Tag name:Perini Navi

Perini Navi conferma la vendita E-Volution, 42 metri a vela

Viareggio, 9 luglio 2018 – Perini Navi conferma la vendita a un armatore italiano della prima nave a vela di 42 metri della nuova linea E-Volution.

01-SY 42m_E-volution

01-SY 42m_E-volution
Immagine 1 di 2

Realizzato interamente in alluminio e armato a sloop, questo 42 metri è un progetto ideato dalla celeberrima penna di Franco Romani, designer di Perini Navi, con l’architettura navale firmata dallo studio Americano Reichel/Pugh Design.

La nave appartiene alla linea E-volution, il cui nome racchiude una delle grandi innovazioni realizzate dal cantiere: “E” come elettrica. Per questa imbarcazione il cantiere ha sviluppato un innovativo sistema di propulsione ibrida che combina un motore diesel principale con un motore elettrico, a conferma dell’impegno del cantiere a favore della sostenibilità ambientale e della salvaguardia del mare. Il concetto di E-volution riguarda anche lo stile – caratterizzato da linee contemporanee e filanti – il comfort e le prestazioni veliche. Il progetto prevede un piano velico potente, di facile gestione, con vele laminate e con albero, boma e sartiame in fibra di carbonio.

“La vendita del S/Y 42m E-volution ad un esperto ed appassionato armatore – commenta Lamberto Tacoli, Presidente e Amministratore Delegato di Perini
Navi – conferma che la qualità, lo stile e le performance delle nostre navi affascinano e soddisfano anche i clienti più preparati ed esigenti. Il S/Y 42m Evolution fa parte di una nuova gamma di prodotti alla quale abbiamo lavorato nell’ultimo anno e che sta riscuotendo successo sul mercato. L’innovazione è sempre stata uno dei valori principali di Perini Navi e sull’innovazione intendiamo continuare a lavorare negli anni a venire, per offrire ai nostri clienti barche sempre più performanti e dallo stile unico”.

(altro…)

Il lighting design realizzato a bordo del Perini Navi Seven

Videoworks presenta l’ultimo progetto di lighting design realizzato a bordo del ketch di 60 metri Perini Navi Seven, progetto che si è aggiudicato il prestigioso Boat International and Innovation Awards, categoria Best Lighting.

Perini Navi Seven interni 01

Perini Navi Seven interni 01
Immagine 1 di 13

Videoworks ha il piacere di svelare tutti i dettagli dell’eccitante progetto di lighting design realizzato per Seven, il ketch di 60 metri costruito da Perini Navi. Un progetto di successo che si è da poco anche aggiudicato – nella categoria “Best Lighting” – il Boat International Design and Innovation Awards – prestigioso riconoscimento che premia non solo l’architettura e lo stile navale, ma anche le nuove soluzioni in termini di design, innovazione tecnologica e ingegneria.

Nella realizzazione del lighting design a bordo del Perini Seven, Videoworks ha collaborato con il cantiere e con lo studio Dante O. Benini & Partners, noto al pubblico internazionale per i suoi progetti all’avanguardia, che ha firmato il design degli interni.

“Siamo orgogliosi di aver partecipato a un progetto di livello tecnologico e di design così impegnativo”, ha dichiarato Mauro Pellegrini, fondatore e direttore commerciale di Videoworks. “Un riconoscimento che è una conferma della capacità di Videoworks di occuparsi di ogni singolo aspetto nella realizzazione di sistemi così complessi a bordo dei moderni yacht”.

(altro…)

Perini Navi presenta due nuove imbarcazioni: S/Y E­volution e Eco Tender

Perini Navi ha presentato i progetti di due nuove imbarcazioni: un Eco Tender di 25 metri e un S/Y di 42 metri “E­volution”.

01-SY 42m_E-volution

01-SY 42m_E-volution
Immagine 1 di 6

Le due nuove imbarcazioni propongono soluzioni tecnologiche e funzionali innovative: entrambe hanno un sofisticato sistema di propulsione ibrida, ideale per navigare in assoluta tranquillità e sicurezza.

