Tag name:Flavia Tartaglini

Quattro medaglie ai Giochi del Mediterraneo 2018

La notizia dell’oro delle quattro ragazze di colore, Raphaela Lukudo, Benedicta Chigbolu, Libania Grenot e Ayyomide Folorunso, italiane di seconda generazione, salite sul gradino più alto del podio della staffetta 4×400 dei Giochi del Mediterraneo, appena chiusi a Tarragona, in Catalogna, ha fatto notizia ma anche l’Italia della vela rientra dalla VXIII edizione dei Giochi con ben quattro medaglie conquistate.

Giochi mediterraneo 2018 medalglie ita

Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre) vince la medaglia d’oro e Matteo Evangelisiti (LNI Civitavecchia) quella di bronzo nell’RS:X maschile, Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) conquista l’argento nei Laser Radial e Flavia Tartaglini (SV Guardia di Finanza) il bronzo nell’RS:X femminile!

Un grande successo per la spedizione italiana a Salou, la sede velica della manifestazione che coinvolge tutti i Paesi dell’area del Mediterraneo e che è una sorta di piccola Olimpiade, con diversi sport praticati nella sede – quest’anno Tarragona – e nelle aree limitrofe. Ben 3622 atleti hanno partecipato quest’anno da 26 Nazioni, e tra questi anche i nostri otto velisti azzurri, che hanno disputato una settimana di regate molto positiva per tutti, e che per quattro di loro si è conclusa con la medaglia.

Riprende con questa edizione il record positivo per la vela italiana ai Giochi del Mediterraneo, che nel ’97 a Bari conquistò due ori, due argenti ed un bronzo; a Tunisi nel 2001 ben quattro ori; 3 medaglie d’argento ad Almeria nel 2005; due ori a Pescara nel 2009 e ‘solo’ due bronzi a Mersin nel 2013.

Francesco Ettorre, Presidente FIV:

(altro…)

Trofeo Princesa Sofia 2018 – Due podi per l’Italia

Palma di Maiorca, Spagna – 7 aprile 2018 – Ruggero Tita e Caterina Banti, l’equipaggio del catamarano olimpico misto, nonostante la vittoria con una giornata di anticipo hanno partecipato comunque alla Medal Race per provare a vincere il Trofeo Princesa Sofia destinato all’equipaggio con il minor punteggio su tutte le prove.

Tartaglini Tita Banti

Ruggero Tita e Caterina Banti hanno chiuso ottavi l’ultima prova, Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi sesti per finire con un bel quinto in generale. Dietro a Tita – Banti ci sono i britannici Campioni del Mondo in carica Ben Saxton e Nicola Boniface e gli spagnoli Fernando Echavarri – Tara Pacheco.

Flavia Tartaglini chiude una settimana che dimostra ancora una volta la sua grande maturità sul campo. Iniziata in sordina è riuscita negli ultimi giorni a costruire un vantaggio sul resto della flotta. Settima in Medal Race riporta in Italia la medaglia di bronzo dietro alla cinese Pei Na Chen, argento, e all’olandese Lilian De Deus, oro.

Grande miglioramento registrato da Alessio Spadoni (CC Aniene) nei Finn. Durante la settimana è stato sempre tra i migliori, una giornata ha anche chiuso in terza posizione dietro al vincitore – e dominatore indiscusso della classe – Giles Scott, e chiude in 11esima posizione, a soli cinque punti dalla Medal Race.

Tre dei cinque equipaggi italiani di 49er si trovano intorno al 20esimo posto raccolti in 10 punti: Jacopo Plazzi Marzotto e Andrea Tesei (CC Aniene) 18esimi a 162 punti, Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (Marina Militare), ventesimi a 167.4 e Pietro Sibello e Giacomo Cavalli (CNAM Alassio/CV Gargnano) ventunesimi con 172. Sibello era venuto a Palma per riprovare il piacere di regatare con il 49er e si augurava di entrare in gold fleet, obiettivo che ha ampiamente raggiunto. Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) che termina la regata nella baia di Palma al 19esimo posto a causa di due ultime giornate non brillanti.

Classifiche complete su www.trofeoprincesasofia.org

Olimpiadi Rio 2016 – Una grande Flavia Tartaglini chiude sesta

14 agosto 2016 – Una grandissima Flavia Tartaglini, sempre ai primi posti durante una combattutissima settimana, concludendo la Medal Race della Tavola a Vela femminile RS:X all’ottavo posto, ha chiuso la sua esperienza alle Olimpiadi di Rio con un sesto posto.

The Rio 2016 Olympic Sailing Competition features 380 athletes from 66 nations, in 274 boats racing across ten Olympic disciplines. Racing runs from Monday 8 August through to Thursday 18 August 2016 with 217 male and 163 female sailors racing out of Marina da Gloria in Rio de Janeiro, Brazil. Sailing made its Olympic debut in 1900 and has been a mainstay at every Olympic Games since 1908. For more information or requests please contact Daniel Smith at World Sailing on marketing@sailing.org or phone +44 (0) 7771 542 131.

