Tag name:Marina di Carrara

Marina di Carrara, risultati 3° tappa Trofeo Optimist Kinder + Sport 2019

L’entusiasmo di oltre 300 velette Optimist contagia Marina di Carrara con il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport. Gradoni e Tesser i vincitori rispettivamente Juniores e cadetti; Fontanesi e Anzelotti tra le femmine.

3^ tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2019

3^ tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2019
Immagine 1 di 14

Club Nautico Marina di Carrara

10 giugno 2019 – Con le regate disputate a Marina di Carrara va in archivio anche la terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2019, manifestazione organizzata ottimamente dal locale Club Nautico con il suo storico presidente Emilio Cucurnia (10 mandati consecutivi), che – anche grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale – è stato in grado di offrire un’adeguata logistica a terra per gli oltre 300 partecipanti con barche, pulmini e carrelli al seguito e un’altrettanto attenta organizzazione a mare, con persone e mezzi all’altezza della situazione, che sono stati di supporto al Comitato di regata FIV, che ha coordinato la messa a punto del campo di regata, nonchè tutte le procedure di partenza e arrivi.

L’atmosfera

Il week end toscano ha offerto condizioni meteo marine discrete e sicuramente molto tecniche, così come accade quando si trova vento leggero e corrente, che spesso e volentieri mette in difficoltà i meno esperti, soprattutto nel momento della partenza (vedi qualche squalifica per partenza anticipata tra i più giovani). Prima dell’uscita in acqua oltre a preparare l’attrezzatura i partecipanti (dai 9 ai 15 anni) stanno insieme con gli amici di circolo o con altri coetanei di altre località con cui si sono strette amicizie, tra una regata e l’altra, tra un’attesa del vento e una partita di calcio balilla. Domenica trepidante attesa – prima delle regate- per il sorteggio della barca Optimist offerta da Kinder + Sport, estratta a favore di Manfredi Marioni, del Circolo velico 3V.

Le regate

(altro…)

Ita 503 Kong Grifone è Campione Italiano J24 2016

Marina di Carrara 29 maggio 2016 – Ita 503 Kong Grifone armato da Marco Stefanoni (LNI Mandello), timonato dal giovane Francesco Bertone (C.V.La Scuffia) in equipaggio con Michele Benvenuti, Mauro Benfatto e Davide Davi è Campione Italiano J24 2016, organizzato dal Club Nautico Marina di Carrara.

podio tricolore 2016

Dopo tre belle giornate di sole, le avverse condizioni meteo marine e la forte pioggia della giornata conclusiva ha impedito ai trentasei equipaggi (trentatré in rappresentanza delle varie Flotte italiane, due tedeschi e un americano) di scendere nelle acque di Marina di Carrara per completare il programma delle regate: il Campionato si è così concluso lasciando invariata la classifica stilata dopo otto prove (e uno scarto).

In classifica generale assoluta Kong Grifone ha chiuso il Campionato al terzo posto, primo nella classifica Open è è stato l’equipaggio di Ger 5420 Rotoman armato dal Presidente della Classe J24 tedesca Jan-Marc Ulrich e timonato da Tobias Feuerherdt. In seconda posizione assoluta ha chiuso l’equipaggio americano di Usa 5399 Furio (27 punti; 13,2,7,1,2,1,95) con Keith Whittemore.

Quarto Ita 447 Pelle Nera armato da Paolo Cecamore (YC Nettuno) ma con al timone il campione del mondo Soling Farkas Litkey (non in gara per il tricolore).

(altro…)

A Marina di Carrara il Campionato Nazionale Open J24 2016

Saranno oltre trenta gli equipaggi che da mercoledì 25 a domenica 29 maggio scenderanno nelle acque di Marina di Carrara per contendersi il Campionato Nazionale Open J24.

J24-in-regata-a-Marina-di-Cararra

Fra le imbarcazioni in gara, i detentori del titolo (vinto per tre volte) ITA 416 La Superba, il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno (in equipaggio nella passata edizione, svoltasi a Cala Galera-Porto Ercole, con il tailer Simone Scontrino, il due Francesco Picaro il prodiere Alfredo Branciforte ed il centrale/tattico Luigi Ravioli). “Questa volta, invece, il nostro equipaggio sarà costituito, oltre che da me, da Giuseppe Incatasciato -già tailer su Djke Fiamme Azzurre della Polizia Penitenziaria-, Francesco Picaro, Alfredo Branciforte e Vincenzo Vano.” ha spiegato il timoniere Bonanno.