“Abbiamo accolto la sfida di realizzare queste due nuove barche con grande entusiasmo ­ commenta Lamberto Tacoli, Presidente e Amministratore Delegato di Perini Navi – Stiamo lavorando ai nuovi progetti con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la nostra offerta mantenendo al contempo intatti i valori imprescindibili di Perini Navi: tradizione, qualità e innovazione”.

Attualmente i piani di produzione di Perini Navi prevedono la realizzazione di 6 imbarcazioni, tre a vela e tre a motore, nel dettaglio:
60 metri Seven in consegna nei primi mesi del 2018;
un ketch di 60 metri
un 42 metri a vela
un 25 metri a motore;
un 53 metri a motore;
un 56 metri a motore.

(altro…)

Perini Navi annuncia la vendita del 60m S/Y Seven

26 settembre 2017 – Perini Navi ha presentato in anteprima mondiale al Monaco Yacht Show il nuovo 60m S/Y Seven, ha annunciato la vendita di un ulteriore S/Y di 60m e la sottoscrizione della lettera di intenti per un S/Y di 42 metri.

Nel corso della conferenza stampa Perini Navi ha annunciato la vendita di un ulteriore S/Y di 60 metri, che diventerà la quarta unità della serie, e la sottoscrizione della lettera di intenti per un S/Y di 42 metri, il nuovo sloop simbolo delle più recenti innovazioni tecniche e costruttive dell’azienda.

One Brand, One Company: un brand unico per le imbarcazioni a vela e a motore, un brand che da sempre rappresenta la punta di diamante del made in Italy nel mondo, un nome, non solo simbolo di eleganza e lusso ma un vero e proprio modo di vivere e interpretare il mare. Perini Navi sarà dunque il brand unico sotto cui confluirà il marchio Picchiotti. Anche il logo Perini Navi è stato rivisitato in continuità con l’immagine e la tradizione del brand.

(altro…)

Perini Navi presenta il nuovo progetto 47m a vela

Perini Navi presenta il nuovo 47m a vela ideato dal team di design e progettisti interno. Prestazioni e innovazione sono al centro di questo nuovo progetto che vanta linee eleganti e sistema velico ingegnerizzato dalla Perini Navi con un imponente piano velico di 2.315 mq.
 
perini-navi-47-metri-01

L’esperienza di navigazione del 47m è ulteriormente accentuata dal sistema fly-by-wire, con timoni gemelli, anch’esso brevettato da Perini Navi, che garantisce una manovrabilità senza precedenti. A questo si aggiunge uno scafo dal design rivoluzionario con chiglia di profondità di 3,9m e 9,5m.
 
Il design esterno è caratterizzato dal cavallino che, oltre a conferire una estrema eleganza al profilo del superyacht, consentono di ammirare l’orizzonte a 360° senza impedimenti dal pozzetto di poppa, dal salone principale e dal bridge.
 
Piu di 200 mq di spazio abitabile su un unico livello donano estrema vivibilità e comfort all’imbarcazione. 142 sono i metri quadrati abitabili esterni che includono il ponte di prua, che ospita il tender principale ed è dotato di una terza zona living all’aperto, un ampio flybridge, beach club.
 
Anche le aree guest sono molto ampie e si dividono in quattro eleganti cabine tra cui quella armatoriale, a tutto baglio, con il suo studio adiacente. L’imbarcazione è inoltre dotata di un’ampia cucina e zona living per un equipaggio di otto persone.

perini-navi-47-metri-02

Quanto costa noleggiare il Maltese Falcon?

Costruito da Perini Navi e varato nel 2006, il Maltese Falcon fu commissionato dall’americano Tom Perkins, nel 2009 fu venduto a Elena Ambrosiadou.

