Audi tron Sailing Series Melges 32

maggio 16, 2015 | By Mistro
0

Tre prove corse a Porto Venere per i diciotto equipaggi che partecipano all’Act 2 delle Audi tron Sailing Series Melges 32.

melges 32 portovenere 2015 ph max ranchi 02.jpg

melges 32 portovenere 2015 ph max ranchi 02.jpg
Immagine 2 di 15

Al comando della classifica provvisoria Delta (DeVos-McKee, 1-8-2), lo scafo americano che conta sull’esperienza di Jonathan McKee e Morgan Reeser – tre medaglie olimpiche in due.

Ad una sola lunghezza Hedgehog (Cutler-Rast, 5-1-6) e a due il sempre più convincente G Spot (Serena di Lapigio-Brcin, 2-6-5), piacevole sorpresa di questo inizio stagione.

Robertissima (Tomasini Grinover-Vascotto, 9-3-4), secondo nell’Act 1 di Loano, è quarto dopo una prima prova in rimonta e due prestazioni solide, mentre al quinto posto si segnala Torpyone (Lupi-Bressani, 3-13-1), che ritrova il tattico Lorenzo Bressani e, con lui, il passo valso il secondo posto al Mondiale di Miami.

Il “First of the Kings”, Stig (Rombelli-Bruni, 7-9-7), è settimo, dietro ai russi di Synergy (Zavadnikov-Horton, 11-5-3) e davanti a Vitamina (Lacorte-Radich, 14-2-11). L’Act 2 delle Audi tron Sailing Series Melges 32 riprenderà nella tarda mattinata di oggi con la disputa di altre tre prove.

Foto di Max Ranchi

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.