Audi tron Sailing Series Melges 32

maggio 16, 2015 | By Mistro
0

Tre prove corse a Porto Venere per i diciotto equipaggi che partecipano all’Act 2 delle Audi tron Sailing Series Melges 32.

melges 32 portovenere 2015 ph max ranchi 15.jpg

melges 32 portovenere 2015 ph max ranchi 15.jpg
Immagine 15 di 15

Al comando della classifica provvisoria Delta (DeVos-McKee, 1-8-2), lo scafo americano che conta sull’esperienza di Jonathan McKee e Morgan Reeser – tre medaglie olimpiche in due.

Ad una sola lunghezza Hedgehog (Cutler-Rast, 5-1-6) e a due il sempre più convincente G Spot (Serena di Lapigio-Brcin, 2-6-5), piacevole sorpresa di questo inizio stagione.

Robertissima (Tomasini Grinover-Vascotto, 9-3-4), secondo nell’Act 1 di Loano, è quarto dopo una prima prova in rimonta e due prestazioni solide, mentre al quinto posto si segnala Torpyone (Lupi-Bressani, 3-13-1), che ritrova il tattico Lorenzo Bressani e, con lui, il passo valso il secondo posto al Mondiale di Miami.

Il “First of the Kings”, Stig (Rombelli-Bruni, 7-9-7), è settimo, dietro ai russi di Synergy (Zavadnikov-Horton, 11-5-3) e davanti a Vitamina (Lacorte-Radich, 14-2-11). L’Act 2 delle Audi tron Sailing Series Melges 32 riprenderà nella tarda mattinata di oggi con la disputa di altre tre prove.

Foto di Max Ranchi

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.