Tag name:Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno

Margaret, Ojalà II e Grifone vincono a Livorno la prima tappa del circuito di vele d’epoca 2022

È stata una sola la prova disputata in mare in occasione della “Regata delle Vele d’Epoca”, prima tappa del circuito 2022 riservato agli yachts che hanno fatto la storia della vela. Le undici barche partecipanti erano ospitate presso il Marina Cala de’ Medici di Rosignano Marittimo nell’ambito della quinta edizione della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale Città di Livorno.

Twins X (1960)_Foto Maccione

Twins X (1960)_Foto Maccione
Immagine 1 di 8

Dopo la regata di sabato 30 aprile, svoltasi su un percorso a bastone lungo 9 miglia, con venti dal primo quadrante fino a 10 nodi di intensità, sole e mare piatto, lo yacht Margaret, un 8 Metri S.I. (Stazza Internazionale) in legno varato in Norvegia nel 1926, ha vinto nella categoria ‘Epoca’ e preceduto Ilda del 1946 e Barbara del 1923. Ojalà II, uno Sparkman & Stephens costruito in alluminio nel 1973 dal cantiere olandese Royal Huisman, si è invece imposta nella categoria “Classiche”. A seguire Grifone (1963), Kerkyra II (ex Ardi, 1968), Onfale (1962), Artica II (1956) e Chaplin (1974). Nel raggruppamento “Vele Storiche” si sono classificate, nell’ordine, Ojalà II, Grifone e Gioconda (1973). Assegnato a Ojalà II anche un premio speciale per il maggior numero di partecipazioni alla Settimana Velica, donato dal Gruppo ANMI (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) di Livorno e consistente in un acquerello raffigurante lo yawl Stella Polare della Marina Militare realizzato dal Pittore di Marina milanese Sandro Feruglio. La prevista seconda prova di domenica 1 maggio è stata annullata in segno di lutto per il tragico incidente avvenuto in mare il giorno prima a un regatante 51enne di Cattolica della Classe Laser, che partecipava alle regate livornesi. Domenica mattina, di fronte al brigantino interrato presso lo storico piazzale dell’Accademia Navale di Livorno, si è svolta la cerimonia di premiazione.

(altro…)

Le vele d’epoca alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale Città di Livorno

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla “Regata delle Vele d’Epoca” che si svolgerà il 30 aprile e il 1° maggio 2022 in occasione della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale Città di Livorno.

Organizzazione a cura della Lega Navale Italiana sezione di Livorno e dello Yacht Club Cala de’ Medici, dove presso l’omonimo Marina turistico verrà ospitata la flotta. La partecipazione è aperta agli Yacht d’Epoca, Classici, Spirit of Tradition, Vele Storiche e Swan Classic. Due le giornate di regata in programma, con un Crew Party serale per gli equipaggi organizzato sabato 30 aprile presso lo Yacht Club Cala de’ Medici. Le premiazioni si svolgeranno domenica pomeriggio 1 maggio nello storico piazzale dell’Accademia Navale di Livorno.

LE VELE D’EPOCA ALLA SETTIMANA VELICA INTERNAZIONALE

Torna la Settimana Velica Internazionale Accademia Navale Città di Livorno. Dopo le cancellazioni dovute alla pandemia torna dal prossimo 23 aprile al 1 maggio 2022 una delle più intense settimane di regate del calendario velico nazionale. Oltre alle derive, alle classi moderne e una lunga regata d’altura, saranno due le giornate, sabato 30 aprile e domenica 1 maggio, riservate alle imbarcazioni a vela d’epoca, classiche e tradizionali, che potranno sfidarsi in occasione della “Regata delle Vele d’Epoca”, primo appuntamento della lunga stagione delle vele d’epoca in Mediterraneo che si concluderà a ottobre.

(altro…)

Settimana Velica Internazionale Accademia Navale Città di Livorno 2019

Oltre 600 imbarcazioni e 1000 regatanti, 27 marine estere e 12 classi: questa in numeri l’edizione 2019 della Settimana Velica Internazionale “Accademia Navale e Città di Livorno”.

Settimana velica livorno 2018 01

Settimana velica livorno 2018 01
Immagine 1 di 20

Organizzata dall’Istituto di formazione degli Ufficiali della Marina Militare, con il sostegno del Comune della città labronica e dei circoli nautici del litorale (ben dieci), la SVI (sintetizzata in un acronimo) in programma dal 23 aprile all’1 maggio 2019, è stata presentata dal Comandante dell’Accademia, ammiraglio Pierpaolo Ribuffo, dal direttore del Settore sport, turismo, partecipazione e grandi eventi dell’amministrazione cittadina Massimiliano Bendinelli, dal presidente del Comitato dei Circoli velici di Livorno, Andrea Mazzoni.

