Tag name:Norbert Sedlacek

Norbert Sedlacek e il Progetto – ANT-ARCTIC-LAB

Norbert Sedlacek è quel navigatore solitario che nel novembre 2013 – mentre il golfo di Biscaglia teneva in scacco Minitransat e Transat Jacques Vabre – partì sulla piccola Fipofix, un 16 piedi (meno di 5 metri) costruito in fibre vulcaniche, da Les Sable d’Olonne per attraversare il nord Atlantico, diretto a New York. Allora dovette desistere e il figlio Harald ereditò e portò più o meno a termine l’impresa.

yacht_ant-arctic-lab_com_1500

Ora il buon Norbert si cimenta con una nuova avventura: il giro del mondo a vela non-stop in solitario Attraverso il Passaggio a Nord Ovest. Anche questa volta la barca è costruita in fibre vulcaniche e legno di balsa, tutti materiali riciclabili, ma di 60 piedi.

Il programma prevede la partenza da Les Sables d’Olonne (FRA) con direzione Artico, fare il passaggio a Nord Ovest, percorrere il Pacifino fino a Capo Horn e circumnavigare l’Antartide. Dopo aver ripassato Capo Horn per una seconda volta puntare a Nord e pipparsi l’Atlantico fino a ritornare a Les Sables d’Olonne.

Karte_Projekt_1000

La distanza teorica che Norbert Sedlacek dovrà percorrere è di 34.000 miglia, il tempo di navigazione, potenzialmente, di circa 7 mesi. L’inizio di questo Tentativo di record partirà a metà del mese di luglio 2018, il ritorno è previsto per la fine di febbraio 2019.

Info su www.ant-arctic-lab.com, Facebook e Twitter

Harald Sedlacek e Fipofix in Florida dopo 87 giorni di navigazione

l'arrivo di Harald Sedlacek a palm beach

Domenica 13 aprile 2014 alle 17:00 UTC dopo 87 giorni 0 ore e 50 minuti di navigazione Harald Sedlacek ha raggiunto Palm Beach in Florida con la sua piccola Fipofix, l’open oceanico lungo 4,90 metri stratificato con stuoie di fibra vulcanica.

Lo skipper austriaco era partito domenica 12 gennaio da Gijòn, golfo di Biscaglia, e ha percorso la bellezza di 5100 miglia di Atlantico.

Info su www.norbertsedlacek.at e www.open16.com – Foto via www.facebook.com

Fipofix – Ci prova Harald Sedlacek

In novembre ci aveva provato il padre, Norbert Sedlacek, non c’era riuscito e aveva dovuto fermarsi dopo un paio di giorni di botte in Biscaglia. Ora ci riprova il figlio Harald.

fipofix-01

fipofix-01
Immagine 1 di 22

Harald è partito domenica 12 gennaio da Gijòn alla volta di St.Agustine, in Florida. Da qui il programma e risalire fino a New York e quindi tornare a Gijòn. Grosso modo 4.400 su Fipofix, un 16 piedi (meno di 5 metri) costruito in fibre vulcaniche.

Info su www.norbertsedlacek.at e www.open16.com – Foto via www.facebook.com

Norbert Sedlacek – Partito ieri da Les Sable d’Olonne per New York e ritorno su un 16 piedi

Lunedì 11 novembre 2013 – Mentre il golfo di Biscaglia tiene in scacco Minitransat e Transat Jacques Vabre, un grande uomo su una micro barca è salpato ieri da Les Sable d’Olonne per attraversare il nord Atlantico, diretto a New York… e ritorno.

Immagine anteprima YouTube

Lui è Norbert Sedlacek, 51 anni e due Vendée Globe sotto la chiglia. La sua barca è Fipofix, un 16 piedi (meno di 5 metri) costruito in fibre vulcaniche.

Ed proprio intorno a queste fibre che gira il progetto: Messa giù un tanto al chilo… La Fipofix crea stuoie per laminati e ora ne sta lanciando una nuova prodotta con fili di materiale vulcanico. scopo dell’impresa è dimostrare la validità di questo materiale.

Info su www.norbertsedlacek.at e www.fipofix.com/en