Tag name:Calvi Network

Audi J/70 World Championship – Lettera aperta di Carlo Alberini, armatore di ITA-949

Porto Cervo – A distanza di alcune ore dalla mancata accettazione dell’iscrizione della mia barca all’Audi J/70 World Championship di Porto Cervo a pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate.

Ciò non mi impedisce di aprire questa mia con un ringraziamento, che ai più potrà sembrare una contraddizione, ma che in realtà non lo è perché il lavoro svolto dal Comitato di Stazza è stato del livello che ho sempre auspicato nel corso degli anni passati a presiedere alcune delle più importanti classi One Design (Mumm 30, Farr 40 e Melges 32). Muovendo dalla volontà di mandare sulla linea di partenza una flotta omogenea dal punto di vista prestazionale, il Comitato di Stazza, presieduto da Christopher Howell, ha interpretato al meglio la parte della guida, consigliando i team su come sanare le criticità di vario genere emerse nel corso dei controlli preliminari. Un atteggiamento propositivo, peraltro già utilizzato al Mondiale J/70 di San Francisco dello scorso anno, quando lo stesso Howell consentì a una quindicina di equipaggi statunitensi di sostituire le crocette delle proprie imbarcazioni, dopo che queste erano risultate alterate rispetto alle specifiche stabilite dal regolamento di classe.

(altro…)

J/70 – Calvi Network vince la Adriatic Cup

Portopiccolo, 9 aprile 2017 – E’ andata a Carlo Alberini, al timone di Calvi Network, la Adriatic Cup, la prima regata adriatica dedicata alla classe J/70, con 17 monotipi al via provenienti da Italia, Slovenia e Croazia.

J70 Adriatic Cup 2017 01

J70 Adriatic Cup 2017 01
Immagine 1 di 7

L’evento, organizzato dalla Società Velica di Barcola e Grignano assieme a Yacht Club Portopiccolo e Diporto Nautico Sistiana, si è disputato a Portopiccolo (Sistiana, TS), in due splendide giornate primaverili: vento da Sud Ovest che ha soffiato fino a 12 nodi e ha consentito di disputare cinque prove, due sabato e tre domenica.

Alberini, con tre primi, un secondo e un quinto posto, ha sottolineato la forma del suo team e l’ottimizzazione delle regolazioni a meno di un mese dall’avvio del circuito Alcatel. Seconda piazza per Gianfranco Noè su White Hawk (tre secondi, un primo e un settimo), che nella quarta prova disputata ha approfittato di un salto di vento per sorpassare al traguardo il diretto avversario.

(altro…)

Lightbay Sailing Team in testa al J/70 European Championship dopo tre prove

Kiel, 23 giugno 2016 – Una brezza da Levante compresa tra gli 8 e i 12 nodi ha consentito lo svolgimento delle prime tre prove valide per il J/70 European Championship, evento organizzato dal Kieler Yacht Club.

Calvi J70 Kiel 2016 01

Il numero record di 94 partecipanti ha spinto il Comitato di Regata a dividere la flotta in due gruppi distinti, che hanno incrociato sullo stesso percorso, con partenze differite di una decina di minuti l’una dall’altra.

Confermando i pronostici della vigilia, Calvi Network (Alberini-Brcin, 1-2-1) si è distinto sin dalla prima prova, vinta con ampio margine di vantaggio dopo essere stato al comando sin dagli istanti seguenti il via. Una performance che ha galvanizzato il team di Carlo Alberini, finito secondo nella regata successiva e ancora primo in quella che ha chiuso la giornata.

Uno score che ha proiettato il Lightbay Sailing Team ai vertici della classifica provvisoria, seppur in comproprietà con Piccinina (Roberti-Fonda, 2-1-1), impegnata nella seconda batteria, e tre punti avanti un competitivo Petite Terrible-Adria Ferries (Rossi-Paoletti, 1-4-2), timonato dalla giovanissima Claudia Rossi. Completano la top five il debuttante Torpyone (Lupi-Bressani, 4-4-2) ed i brasiliani di Bruschetta (Santa Cruz-Sorensen, 7-1-3), inseriti nello stesso gruppo di Calvi Network.

Classifica completa su

Calvi Network al J/70 European Championship

Kiel, 21 giugno 2016 – Calvi Network è sul Baltico per prendere parte al J/70 European Championship, secondo appuntamento della stagione in ordine di importanza dopo il Campionato del Mondo in programma a San Francisco all’inizio di ottobre.

Calvi Network

Vincitore del primo titolo continentale assegnato dalla Classe J/70 nel 2014 nelle acque di Riva del Garda, il Lightbay Sailing Team ritroverà in quel di Kiel quello che da un paio di stagioni è considerato il suo equipaggio tipo, ovvero Carlo Alberini al timone, Branko Brcin alla tattica, Karlo Hmeljak alla randa, Sergio Blosi alle scotte e Irene Bezzi coach.

“In un periodo in cui si parla tanto di Brexit, a noi l’idea di unire l’Europa sotto le insegne di Calvi Network non dispiace affatto – ha scherzato Carlo Alberini al termine del primo allenamento sul campo di regata che assegnerà il titolo continentale – Siamo però consapevoli che non sarà affatto semplice: ogni volta si racconta di quanto la classe J/70 alzi il suo livello e qui ne abbiamo l’ennesima dimostrazione. I favoriti sono talmente tanti da non poter essere contati sulle dita di due mani e tanto basta a raccontare quello che ci attende qui sul Baltico”.