La “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno”, che trae origine dalla “Regata del Centenario” che si svolse nel 1981, quando l’Accademia Navale compì il suo primo secolo di vita, oggi è tra gli eventi di spessore internazionale nel calendario della Federazione Italiana Velica. “La Settimana Velica Internazionale è una manifestazione oramai consolidata in questi tre anni che reinterpreta il rapporto storico fra la città di Livorno, l’Accademia e il mare, puntando sulla qualità al netto delle attività commerciali, con specifico riferimento al sociale e ai giovani e all’ambiente – le parole del Comandante dell’Accademia -. Possiamo dire che la SVI catalizza le energie del territorio. Riteniamo che attraverso la vela gli studenti apprendano quei valori che noi trasmettiamo ed insegniamo i valori del mare, quali il rispetto dell’ambiente, del mare, il senso dell’equipaggio, il fare squadra, la solidarietà verso gli altri, valori che deve avere anche un cittadino. Non è detto che un buon cittadino sia marinaio ma un buon marinaio è sicuramente un buon cittadino”.

Le classi in regata

(altro…)

Settimana Velica Internazionale – Classifiche e Foto

Le regate che stanno della Settimana Velica Internazionale stanno volgendo al termine. Il 1 maggio infatti calerà il sipario anche su questa edizione della manifestazione che, come lo scorso anno, ha riscosso un grandissimo successo.

Settimana velica livorno 2018 01

Settimana velica livorno 2018 01
Immagine 1 di 20

Vele d’epoca – Dopo la prima gara che si è svolta venerdì 27 aprile sul percorso Livorno-Rosignano Marittimo, le barche hanno ripreso il largo cimentandosi in una gara di altura che le ha viste dirigersi verso la Gorgona. Alla tratta non hanno preso parte Danae e Ilda per limiti di tempo, viste le previsioni che davano vento scarso. Questo ha comportato una riduzione del percorso di gara e al termine della seconda competizione la classifica è stata la seguente: Cadamà, Margaret, Josian, Ojalà II, Gioconda, Onfale, Artica II e Melisande.

Al termine delle due prove la classifica compensata finale della regata è la seguente: Categoria Vele d’Epoca: 1° Margaret, 2° Ojalà II, 3° Artica II. Categoria Spirit of Traditions: 1° Josian, 2° Gioconda. Prima della gara di altura, le imbarcazioni hanno preso parte al “Concorso di eleganza” che le vedeva abbinate ad auto storiche e vini. Ad aggiudicarsi questa speciale manifestazione è stata Margaret, armata da Giulio Baldi, abbinata alla vettura LanciaLambda II serie ed al vino Grattamacco del 2014.

Ran – i primi tre posti della Regata dell’Accademia Navale sono stati assegnati rispettivamente a My Song, Trilogy e Mister A. In mare restano ancora cinque imbarcazioni dal momento che Melagodo ha comunicato il ritiro alle ore 10.20 del 29 aprile. Tra le restanti imbarcazioni, Argo ha passato il cancello Costa Smeralda alle 11 e adesso ha rivolto la prua verso le ultime due tappe del tragitto.

(altro…)

La Regata dell’Accademia Navale

24 aprile 2018 – In mattinata è partita una delle grandi novità di questa edizione della Settimana Velica Internazionale: la Regata dell’Accademia Navale (Ran), che si sviluppa su un percorso particolare per un totale di 604 miglia.

la Regata dell’Accademia Navale

La manifestazione è organizzata dallo Yacht Club Livorno in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda. Alla gara, valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, partecipano le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50. Tra loro è presente anche la spettacolare My Song, una cruiser racer di 40 metri, considerata all’avanguardia in termini di tecnologia e design.

I concorrenti sono chiamati a navigare nel pieno rispetto dei principi condivisi nel codice etico “Charta Smeralda”, promulgata per la tutela e la preservazione dell’ambiente marino in occasione dello One Ocean Forum. Per sottolineare questo impegno, il primo yacht a transitare in tempo reale davanti a Porto Cervo riceverà il premio One Ocean.

(altro…)

Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018

A bordo di Nave Vespucci, ormeggiata nel Porto Mediceo di Livorno, è stato illustrato il programma delle regate e delle manifestazioni previste per la Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 20 Aprile al 1 Maggio 2018.

Una competizione articolata su 11 diverse classi di regata (Tridente 16, Optimist, Laser BUG, Windsurfer, IOM e Marblehead, 2.4 Mr e Martin 16, J24, Altura, Star e Vele d’Epoca).

Una delle novità introdotte in questa edizione è la “Regata dell’Accademia Navale”, annunciata in conferenza stampa con la consegna del “guanto della sfida” da parte del Presidente della Sezione Velica dell’Accademia Navale, il Capitano di Vascello Gianguido Manganaro, e del Presidente dello Yacht Club Livorno Gianluca Conti, ai Presidenti dello Yacht Club Italiano, dello Yacht Club Santo Stefano e del Circolo Canottieri Aniene.

Si tratta di una regata d’altura di oltre 600 miglia nautiche da percorrere in cinque giorni, coprendo la tratta Livorno – Giraglia – Isola del Giglio – Isola di Ventotene e ritorno.

Le regate delle classi 2.4 M e Martin 16 saranno invece riservate agli equipaggi composti da velisti disabili. Altra novità 2018 è la Regata delle Vele d’Epoca, organizzata dalla Lega Navale Italiana sezione di Livorno, che vedrà competere lungo la costa toscana, alcuni tra i più prestigiosi yacht d’epoca.

(altro…)