Maltese Falcon 01

Maltese Falcon 01
Immagine 1 di 21

L’armo è basato sul dynaship, inventato nel 1960 dal tedesco Wilhelm Prölss. Ha 15 vele quadre, 5 per ognuno dei 3 alberi in carbonio alti quasi 60 metri, a riposo le vele sono avvolte all’interno degli alberi medesimi. E’ lunga 88 metri (289 piedi) e ha un baglio massimo di 12.6 metri (41 piedi). La superficie velica è di 2,400 m2 (25,833 piedi quadrati). Ha due motori da 1500 cavalli che la possono spingere ad una velocità di circa 20 nodi, la velocità di crociera è di 16 nodi.

Tra le dotazioni troviamo: 10m Pascoe open tender with 350hp engine, 10m Pascoe closed tender with 435hp engine, 8.8m Scorpion 850st sterndrive tender with 260hp engine, 1 x 4.3 Castoldi jet tender with 125hp engine, 2 x laser sailing dinghies, 2 x Yamaha FX 1100 wave rider (3 person), 1 x Yamaha Y Superjet jetski 2 x SeaBobs, 2 x stand up paddle boards, 2 x windsurfer, scuba diving equipment, waterskis, wakeboards, kneeboards, & tows, waterslide, anti-jellyfish sea pool.

Può ospitare 12 ospiti in 6 cabine, 16 sono invece i membri dell’equipaggio.

Caratteristiche

(altro…)

Perini Navi annuncia il varo tecnico e l’alberatura del 70 metri Sybaris

Perini Navi annuncia il completamento delle operazioni di varo tecnico e alberatura del ketch in alluminio di 70 metri Sybaris.

Perini Navi Sybaris 01

Perini Navi Sybaris 01
Immagine 1 di 30

Nata dalla collaborazione fra gli architetti navali e gli ingegneri di casa Perini con il francese Philippe Briand, la nave a vela Sybaris rappresenta l’ultima e più importante evoluzione delle capacità innovative e costruttive dell’azienda. Lo scafo in alluminio monta una chiglia di profondità variabile dai 4,5 agli 11,74 metri per consentirle accesso alla maggior parte dei porti e delle insenature.

Linee filanti e design contemporaneo per la sovrastruttura di alluminio che monta un Flying bridge di ben 18 metri, il più grande mai realizzato su una nave a vela. Con una stazza di 850 tonnellate il SY Sybaris vanta degli spazi interni di grandissimo respiro e luminosità con soluzioni innovative nel lay out e negli arredi.

Lo styling interno segna il battesimo del mare per PH Design, raffinatissima firma di interior designer americani alla prima esperienza nello mondo dello yachting.

(altro…)

Sette Perini Navi alla regata St. Barths Bucket 2016

Perini Navi, leader mondiale nella progettazione e costruzione di grandi navi a vela, sarà protagonista anche quest’anno della St. Barths Bucket 2016, il più importante ed esclusivo appuntamento internazionale per i velieri di grandi dimensioni che si svolgerà nelle acque cristalline dell’isola di St Barthélémy, Antille Francesi, dal 17 al 20 marzo.

P2, Sloop, 125 ft, Class: A, Designer: Briand, Builder: Perini Navi Race Day 1

P2, Sloop, 125 ft, Class: A, Designer: Briand, Builder: Perini Navi Race Day 1
Immagine 1 di 7

P2, Sloop, 125 ft, Class: A, Designer: Briand, Builder: Perini Navi Race Day 1

Il cantiere viareggino parteciperà alla competizione velica con 7 meravigliose navi: i 60m Seahawk e Perseus^3, i 56m Rosehearty e Zenji, il 45m Clan VIII, il 50m Silencio e lo sloop di 38m P2.

Per questa edizione, Perini Navi, Royal Huisman, Vitters e Rybovich che insieme gestiscono e organizzano la regata, hanno unito le forze con l’obiettivo di dar vita a un evento incentrato sul fair play e sullo spirito corinzio che da sempre caratterizzano la manifestazione.

Trentanove imbarcazioni regateranno nelle acque che circondano l’isola di St Barth per conquistare l’ambito Bucket Trophy; imbarcazioni uniche, classiche e di nuova generazione, dalle spiccate prestazioni veliche e dall’eleganza incomparabile.