The Rio 2016 Olympic Sailing Competition features 380 athletes from 66 nations, in 274 boats racing across ten Olympic disciplines. Racing runs from Monday 8 August through to Thursday 18 August 2016 with 217 male and 163 female sailors racing out of Marina da Gloria in Rio de Janeiro, Brazil. Sailing made its Olympic debut in 1900 and has been a mainstay at every Olympic Games since 1908. For more information or requests please contact Daniel Smith at World Sailing on marketing@sailing.org or phone +44 (0) 7771 542 131.
Immagine 1 di 4

la 31enne velista dell’Italia Team ha concluso sesta in classifica, a soli due punti dal bronzo andato alla russa Elfutina, con argento alla cinese Chen e oro alla francese Picon.

Prima della Medal della flotta femminile della tavola, era stato il turno degli uomini, scesi in acqua con oro e argento già assegnati matematicamente a Olanda e Gran Bretagna: l’azzurro Mattia Camboni, il più giovane della flotta, ha conquistato un ottimo decimo, sia nella Medal che nella classifica finale della Tavola maschile.

Classifiche complete su www.sailing.org – foto SailingEnergy/FIV

Olimpiadi Rio 2016 – Risultati secondo giorno di regate

Martedì 9 agosto 2016 – Seconda giornata di regate a Rio De Janeiro per la XXXI edizione dei Giochi Olimpici. Grande protagonista di giornata è Flavia Tartaglini, che nella Tavola Femminile RS:X in condizioni di vento medio-leggero ha ottenuto due vittorie nelle tre prove disputate sul campo di regata Escola Naval.

Flavia Tartaglini (foto Sailing Energy/WorldSailing/FIV)

Flavia Tartaglini (foto Sailing Energy/WorldSailing/FIV)

Una prestazione superba per la 31enne romana che nell’arco delle sei prove disputate finora dalle tavole ha ottenuto ben tre successi parziali. Al termine della giornata, la Tartaglini occupa la prima posizione della classifica, seguita a un solo punto dalla francese Picon e a sei dalla russa Elfutina. “Ho iniziato bene, ma prendo questi Giochi giorno per giorno e prova per prova: manca ancora parecchio alla fine, ma almeno per questa sera sono davvero felice. Ho fatto le cose giuste, le mie avversarie sono forti, quindi forse sono forte anch’io. Speriamo che questa ispirazione duri fino alla fine, velocità e allenamento ci sono, quindi devo continuare con questa attitudine. Certo, due primi di giornata ai Giochi è qualcosa di eccezionale, mi ricorderò per parecchio questa giornata”.

(altro…)

Aquece Rio-International Sailing Regatta – Bronzo per Flavia Tartaglini

Primi verdetti all’Aquece Rio-International Sailing Regatta, il test event che si sta disputando nella baia di Rio, con base al Marina da Gloria e regate negli stessi campi che ospiteranno le competizioni veliche delle prossime Olimpiadi brasiliane del 2016.

aquece podio_rsx_femminile 2014

Le due classi della tavola a vela RS:X hanno disputato le Medal races, che hanno confermato i valori emersi durante la settimana. In campo femminile, Flavia Tartaglini si è classificata al nono posto della Medal – regata vinta dalla francese Charline Pichon, che ha così suggellato un successo finale che non è mai stato in discussione – concludendo nella graduatoria finale a pari punti con l’olandese Lilian De Geus, che ha però ottenuto l’argento in virtù del secondo posto ottenuto nella Medal.

All’olandese Dorian Van Rijsselberge, quarto nella prova finale, è andato invece il successo tra gli uomini. L’italiano Marcantonio Baglione 21mo.

(altro…)

Europei RS:X 2014 – Flavia Tartaglini sesta

Conclusi oggi, 5 luglio 204, a Çeşme, in Turchia, i Campionati Europei della tavola RS:X, massimo evento continentale di questa classe olimpica olimpica. In palio i titoli Assoluto, Youth, Under 17 e Under 21, sia nelle categoria maschile che in quella femminile.

FVR 2011-05-11 EUROLYMP

Anche oggi il vento Corta l’ha fatta da padrone, soffiando anche oltre i 25 nodi questa mattina e causando qualche ritardo nella disputa delle Medal race.

Tra le ragazze, Flavia Tartaglini ha concluso la Medal al quinto posto, risultato che le ha consentito di chiudere l’Europeo al sesto posto (alla francese Charline Pichon il titolo) e di confermarsi ancora una volta ai vertici della categoria. Quindicesimo posto per Laura Linares e 28mo per Veronica Fanciulli.

Tra gli uomini, successo per il polacco Piotr Myszka e ottimo dodicesimo posto finale per Marco Baglione, a un passo dalla top ten. Bene anche il giovane Daniele Benedetti, 23mo e terzo Under 21, mentre Mattia Camboni è 32mo, Federico Esposito 44mo e Davide La Vela 67mo.

(altro…)

Flavia Tartaglini vince alla Delta Lloyd Regatta

Con un terzo posto nella Medal Race, Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle) si è aggiudicata la Delta Lloyd Regatta nella classe windsurf RS:X.

E’ un altro splendido successo per l’atleta romana, che dopo aver vinto la tappa della World Cup di Palma di Maiorca e la Garda Trentino Olympic Week sul lago di Garda, si è imposta anche a Medemblik in questa tappa del circuito Eurosaf, a conferma che il 2013, per lei, è un anno iniziato nel migliore dei modi possibili. Flavia ha preceduto l’israeliana Davidovich e la spagnola Manchon.

Via | Federvela