Category name:Accessori

La torcia a led con ecoscandaglio e temperatura

torcia a led ecoscandaglioUtilissima questa torcia multifunzionale distribuita dalla HawkEye che oltre a illuminarvi la via, misura la temperatura di aria e acqua… e vi fa anche da ecoscandaglio.

La torcia, infatti, oltre ad emettere una luce al led molto concentrata scegliendo tra ben quattro colori diversi, è in grado, pontandola in acqua di misurarne la profondità da un minimo di 2.5 fino a un massimo di 200 piedi. Sempre puntandola in acqua determina la temperatura della stessa, sia in C° o F°, che apparirà sul display.

Io la vorrei per misurare la temperatura dell’acqua nella vasca da bagno, per dire.

A 129.99 dollari su hawkeyeelectronics.com

MaSTeP – per salire in testa d’albero da soli

MaSTeP è un dispositivo ideato per salire in testa d’albero da soli. Si monta nella canalina della randa e una volta infilati i piedi nelle staffe consente di scalare l’albero come se vi fossero dei gradini, lasciando libere le mani per la gestione dell’equilibrio, della sicurezza e per poter lavorare.

Immagine anteprima YouTube

Secondo me è un accessorio furbissimo.

Info su www.mastep.it

Spazzola flessibile per lavare le cime

Immagine anteprima YouTube

Non brutta l’idea dei tipi di shurhold.com, che commercializzano una spazzola flessibile che chiudendosi a “cilindro” consente di pulire agevolmente cime, manichette dell’acqua, delfiniere, tientibene e qualsiasi altra cosa tubolare che possa capitare a tiro.

Costa 12 dollari su shurhold.com, in Italia sembra sia in vendita da www.pontemagra.com ma io nel negozio online non sono riuscito a trovarla.

Dumo Algacleaner Marina – L’antivegetativa a ultrasuoni

Il Dumo Algacleaner è un accessorio prodotto dalla spagnola Toscano che grazie all’emissione di ultrasuoni impedisce il proliferare di alghe e bestie feroci sullo scafo e sulle eliche della barca.

dumo-01

dumo-01
Immagine 1 di 3

Non necessita di particolari o invasive installazioni, si posizione in acqua (è galleggiante) a prua o a poppa, (secondo quanto dicono loro) va collegato all’impianto elettrico della barca o a un pannello solare fotovoltaico e lasciato sempre acceso.

Gli ultrasuoni trasmessi non sono nocivi per gli umani o per i pesci e gli effetti positivi dovrebbero iniziare a vedersi 3/4 settimane dopo l’attivazione.

Non sostituisce la pittura antivegetativa tradizionale ma dovrebbe darle una mano a fare il suo lavoro.

(altro…)

Rostan Constrictor – Lo stopper in tessile che salvaguarda le cime

ronstan ConstrictorIl nome in effetti è abbastanza evocativo, Constrictor®, è il primo stopper in tessile, è un prodotto Rostan.

Per come siamo abituati a conoscerli gli stopper strozzano la cima tra due ganasce di metallo più o meno dentate, va da sé che la cima ne soffre.

Il Constrictor® della Rostan, al contrario, strozza la cima dentro una calza di tessuto, ancorata a sua volte al ponte della barca tramite una base rigida. Come negli stopper classici, la cima, tirata in una direzione scorre mentre nella direzione opposta viene bloccata dalla calza.

Per liberare le cime è sufficiente tirare un cordino. La cosa bella, oltre a limitare i pesi e a salvaguardare le cime, è che a questo cordino puoi applicare una prolunga rinviando l’azione di sblocco in posizioni più comode, come per esempio vicino al timoniere.

Info su www.ronstan.com.au

La zanzariera da tambuccio

zanzariera da tambuccioDiciamolo, la zanzariera da tambuccio è un accessorio indispensabile per passare le notti in porto senza necessariamente blindarsi all’interno della barca a partire dal tramonto. Ci sono porti dove devi inchiodare i panini al tavolo altrimenti le zanzare vengono a portarseli via, da tanto sono grandi.

Alla bisogna la Waterline Design, che ha in catalogo un’altra serie di zanzariere per oblò e passauomo, ha deciso di produrne una per il tambuccio.

