Tag name:Puerto Portals

TP52 World Championship Puerto Portals 2019 – Day 1

Tra gli undici team presenti al Rolex TP52 World Championship Puerto Portals 2019, Phoenix 12 di Tina Plattner, ha messo dietro tutti con due prove magistrali fatti di qualità e consistenza. Quantum domina poi cade ed è secondo, Platoon sul podio, Provezza disalbera nella prima prova e spera in un miracolo per poter esser al via domani per la seconda giornata.

TP52 World Championship Puerto Portals 2019 day 1 01

TP52 World Championship Puerto Portals 2019 day 1 01
Immagine 1 di 12

La prima giornata della quarta tappa delle 52 SUPER SERIES si può definire a dir poco tragica e piena di nuovi spunti per il primo leader, per niente tra i favoriti di questo Rolex TP52 World Championship Puerto Portals 2019. Tina Plattner a bordo del suo Phoenix 12, con due terzi posti ha messo in fila i grandi della flotta. Quantum e Azzurra a fasi alterne, Platoon nella media e gli altri ad inseguire la corazzata Sudafricana che ha dimostrato solidità e grande feeling a bordo. Una vera sfortuna/disgrazia quella piombata addosso a Provezza, l’imbarcazione dell’armatore turco Ergin Imre che ha rotto l’albero alla seconda bolina della prima prova di giornata. Un momento tragico accolto con grande apprensione da parte di tutti i team che molto sportivamente hanno messo a disposizione i propri mezzi per sopperire a questa “catastrofe sportiva”. Un nuovo albero è già in viaggio da Valencia alla volta di Portals, tutti fanno il tifo per Provezza, perché possa rientrare in corsa almeno per dimostrare la grande voglia di fare bene, un duro colpo per il team turco, purtroppo un contendente in meno alla vittoria finale.

Per la cronaca, la prima regata è partita in orario con venti da sud est con intensità intorno ai 10/12 nodi ed ha visto Quantum e Azzurra darsi da subito battaglia per tutta la prova, con Phoenix 12 a riempire il podio in terza posizione, cosa che è successa anche nella seconda prova, orfana di Provezza che ha rotto l’albero nella seconda bolina della prima prova. Nella seconda prova di giornata, Sled di Takashi Okura è ritornata a dimostrare quello che si era perso per strada da inizio stagione, Phoenix 11 e 12 compongono il resto del podio, nessun regalo in famiglia Plattner, altro che gioco di squadra, Tina comunque a fine giornata ride e si gode il primato in classifica.

(altro…)

52 SUPER SERIES a Puerto Portals – Secondo giorno di regate

25 luglio 2017 – La seconda giornata della quinta tappa delle 52 SUPER SERIES a Puerto Portals, evidenzia la forza di Rán Racing di Niklas Zennström, due secondi posti molto solidi per gli svedesi leader incontrastati.

52 SuperSeries Puerto Portals 2017 day 2 01

52 SuperSeries Puerto Portals 2017 day 2 01
Immagine 1 di 10

Di Provezza e Azzurra gli acuti di giornata, per la barca italiana vuol dire secondo posto nella classifica e consolidamento nella generale del circuito. Sul podio Provezza, tallanota da Quantum e Platoon che ha perso un po’ lo “smalto mondiale”.

Due prove con condizioni meteo completamente diverse rispetto al primo giorno, una flotta molto combattiva e manovre sempre sul filo del rasoio. Il leader di classifica risponde ancora al nome di Niklas Zennström, armatore timoniere di Rán Racing, oggi due secondi posti molto consistenti, guadagnando ancora sui diretti avversari. Azzurra e Provezza vincono una prova a testa e rimangono agganciati al treno del podio, Quantum leggermente sottomedia, Platoon riesce a rimanere ancora in corsa, Bronenosec piazza due quinti posti molto incoraggianti.

(altro…)

Puerto Portals – Azzurra vince il Mondiale Tp52 2015

coastal race 6 ph max ranchi (6)

Puerto Portals, 18 luglio 2015 – Azzurra, il TP52 degli armatori argentini Alberto e Paolo Roemmers, che regata sotto il guidone dello Yacht club Costa Smeralda, con Guillermo Parada al timone e con a bordo il tattico Vasco Vascotto, si è laureato con una prova di anticipo campione mondiale Tp52.

TP52 World Championships at Puerto Portals, Mallorca, classifica finale dopo 10 regate:

  1. Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG) (2,7,2,3,2,1,5,3,5,6) 36pts
  2. Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (1,5,6,12,8,3,1,6,7,1) 50pts
  3. Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (11,6,1,1,10,7,6,8,1,5) 56pts
  4. Alegre, GBR (Andres Soriano USA) (7,2,7,10,1,6,3,10,2,8) 56pts
  5. Rán Racing, SWE (Niklas Zennström SWE) (5,4,5,6,11,10,2,1,10,2) 56pts
  6. Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (3,11,3,9,3,4,4,2,6,12) 57pts
  7. Sled, USA (Takashi Okura JPN) (6,1,12,7,7,8,7,4,3,3) 58pts
  8. Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (9,3,10,2,5,2,10,5,11,11) 68pts
  9. Phoenix, BRA, (Eduardo de Souza Ramos BRA) (4,12,4,4,4,12,9,9,9,4) 71pts
  10. Paprec FRA (Jean-Luc Petithuguenin FRA) (10,9,11,8,9,5,12,12,4,9) 89pts
  11. Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (DNF/13,10,9,5,6,11,8,11,12,7) 92pts
  12. Xio/Hurakan, ITA (Guiseppe Parodi ITA) (8,8,8,11,12,9,11,7,8,10) 92pts

