Tag name:gavitello d’argento

Gavitello d’Argento 2017 – Classifiche e Foto

Si è conclusa a Punta Ala con le ultime due prove sulle boe la quarta edizione del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala con il supporto degli sponsor Cetilar e Slam.

Gavitello Argento 2017 01

Gavitello Argento 2017 01
Immagine 1 di 12

La squadra del Club Nautico Marina di Carrara, composta da Digital Bravo Swan 42 di Alberto Franchi ORC, Fantaghirò ILC 40 di Carlandrea Simonelli IRC e Mela Swan 42 di Andrea Rossi ORC, ha confermato la leadership concretizzata nelle prime due giornate aggiudicandosi l’ambito trofeo con punti 53,5.

Al secondo posto la squadra del Circolo Nautico e della Vela Argentario composta da Pierservice Luduan GS 46 di Enrico De Crescenzo ORC, Canopo GS 39 di Adriano Majolino ORC e Vag 2 GS 40 di Sandro Canova IRC con punti 83,5 e sale sul terzo gradino del podio la squadra dello Yacht Club Parma composta da Aphrodite Swan 45 di Pierfranco Di Giuseppe ORC, Stella Sydney 46 di Stefano Fava IRC e Tany & Tasky First 45 di Guido Deleuse IRC con punti 89,5.

(altro…)

Al via il Gavitello d’Argento-YC Challenge Trophy Bruno Calandriello 2017

Archiviata la 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la regata d’altura che nei giorni scorsi ha portato al Marina di Punta Ala circa 200 equipaggi, la grande vela agonistica torna nelle acque del celebre promontorio toscano con la quarta edizione del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala.

Gavitello 2016 ft Taccola 01

Gavitello 2016 ft Taccola 01
Immagine 1 di 7

Nove i team partecipanti, che se fino allo scorso anno dovevano essere necessariamente formati da uno scafo in classe ORC e due scafi in classe IRC, a partire da quest’anno potranno decidere liberamente la propria “formazione”. Le 27 barche, tutte di altissimo livello, saranno impegnate in una serie di prove tra le boe e in una regata costiera a partire da domani, venerdì 9 giugno, e fino a domenica, quando dopo le ultime regate in programma sarà assegnato l’ambito trofeo challenge istituito per ricordare lo storico Presidente dello YCPA Bruno Calandriello – vinto l’anno scorso dalla squadra dello Yacht Club Parma formata dal Sydney 46 Stella (Fava/Cavalieri), dall’IMX 45 Giumat+2 (Trusendi) e dall’X41 WB Five (Bianchi) oltre ad altri trofei tra cui la combinata con la 151 Miglia-Trofeo Cetilar.

Ecco le squadre partecipanti:

(altro…)

Gavitello d’Argento – Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello 2017

Si svolgerà nei giorni 8 – 11 giugno l’edizione 2017 del Gavitello d’Argento – Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la regata a squadre per club organizzata dallo Yacht Club Punta Ala con il supporto dello sponsor Cetilar e la partnership tecnica di Slam.

Gavitello 2016 ft Taccola 07

Gavitello 2016 ft Taccola 07
Immagine 1 di 7

La regata, istituita nel 2014 in memoria di Bruno Calandriello – storico Presidente del circolo di Punta Ala e armatore di successo con la celebre serie dei Dida, scomparso nel 2013 – comprende una serie di prove a bastone (venerdì 9 e domenica 11) e una regata costiera tra le isole dell’arcipelago toscano (sabato 10). Una competizione che in soli quattro anni ha ottenuto un notevole riscontro, con la partecipazione dei Club più prestigiosi della vela sportiva italiana: questo grazie alla nota capacità organizzativa dello YC Punta Ala ed alle rinomate condizioni del campo di regata toscano.

La nuova data (8 – 11 giugno) permette una perfetta integrazione con la 151 Miglia – Trofeo Cetilar, che prenderà il via da Livorno giovedì 1 giugno con arrivo a Punta Ala, dove le barche sono attese tra venerdì 2 e sabato 3: questo darà la possibilità agli armatori interessati di mantenere la barca nel porto maremmano fino alla settimana successiva, quando inizierà il Gavitello d’Argento (gli ormeggi gratuiti saranno disponibili dal 4 al 16 giugno). A sancire ulteriormente il legame tra queste due competizioni, anche nel 2017 sarà istituita una speciale combinata tra le due regate.

(altro…)

Gavitello d’Argento 2016 – Classifiche finali e foto

Ultima giornata di regate a Punta Ala per i trentasei equipaggi, divisi in dodici team, impegnati nel Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala.

Gavitello 2016 ft Taccola 01

Gavitello 2016 ft Taccola 01
Immagine 1 di 7

Una manifestazione che dopo le ultime due prove sulle boe disputate in condizioni di vento leggero, ha premiato la squadra dello Yacht Club Parma (Giumat+2, Stella e WB Five) che si è aggiudicato il trofeo dedicato alla memoria di Bruno Calandriello, storico Presidente dello YCPA e armatore di successo tra gli Anni ’70 e ’80.