Le navi partecipanti saranno suddivise in cinque categorie di gara e si sfideranno secondo il sistema di “pursuit racing”, seguendo le regole di gara e i criteri stabiliti dall’Offshore Racing Congress per i superyacht.

Per questo atteso appuntamento è previsto, inoltre, un intenso programma di eventi che inizierà il 17 marzo con l’Owners’ Reception e proseguirà per tutte e tre le giornate di gara fino alla premiazione finale del 20 marzo.

Sarà possibile seguire su Facebook aggiornamenti quotidiani sulla competizione.

Perini Navi USA annuncia la vendita dello sloop di 38 metri P2

Perini Navi è lieta di comunicare che la controllata americana Perini Navi USA ha portato a termine la vendita di P2, il celebre sloop di 38 m costruito da Perini Navi in collaborazione con Philippe Briand, famoso architetto navale francese.

Saint Barths Bucket Super Yacht Regatta

Saint Barths Bucket Super Yacht Regatta
Immagine 1 di 8

Saint Barths Bucket Super Yacht Regatta

Realizzata con scafo in alluminio nella sede di La Spezia del gruppo Perini Navi nel 2008, P2 monta un albero in carbonio ed una spiccata inclinazione agli aspetti più competitivi della vela che l’hanno portata su tutti i podi delle numerose regate cui ha preso parte.

Grazie ai suoi raffinati interni e comodissimi spazi, P2 ha anche un grande successo nel mondo del charter.

Secondo quanto dichiarato da Bruce Brakenhoff Jr., Presidente di Perini Navi USA: ”Siamo molto felici di questa operazione che conferma ancora una volta il valore del prodotto e del brand Perini Navi. E siamo estremamente orgogliosi della fiducia che ci hanno accordato gli armatori, sia l’armatore che ci ha commissionato la barca che il nuovo proprietario.”

I programmi della barca prevedono la partecipazione alle due più prestigiose regate caraibiche: la Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta a Virgin Gorda (BVI) e la prestigiosa St. Barths Bucket a Saint Barthélémy.

Perini Navi Cup 2015 – Secondo giorno di regata

Porto Cervo, 4 settembre 2015. Seconda giornata di regate della sesta edizione della Perini Navi Cup. La manifestazione è ospitata dallo Yacht Club Costa Smeralda e si chiuderà sabato 5 settembre.

THE MALTESE FALCON Length: 88 m Type: clipper

THE MALTESE FALCON Length: 88 m Type: clipper
Immagine 1 di 63

THE MALTESE FALCON Length: 88 m Type: clipper

Dopo due regate costiere completate tra le boe naturali dell’Arcipelago de La Maddalena, il 56 metri Rosehearty – a bordo il tattico Paul Cayard – conduce la classifica provvisoria grazie alla doppia vittoria del ketch progettato da Ron Holland.

La flotta targata Perini Navi si è dovuta confrontare con un vento più leggero dei 15 nodi previsti da ovest: dopo una partenza con brezza in diminuzione, le barche hanno trovato condizioni più favorevoli nel canale tra le isole, ma poi un calo improvviso del vento ha indotto il Comitato di Regata ad accorciare il percorso fissando il traguardo a sudovest di Santo Stefano.

Hanno replicato la loro performance della prima giornata, ottenendo lo stesso piazzamento, anche lo sloop Clan VIII e il big dell’evento, l’88 metri The Maltese Falcon, rispettivamente secondo e terzo sia alla linea di traguardo che nella classifica overall.

L’appuntamento con l’ultimo giorno di regate è per sabato 5 settembre, con la flotta attesa sulla linea di partenza alle 10.00. Il fischio di inizio è stato anticipato di un’ora rispetto al programma originario poiché nella mattinata sono previsti 10/12 nodi da ovest mentre dal primo pomeriggio il vento dovrebbe intensificarsi fino a superare i 25 nodi.

Classifiche complete su www.yccsfiles.com – foto ©Carlo Borlenghi/Perini Navi