Mondiale TP52 2015 – Azzurra in testa a un giorno dalla fine

TP52 World Championship Puerto Portals, terza tappa delle 52 SUPER SERIES – In una giornata dove Platoon e Ràn hanno vinto una prova a testa, Azzurra si difende con un quinto ed un terzo posto e con 14 punti di vantaggio su Quantum mantiene la testa della classifica provvisoria. Platoon è terzo a tre tre punti dal secondo e Ràn a cinque.

Mondiale 52 Super Series 17 07 2015 01

Mondiale 52 Super Series 17 07 2015 01
Immagine 1 di 14

La prima regata prende il via in orario appena dopo le tredici ora locale. Intasamento sul pin, Azzurra a sinistra con Quantum e Bronenosec, Platoon e Alegre prendono la testa della regata. Azzurra soffre molto, alla bolina è attardata. Una poppa veloce malgrado gli 8 nodi d’intensità del vento in questa prima manche. Nella poppa Azzurra spinge sull’acceleratore, al gate Platoon Ràn e Alegre formano il plotone di testa, Quantum e Bronenosec seguono, i russi incalzati da Azzurra proprio al gate virano in affanno e si prendono una penalità. Flotta splittata, Azzurra non ci sta. Alla seconda bolina ancora in testa i tedeschi davanti agli svedesi, inizia la poppa, i tedeschi hanno un gran passo, Azzurra è quarta, rimonta compiuta per i ragazzi capitanati da Guillermo Parada. Azzurra va a destra mentre primi tre vanno al centro del campo di regata. Platoon vince facile davanti a Rán il terzo posto va ad Alegre, quarto Quantum quinta Azzurra che non può lamentarsi dopo una prima parte in sofferenza, seguono Provezza, Sled, Gladiator Phoenix, Bronenosec, Xio e Paprec.

(altro…)

Puerto Portals – Primo giorno di regate al Mondiale TP52 2015

E’ iniziato ieri a Puerto Portals il Mondiale TP52, terza tappa delle 52 SUPER SERIES. Platoon del tedesco Harm Müller-Spreer, domina la prima giornata, Sled e Azzurra chiudono il podio.

TP52 World Championship

TP52 World Championship
Immagine 1 di 11

TP52 World Championship

Due regate interessanti dal punto di vista tecnico dove non vi è stato nulla di scontato, Platoon, dopo una grande partenza è riuscito a costruire un vantaggio che l’ha portato alla fine della regata, Sled ha dimostrato che malgrado la barca nuova e con soli due anni di esperienza nel circuito si può far bene, Quantum apre con un terzo posto per chiudere in penultima la seconda prova, Bronenosec si riprende nelle seconda manche, Rán Racing di Niklas Zennström sembra l’unico team costante nella parte medio alta della flotta.

La prima prova, prende il via intorno alle 13 con un vento tra i 6/7 nodi. Arriva la vittoria di Platoon, che grazie ad un partenza perfetta in pin riesce a prendere il lato giusto, scelto anche da Azzurra e dal suo diretto avversario Quantum Racing. Una battaglia che ha visto subito a metà percorso il cambio di direzione del vento e conseguente cambio della boa di bolina. I tedeschi non hanno avuto mai problemi nel gestire la testa della corsa, qualche attacco l’ha subito Azzurra che si è difesa bene grazie alle chiamate di Vasco Vascotto, e Phoenix di Eduardo de Souza Ramos che si è visto superare dal più tecnico Ed Baird al timone di Quantum. Xio/Hurakan chiude in ottava posizione, un buon risultato per la barca italiana tornata a regatare nella flotta TP52 dopo il mondiale Orci di Barcellona.

La seconda prova vede le stesse condizioni meteo della prima, forse un nodo in più ma cambia poco. Cambia molto invece nelle posizioni di testa, si rimescolano le carte in tavola, Sled Alegre e Bronenosec non sembrano proprio delle seconde scelte e si danno battaglia nell’aria leggera di Palma de Mallorca, entra un’altra rotazione che addirittura viene segnalata alla prima boa di bolina, Sled sembra entrare nel bordo giusto, e capitalizza un ottimo risultato di giornata che sommato al sesto posto della prima gli vale la seconda posizione in classifica generale ad un solo punto da Platoon. Seconda piazza per Alegre, terza per i russi di Bronenosec che recuperano qualche punto in classifica. Azzurra, malgrado un settimo posto rimane agganciato alla vetta e si gode un terzo posto in classifica generale. Sprofondano Quantum Racing e Phoenix, penultimo e ultimo rispettivamente. Ottima seconda prova per Xio/Hurakan, Marco Serafini conduce bene il suo TP52 coadiuvato da Tommaso Chieffi alla tattica, per la barca marchigiana è un nono posto con merito.

TP52 World Championships at Puerto Portals, Mallorca dopo due regate:

(altro…)