Primo con 273.2 punti e seguito in classifica dallo Yacht Club Costa Smeralda (Thetis, Mela e Ulika) con 267.75 punti e dal Circolo Nautico Riva di Traiano (Duende AM, Vahiné 7 e Vulcano2) con 224.5, lo YC Parma è al secondo successo in tre edizioni dello YC Challenge Trophy, dopo la vittoria ottenuta nel 2014, prima edizione dell’evento.

A seguire, nella graduatoria a squadre, il Circolo Nautico e della Vela Argentario con 219.35 punti, lo Yacht Club Italiano con 213.2 e lo Yacht Club Punta Ala 1 con 200.1 punti.

(altro…)

Gavitello d’Argento 2016 – Secondo giorno

21 maggio 2016 – Punta Ala nella seconda giornata del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello regala un’altra delle sue grandi giornate, con sole, cielo terso e una brezza regolare tra i 12 e i 16 nodi, con punte a 20,

Gavitello 2016 ft Taccola 01

Il programma per i trentasei equipaggi impegnati nella competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala per oggi prevedeva una costiera di circa 28 miglia con boe posizionate nel golfo di Piombino in base alle condizioni del vento del momento. La regata era valida ai fini delle classifiche come due prove, grazie al traguardo volante allestito a metà percorso.

Protagonista di giornata, nel Gruppo ORC, è il Grand Soleil 46 Pierservice Luduan di Enrico De Crescenzo (CNVA), che si impone in entrambe le regate e passa al comando della classifica overall dopo cinque prove, seguito dallo Swan 45 Thetis di Luca Locatelli (YCCS) e dal Cookson 50 Cippa Lippa 8 di Guido Paolo Gamucci (YCPA1).

I vincitori di giornata in IRC sono invece il First 45 Vahiné 7 di Francesco Raponi (CNRT) e il J122 Chestress3 di Giancarlo Ghislanzoni (YCI),
con i già citati Pierservice Luduan e Thetis che mantengono comunque la testa della classifica, seguiti al terzo posto dal Sydney 46 Stella di Cavalieri-Fava (YCP).

(altro…)

Dal 19 al 22 maggio a Punta Ala il Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello

In programma dal 19 al 22 maggio a Punta Ala il Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala.

Gavitello 2015 ft Taccola 05

Gavitello 2015 ft Taccola 05
Immagine 1 di 12

Quest’anno il Gavitello d’Argento rappresenta anche una delle occasioni più importanti per festeggiare i 40 anni dello Yacht Club Punta Ala, il sodalizio toscano fondato il 24 luglio del 1976 e presieduto per tanti anni proprio dal Professor Bruno Calandriello, che del club non è stato solo lo storico Presidente e tra i fondatori dellʼattuale sede, oltre che un rinomato armatore, ma soprattutto la testa e il cuore, artefice di successi clamorosi e di una realtà che ancora oggi rappresenta un punto fermo per tutti gli appassionati di mare e di vela.

Da qui, lʼidea dellʼattuale Presidente Alessandro Masini e del Direttore Sportivo Filippo Calandriello, figlio del celebre Professore, di istituire questo trofeo a squadre sulla scia delle grandi manifestazioni per team come la Settimana delle Bocche, la Sardinia e lʼAdmiralʼs Cup.

(altro…)

Allo Yacht Club Costa Smeralda il Gavitello d’Argento 2015

Punta Ala – Con 45.1 punti è la squadra dello Yacht Club Costa Smeralda, formata dal First 40 Lancillotto di Alberto Ammonini, dal First 34.7 Vulcano 2 di Giuseppe Morani e dallo Swan 45 Aphrodite di Pierfranco Di Giuseppe, ad aggiudicarsi la seconda edizione del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello.

Gavitello 2015 ft Taccola 05

Gavitello 2015 ft Taccola 05
Immagine 1 di 12

Al secondo posto il team dello Yacht Club Parma (Stella di Cavalieri/Fava, Farr Marmo di Alberto Franchi e Coconut di Francesco Sodini, 58.6 punti) e al terzo la squadra dello Yacht Club Chiavari (Chestress3 di Giancarlo Ghislanzoni, Brainstorm di Stefano Mosca e Low Noise II di Giuseppe Giuffré, 92.5 punti). Quarto posto per il Circolo Nautico e della Vela Argentario e quinto per lo Yacht Club Santo Stefano.

Nell’ultima giornata le tredici squadre di club, per un totale di 39 barche con certificato IRC e ORC International, hanno disputato soltanto una regata, la sesta della serie iniziata venerdì, in condizioni di vento medio-leggero, prova che è stata vinta dallo Swan 45 Aphrodite in ORC e dal Sydney 46 Stella in IRC.

Se lo Yacht Club Costa Smeralda, che succede così allo Yacht Club Parma nell’albo d’oro della manifestazione, si è aggiudicato lo Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello 2015, gli scafi che si sono imposti nelle singole classifiche Overall sono proprio Aphrodite (ORC Trofeo Prysmian) e Stella (IRC Trofeo Celadrin), mentre il Trofeo della combinata 151 Miglia-Gavitello d’Argento è andato a Cronos 2 di Valerio Battista in ORC e Stella di Cavalieri-Fava in IRC.