In acqua, più determinati che mai ad aggiudicarsi il titolo tricolore, anche ITA 216 Jumpin’ Jack Flash co-armato da Federico Miccio e Alessio Cervellin, ITA 318 Nord Est Costruzioni del CN Arzachena timonato da Antonio Chessa, ITA 371 Joc del Capo Flotta del Garda Fabio Apollonio, ITA 385 Giuditta di Riccardo Oleandri, ITA 440 Indafarà del perginese Giuliano Cattarozzi (AVT) campione d’Inverno nelle acque benacensi di Brenzone, il J24 gallurese vincitore delle prime due tappe del Circuito zonale della Flotta sarda J24 ITA 405 Vigne Surrau con Nicola Campus alla barra (CN Arzachena), ITA 428 Pellerossa di Gianni Riccobono (Nettuno YC), ITA 442 Sparviero dell’Accademia Aeronautica con Giorgio Minchella, ITA 443 Aria della LNI Olbia e timonato da Marco Frulio, ITA 450 Marbea armato dal barese Marcello Bellacicca (CV Giovinazzo) e timonato da Antonio Macina (C.N.Maestrale), ITA 461 Armageddon timonato da Luca Brighenti (CN Brenzone), ITA 467 Canarino Feroce con Giuseppe Maglietta, ITA 473 Magica Fata armato da Viscardo Brusori e timonato da Massimo Frigerio (AdV Cervia), ITA 476 Dejavù armato e timonato dal Capo Flotta J24 del Lario Ruggero Spreafico, ITA 487 American Passage armato e timonato dal Capo Flotta di Roma Paolo Rinaldi, ITA 489 Valhalla-Hotel Verona armato e timonato da Fabio De Rossi (CN Brenzone), ITA 501 Avoltore armato dal Capo Flotta J24 dell’Argentario Massimo Mariotti (argento lo scorso anno con il giovane Ettore Botticini al timone ma questa volta timonato dallo storico Francesco Cruciani), ITA 503 Kong Grifone armato da Marco Stefanoni e timonato da Francesco Bertone, ITA 400 Capitan Nemo armato e timonato dal Capo Flotta della Romagna, Guido Guadagni (CV Ravenna) e due equipaggi tedeschi GER 5420 Rotoman armato dal Presidente della Classe J24 tedesca Jan-Marc Ulrich e timonato da Tobias Feneherdt (terzi lo scorso anno nella Classifica Open) e GER 5386 Tinto con Till Pomasius. A loro potrebbero aggiungersi altri equipaggi che però devono ancora perfezionare l’iscrizione.

(altro…)

Marina di Carrara – Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport – Classifiche finali

Il triestino Sterni e il gardesano Bedoni vincono la II tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport. Dominio dei velisti dell’Alto Garda tra gli juniores, ma ottima performance dei toscani, che si sono ben inseriti nella top 10. Tra i cadetti una classifica di vertice molto variegata con una provenienza degli atleti da tutta Italia.

ii-tappa-trofeo-optimist-italia-kinder-marina-di-carrara-01

ii-tappa-trofeo-optimist-italia-kinder-marina-di-carrara-01
Immagine 1 di 57

Conclusa a Marina di Carrara la II Tappa del Circuito Optimist Italia Kinder + Sport: condizioni eccellenti e programma pieno per un evento organizzato ottimamente dal Club Nautico Marina di Carrara nel 60esimo anniversario della fondazione del club. Dopo una prima giornata con onda e vento medio sui 12-14 nodi e temperatura piuttosto fredda, domenica è stata la volta del sole e di un vento stabile di direzione sugli 8-10 nodi, che ha permesso a tutti i partecipanti di regatare al meglio.

(altro…)

Marina di Carrara – Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport – Risultati e foto 1° giorno

Un freddo maestrale sui 10/14 nodi ha inaugurato a Marina di Carrara la II tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, regata che assegnerà anche il Trofeo Vatteroni. Il toscano Rizzo in testa negli juniores; il triestino Sterni tra i più giovani cadetti.

ii-tappa-trofeo-optimist-italia-kinder-marina-di-carrara-01

ii-tappa-trofeo-optimist-italia-kinder-marina-di-carrara-01
Immagine 1 di 57

L’evento, organizzato dal Club Nautico Marina di Carrara, è iniziato nel migliore dei modi dato che il vento – seppure freddo per la stagione – non è mancato e ha permesso di completare il numero massimo di prove di giornata per ogni categoria, due per i più giovani cadetti (9-11 anni) e tre per gli juniores (12-14 anni), che hanno regatato in campi di regata distinti.

(altro…)

Marina di Carrara – Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport – Trofeo E. Vatteroni 2013

Sono 250 gli Optimist attesi a Marina di Carrara il 29-30 giugno 2013 per la II tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport – Trofeo E. Vatteroni, uno degli appuntamenti più importanti dell’attività velica giovanile nazionale.

IMG_2779

Ospite del Club Nautico Marina di Carrara torna il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, che dopo la prima tappa disputata a febbraio sotto ai piedi di un innevato Vesuvio, ha aspettato la fine delle scuole per tornare protagonista della vela giovanile.

L’evento, che è affiancato al Trofeo E. Vatteroni, è particolarmente importante dato che il circolo organizzatore festeggia i 60 anni di attività e per molti skipper in erba è la prima occasione per confrontarsi con coetanei provenienti da tutta Italia. In regata timonieri delle categorie cadetti (nati dal 2004 al 2001) e juniores (nati dal 2001 al 1998). Prima partenza prevista sabato ore 13.

(altro…)