Il reale valore della manifestazione organizzata dal Kieler Yacht Club è significato dai numeri: novantasei equipaggi iscritti – quattro gli italiani effettivamente al via: Calvi Network di Carlo Alberini, Petite Terrible-Adria Ferries di Claudia Rossi, Mummy One di Alessio Querin e Torpyone di Edoardo Lupi – per un totale di quasi quattrocento velisti e di quindici Nazioni rappresentate.

L’evento, previsto tra giovedì e domenica, con regata di warm up fissata per mercoledì pomeriggio alle 15, si articolerà su un massimo di undici prove, con uno scarto da conteggiarsi dopo il termine della quinta regata.

La stagione 2016 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Lizard, Serigrafika e PROtect Tapes.

Info e classifiche su www.manage2sail.com

J/70 – Calvi Network vince la Quantum Key West Race Week

Key West, 23 gennaio 2015 – Calvi Network, il J/70 di Carlo Alberini, già campione Europeo 2014 e che aveva praticamente egemonizzato il circuito di questo monotipo durante la scorsa stagione, è il vincitore della Quantum Key West Race Week.

Calvi Network Key West 2015 01

Calvi Network Key West 2015 01
Immagine 1 di 9

Si è imposto su cinquantatre avversari (non pochi, a dimostrazione che il J70 è il monotipo del momento) in questa grande classica di inizio stagione al termine di un serrato duello con i campioni iridati di Helly Hansen (6-5-2), guidati dal binomio Healy-Becker.

Condizioni meteo impegnative (vento da est tra i 16 e i 18 nodi, mare ripido e profondo inasprito dall’inversione di corrente) hanno caratterizzato le tre prove disputate nell’ultima giornata. Persa la leadership provvisoria al termine della penultima prova, il Lightbay Sailing Team non si è scomposto e l’ha spuntata grazie a una performance valsa il titolo di Boat of the Day.

Secondi, davanti a Helly Hansen, penalizzato dall’OCS rimediato nella prova conclusiva, i messicani di Flojito Y Cooperando Julian Necklemann e del tattico Vasco Vascotto.

Oltre a Carlo Alberini e al tattico Branko Brcin, su Calvi Network hanno regatato il randista Karlo Hmelijak e il trimmer Sergio Blosi. Fondamentale è stato il contributo del coach Irene Bezzi.

Archiviata la Quantum Key West Race Week, Calvi Network volge ora la sua attenzione verso la Bacardi Miami Sailing Week, in programma tra il primo e il 7 marzo.

Il team di Carlo Alberini tornerà in Europa per prendere parte a due tappe della Coppa Italia (16-17 maggio e 13-14 giugno), eventi che condurranno verso il Mondiale di La Rochelle (7-11 luglio), dove sono attesi oltre cento equipaggi, e l’Europeo di Monaco (12-17 ottobre); il calendario di Calvi Network prevede anche la partecipazione alla quinta tappa della Coppa Italia (10-11 settembre).

Coppa Italia J70 – Calvi Network vince anche a Sanremo

Sanremo, 27 aprile 2014 – Dopo Alassio, Calvi Network vince anche a Sanremo, dove si è svolta la seconda tappa della Coppa Italia J70.

Calvi Network J70 Sanremo

Disputate complessivamente otto prove, con condizioni meteo decisamente variegate. Nell’ultima giornata gli equipaggi hanno dovuto confrontarsi con la giornata più complicata: mare lungo incrociato e vento sui 12-13 nodi molto rafficato.

Grazie alla vittoria di quattro prove lo scafo di Carlo Alberini ha inflitto un consistente distacco agli inseguitori, guidati da Magie (Grisoli-Soldano, 1-1-3), giunto secondo in virtù di una domenica da incorniciare, e Pensavo Peggio (Magni-Tortarolo, 2-10-6), già sul podio ad Alassio.

Quarto a un solo punto dal terzo Jeune Terrible (Rossi-Negri, 6-2-2), portato dalla giovanissima Claudia Rossi che, assistita dall’olimpionico azzurro Diego Negri, è rimasta in lotta per il podio per tutta la manifestazione. Quinto Spin One (Saccomani-Eulisse, 3-6-8), giunto dieci punti davanti a Carpe Diem (Carrain-Pelaschier, 11-7-7).

(altro…)

Sanremo – Coppa Italia J70 – Day 1

Sanremo, 25 aprile 2014 – E’ di Calvi Network (1-1) la prima leadership della seconda tappa della Coppa Italia J70, organizzata dallo Yacht Club Sanremo.

901

Portate a termine due prove – sfruttando una brezza da Levante scemata in corso di giornata – nelle quali lo scafo del Lightbay Sailing Team ha fatto la parte del leone, vincendole entrambe. La prima con un consistente margine di vantaggio su Magie (2-4) del binomio Grisoli-Soldano, segnalatosi come migliore degli inseguitori, quella successiva sul filo di lana, a conclusione di un serrato testa a testa con Carpe Diem (6-2) di Jacopo Carrain e del tattico Mauro Pelaschier.

Top five completata dal debuttante Jeune Terrible (3-5), timonato da un’attenta Claudia Rossi, cui è sfuggito di un niente il secondo posto nella prima regata, e da Pensavo Peggio (8-3) di Giuseppe Zavanone.

(altro…)