Classifica completa su www.puntalagavitello.it – Foto Fabio Taccola

Gavitello d’Argento 2015 – Primo giorno di regate

Iniziato sotto un bel sole e con una brezza regolare intorno ai 10 nodi d’intensità (290° la direzione) a Punta Ala il Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala.

Gavitello 2015 ft Taccola 01

Gavitello 2015 ft Taccola 01
Immagine 1 di 12

Tre le regate a bastone portate a termine dalla flotta di trentanove barche, in rappresentanza di tredici squadre di club (ognuna in acqua con due scafi con certificato di stazza IRC e uno con certificato di stazza ORC International), a conferma della validità del campo di regata di Punta Ala, e primi risultati che sorridono al team dello Yacht Club Costa Smeralda formato dal First 40 Lancillotto di Alberto Ammonini, dal First 34.7 Vulcano 2 di Giuseppe Morani e dallo Swan 45 Aphrodite di Pierfranco Di Giuseppe, che dopo questa prima giornata è al comando della classifica generale provvisoria davanti alle squadre dello Yacht Club Parma (Stella di Cavalieri/Fava, Farr Marmo di Alberto Franchi e Coconut di Francesco Sodini) e dello Yacht Club Chiavari (Chestress3 di Giancarlo Ghislanzoni, Brainstorm di Stefano Mosca e Low Noise II di Giuseppe Giuffré).

Per quanto riguarda le singole prove, la prima è stata vinta da Vulcano 2 (IRC) e Low Noise 2 (ORC), la seconda da Stella (IRC) e Aphrodite (ORC), la terza da Farr Marmo (IRC) e nuovamente Aphrodite (ORC), mentre nelle classifiche overall dei singoli gruppi, Stella è al comando tra gli IRC e Aphrodite tra gli ORC.

Il Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello prosegue con lo svolgimento di una regata costiera. Domenica il gran finale con le ultime prove tra le boe e la premiazione, durante la quale verrà assegnato l’ambito trofeo challenge conquistato l’anno scorso dallo Yacht Club Parma, oltre ad altri trofei a partire dalla combinata con la 151 Miglia-Trofeo Celadrin.

Classifiche complete su www.puntalagavitello.it – Foto Fabio Taccola

Este 24 – RiDeCoSì si riconferma Campione Nazionale

Con una finale al cardiopalma perché all’ultima manche di giornata le sorti non erano ancora decise, RiDeCoSì di Alessandro M. Rinaldi, la barca “senior” del Team del Circolo Canottieri Aniene, si riconferma Campione Nazionale.

Este 24 Campionato Nazionale 2015 Punta Ala 07.jpg

Este 24 Campionato Nazionale 2015 Punta Ala 07.jpg
Immagine 1 di 34

La Prima della Classe, Wasabino e Ricca d’Este cullavano il sogno di poter fare bottino pieno. Così non è stato perché proprio nell’ultima spettacolare prova con vento teso e sole, il team capitolino di RiDeCoSì è riuscito grazie ad una poppa finale da oscar ad incorniciare il titolo.

Una manifestazione che ha regalato tre giorni di grande vela, grazie al continuo cambiamento ai vertici della classifica. Piccola Peste e Sestelemento dal lago D’Orta hanno dato battaglia e dimostrato potenzialità incredibili, Wasabino ha sfiorato per un soffio il titolo, La Prima della Classe e Ricca D’Este consistenza pura con piccoli errori da recriminare, UNIVPM settati per il vento teso hanno chiudo alla grande. PickWick, La Poderosa e Aniene Young sottotono ma sapranno rifarsi.

(altro…)

Al team dello Yacht Club Parma il Gavitello d’Argento 2014

È il team dello Yacht Club Parma ad aggiudicarsi la prima edizione del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello 2014, la competizione a squadre istituita dallo Yacht Club Punta Ala, con il supporto degli sponsor Prysmian e Celadrin, disputata nelle acque che circondano il promontorio toscano.

01-gavitello-argento-2014-01

01-gavitello-argento-2014-01
Immagine 1 di 16

La squadra del club emiliano, formata dal Sydney 46 GLS Stella di Beppe Cavalieri e Stefano Fava, dal Farr 40 Farr Marmo di Alberto Franchi e dall’M37 Coconut di Francesco Sodini (42.85 punti in totale), si è aggiudicata il trofeo challenge istituito per ricordare Bruno Calandriello, storico Presidente del circolo di Punta Ala scomparso nell’aprile dell’anno scorso, precedendo in classifica lo Yacht Club Punta Ala 1 (Faster, My Way e Cronos2, 56.3 punti), e il Circolo Nautico Riva di Traiano (Vulcano2, Lancillotto, Aphrodite,
86.35 punti).

Nell’ultima giornata le 36 barche in rappresentanza delle dodici squadre iscritte (due scafi IRC e uno ORC International) e gli scafi della flotta ORC impegnati esclusivamente nel Trofeo Gavitello d’Argento, sono scese in acqua per disputare l’ultima prova, disputata con 14 nodi di vento da 200°.

(altro…)