millevele che avrà così un suo indirizzo solidale.

Siamo convinti del valore dei messaggi positivi che lo Sport riesce a trasmettere in forza della sua penetrazione sociale, non solo a livello locale, in un periodo che porterà pesanti ripercussioni nella vita quotidiana di tanti liguri e del tessuto economico e turistico della regione.

Per questo motivo lo Yacht Club Italiano ha deliberato di devolvere le quote di iscrizione alla veleggiata a favore di chi più ha bisogno in queste settimane di estrema difficoltà.
La destinazione finale di quanto incassato sarà definita con il Comune di Genova per garantire la necessaria trasparenza ed efficacia delle risorse.

Ovviamente la quota d’iscrizione minima potrà essere aumentata con contributi a discrezione dei partecipanti.

(altro…)

Nave scuola Amerigo Vespucci a ​Genova – Giorni e orari di visita

Nave Scuola Amerigo Vespucci 01

Nave Scuola Amerigo Vespucci 01
Immagine 1 di 41

La Nave Scuola della Marina Militare Amerigo Vespucci sarà a Genova dal dal 24 al 26 giugno. Sarà ormeggiata al Molo Vecchio del Porto Antico.

È aperta ai visitatori nei seguenti giorni e con i seguenti orari:

Domenica 24 giugno:
dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 20:00
Martedì 26 giugno:
dalle ore 09:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 20:00.

Genova scelta come tappa delle World Cup Series per il 2019 e il 2020

World Sailing, la federazione internazionale della vela, nei giorni scorsi ha concluso l’iter di selezione della sede ospitante per il prossimo biennio e ha confermato Genova come sede per ospitare l’unica tappa europea delle World Cup Series per il 2019 e il 2020.

CICO 22-03-2018 01

CICO 22-03-2018 01
Immagine 1 di 25

La tappa italiana, fortemente voluta dalla Federazione Italiana Vela e dallo Yacht Club Italiano che insieme hanno presentato la candidatura, sarà uno degli eventi di maggior interesse degli atleti anche in vista dell’appuntamento olimpico di Tokyo. La tappa italiana andrà a sostituire la storica location di Hyères, e si inserirà tra Palma di Maiorca e la finale di World Cup prevista a Marsiglia, favorendo pertanto gli spostamenti degli atleti in Europa che potranno così partecipare a tutti e tre gli eventi. La location sarà quella della Fiera di Genova e dei Saloni Nautici che di recente ha ospitato il Classi Olimpiche con grande soddisfazione degli atleti che hanno trovato la location adatta ad ospitare manifestazioni veliche con una grande partecipazione di atleti.

“Uno degli obiettivi che ci eravamo posti – racconta un emozionato Francesco Ettorre, Presidente FIV – era di migliorare la politica internazionale per consentire all’Italia di essere protagonista di alcuni eventi di grande livello. E’ sempre stato il mio sogno – e forse quello di ogni velista italiano – poter ospitare una tappa della Coppa del Mondo di Vela e adesso non sono solo orgoglioso di annunciare che accadrà, ma che sarà anche in due anni importanti, il 2019 e il 2020, proprio prima delle Olimpiadi di Tokyo.”

(altro…)

CICO 2018: Classifiche Finali e foto

25 marzo 2018 – Terminato dopo quattro giorni di regata a Genova il Campionato Italiano Classi Olimpiche, i 200 atleti hanno affrontato diverse condizione: dal forte vento alle arie leggere fino all’indecisione meteorologica del 24 e alla situazione quasi estiva del 25 con brezze leggere, mare piatto e cielo azzurro.

CICO 25-03-2018 01

CICO 25-03-2018 01
Immagine 1 di 37

Un totale di 60 prove disputate dalle circa 180 imbarcazioni che hanno preso parte al più importante evento della vela tricolore per conquistare i Titoli Italiani per il 2018. Sui cinque campi di regata la competizione è stata accesa con scambi di leadership, proteste e conseguenti squalifiche. Intenso il lavoro di Comitati di Regata e posa boe, impeccabile l’organizzazione dello Yacht Club Italiano, capofila di 14 circoli liguri, che con la base al Padiglione B di Jean Nouvel della Fiera di Genova ha saputo ospitare una manifestazione di enormi dimensioni.

Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene) sono Campioni Italiani della classe Nacra 17 con 5 prove vinte su 8 disputate, confermando il loro stato di forma e l’affinità creata tra timoniere e prodiere; medaglia d’argento a Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene) e bronzo a Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (Compagnia della Vela Roma/CV Ventotene). Tita era già Campione Italiano 2017, ma nella classe 49er.

(altro…)

CICO 2018: Classifiche e foto primo giorno di regate

Giovedì 22 marzo 2017 – Una giornata di fine inverno con gelido vento di tramontana sui 20 nodi con raffiche più intense e molto freddo nonostante il sole ha accolto a Genova i 180 equipaggi lì giunti per l’edizione 2018 del Campionato Italiano Classi Olimpiche.

CICO 22-03-2018 01

CICO 22-03-2018 01
Immagine 1 di 25

Dopo il briefing meteo sono iniziati i preparativi all’interno del padiglione di Jean Nouvel della Fiera di Genova. Gli atleti hanno infilato le mute, armato le barche – alcune erano rimaste già pronte dall’allenamento di ieri grazie alla possibilità di lasciarle al coperto – e si sono diretti agli scivoli assistiti dai volontari dello Yacht Club Italiano, capofila dei 14 circoli liguri cui è stata affidata l’organizzazione dell’evento.

Sui cinque campi di regata si sono disputate ben 24 prove con vento che a ponente, soprattutto sul campo degli acrobatici Nacra 17 e 49er ha riservato inizialmente 25 nodi con raffiche anche verso i 30. Condizioni al limite per i catamarani che hanno potuto volare sui foil se pur cercando di mantenere un assetto conservativo ed evitare scuffie ed eventuali rotture; il Comitato ha invece stabilito che il vento fosse troppo per i 49er che sono stati fatti rientrare per poi tornare a regatare nel tardo pomeriggio.

(altro…)