La si può comprare a 99 Euro su www.waterlinedesign.se

…oppure con due euro di tulle, un paio di stroppetti, qualche metro di fettuccia e qualche metro di filo piombato da tende (per evitare che il vento la sollevi) potete farvela da soli per una cifra intorno a massimo 5 Euro.

Aggiungendoci un paio di euro di tulle ne esce una grande da pozzetto.

Che si sa, i velisti sono tendenzialmente di braccino corto.

Beneteau testa la vela ad ala rigida gonfiabile sul Sense 43

Non è del tutto una novità, Wally in collaborazione con Omer wing sail avevano presentato un’idea da applicare al Wally 130 già nel 2010, ma se inizia a puntarci il più grande produttore al mondo di barche a vela potrebbe diventare uno standard e, per quanto riguarda la crociera, una delle più grandi innovazioni e rivoluzioni degli ultimi mille mila anni.

aile_beneteau-sense-43-01

aile_beneteau-sense-43-01
Immagine 1 di 7

Questo particolare armo lo avevamo intravisto nel video pubblicato dalla rivista francese Voiles et Voiliers, dove il timoniere con scatto felino prendeva al volo la camera.

Beneteau riprende il concetto sviluppato dalla Omer wing sail (dove la vela è tutta gonfiabile e la parte a prua dell’albero è pivotante e separata da quella a poppa) semplificandolo all’estremo, la vela è sostanzialmente unica e la parte gonfiabile è solo quella di prua, con una parte a poppa classica full batten.

Il tutto naturalmente è montato su un albero rotante e autoportante.

(altro…)

Boat Beacon – un’app per avere l’AIS sullo smartphone

boat beacomBoat Beacon è un sistema di rilevamento delle collisioni AIS (automatic identification system) che utilizza Internet per mostrarti le informazioni sulle navi vicine.

Al tempo stesso l’applicazione aggiorna la posizione, la velocità e la rotta dell’imbarcazione per avvisare gli altri (dotati di sistema AIS) della tua presenza.

Ovviamente è necessario essere “a portata” di connessione dati per approfittare di queste caratteristiche.

L’applicazione supporta inoltre l’uomo a mare, allarme ancora, collisione e allarme furto.

Boat Beacon per iPhone e iPad su App Store  e per Android phones e tablet su Google Play Store.

Dite addio all’elica di prua, è arrivato il Jet Thruster

Il Jet Thruster è un simpatico accessorio che mi va a sostituire il bow thruster, rispetto al quale però ha la caratteristica, se previsto in fase di installazione, di agire anche sulla “manovrabilità” della poppa.

01-jet_thruster_combi

01-jet_thruster_combi
Immagine 1 di 3

Consiste in una pompa adescante che invia acqua di mare a due o quattro (a seconda del tipo di installazione scelta) augelli a prua o a poppa, soffiando fuori questa acqua prua o poppa traslano di conseguenza. Fico vero?

Il sistema viene comandato a scelta tramite un joystick in pozzetto o un telecomando (opzionale).

(altro…)

VAAVUD – Anemometro per smartphone

Vaavud-anemometro smartphoneOrmai si vede in ogni dove, si chiama VAAVUD, due palle e immediatamente trasformi il tuo smartphone in un pratico anemometro. Costa intorno ai 45 Euro.

E’ completamente meccanico, nessuna parte elettrica o elettronica. Lo infili nella presa delle cuffie e aspetti che le palle inizino a girare. Pare che il velista trendy del Natale 2013 non possa farne a meno.

In alternativa puoi imparare la scala messa a punto dall’ammiraglio britannico Francis Beaufort e iniziare a raccogliere con i sensi i segnali che il mondo che ti circonda ti sta inviando.

Per esempio se il mare è uno specchio e il fumo sale dritto significa che non c’è un filo di vento. Se in giro non ci sono ciminiere accenditi una sigaretta, se non fumi allora inizia.

Se sull’acqua ci sono leggere increspature ma ancora non si forma un minimo di onda ci sono più o meno 3 nodi.

Onde minute, ancora molto corte ma ben evidenziate, ancora niente ochette (creste bianche), da 4 a 6 nodi.

Quando inizi a vedere le ochette sei sui 10 nodi.

E via così…

Fico vero?!