Volvo Penta stabilisce il 2021 come termine ultimo per introdurre l’elettrico

giugno 14, 2018 | By Mistro
0

Con l’obiettivo di diventare una forza trainante nelle soluzioni energetiche sostenibili, Volvo Penta sta andando a pieno regime nelle trasmissioni ibride e completamente elettriche, offrendo soluzioni sia nei segmenti marino che industriale entro il 2021.

Volvo Penta elettrici e ibridi entro il 2021

Sostenuti dal successo della tecnologia ibrida e completamente elettrica introdotta dal Gruppo Volvo, le soluzioni di Volvo Penta dimostreranno l’impegno a lungo termine dell’azienda per offrire ai clienti la fonte energetica più recente e più appropriata per le loro applicazioni.

Afferma Björn Ingemanson, presidente di Volvo Penta: “Volvo Penta sta abbracciando la trasformazione elettrica e sarà in prima linea nella fornitura di soluzioni aziendali convincenti ai clienti che utilizzano questa nuova tecnologia”.

“Adotteremo un approccio completo per i fornitori di sistemi per aiutare i nostri clienti nella transizione verso la nuova tecnologia. Ciò avverrà applicazione per applicazione, sulla base del fatto che il business case per il passaggio all’elettricità sarà diverso nei nostri numerosi segmenti.

“Questo è l’inizio di una transizione a lungo termine”, aggiunge. “I sistemi di trasmissione primaria a diesel e a benzina rimarranno la fonte di alimentazione più appropriata per molte applicazioni negli anni a venire.”

È ora di iniziare il passaggio

“Volvo Penta ha già diversi anni nel suo percorso di elettrificazione”, afferma Johan Inden, responsabile della tecnologia.

“Abbiamo impiegato questo tempo a sviluppare competenze, esperienze e creare le tecnologie necessarie per fornire una roadmap di soluzioni di energia sostenibile. I progetti di ingegneria avanzati attualmente in corso e i dati sulle prestazioni ricevuti ci danno la sicurezza di essere sul giusto percorso tecnologico per offrire ai clienti un caso aziendale convincente per l’elettrificazione”.

Come parte di questo crescente impegno, Volvo Penta ha ristrutturato la propria organizzazione per accelerare il passaggio verso l’energia elettrica e si è impegnata in un’ambiziosa crescita del suo programma di investimenti per l’elettrificazione. Un laboratorio di sviluppo e test di elettromobilità è stato anche allestito presso la sua sede svedese.

Come partner di primo livello per molti produttori leader di apparecchiature nei segmenti marino e industriale, Volvo Penta si trova in una posizione unica per sviluppare ulteriormente le comprovate piattaforme elettriche del gruppo Volvo. L’azienda può implementare questa conoscenza tecnica con la sua profonda conoscenza delle applicazioni per aiutare i produttori a sviluppare prodotti avanzati, robusti e di successo che utilizzano la piattaforma di tecnologia energetica più appropriata per l’uso previsto.

Mentre le uscite di potenza e le applicazioni dei sistemi elettrici iniziali vengono mantenute riservate per il momento, la società ha annunciato che entrambe le soluzioni ibride e totalmente elettriche saranno offerte sin dall’inizio. Volvo Penta sta già testando sul campo i primi prototipi e la convalida del sistema è in corso.

Comprensione profonda delle applicazioni

La possibilità di offrire ai clienti un’opzione elettrica significa che Volvo Penta è in grado di fornire la fonte di alimentazione più appropriata in base alle esigenze del cliente e alle specifiche dell’applicazione.

“Abbiamo una profonda conoscenza dei sistemi di alimentazione in un’ampia varietà di applicazioni, che utilizzeremo per aiutare i clienti a soddisfare la trasformazione verso soluzioni di energia sostenibile nei mesi e negli anni a venire”, conclude Inden. “Queste soluzioni non saranno solo più sostenibili, ma saranno anche ad alte prestazioni – offrendo un’offerta vantaggiosa per tutti per i clienti e l’ambiente.”

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.