Riva fa causa a Riva perché si chiama Riva

aprile 22, 2015 | By Mistro
2

email cuomo - cuomo -

No, non ho sniffato gelcoat e mi è partito un loop, è proprio che i cinesi, che si sono comprati i cantieri Riva di Sarnico nel 2012, hanno deciso di fare causa al Cantiere Ernesto Riva di Laglio perché secondo loro, i cinesi, Daniele Riva sarebbe apparso dal nulla nel 1994 – quando la sua attività ha assunto la forma di impresa individuale – per sfruttare l’omonimia. Peccato che i Riva di Laglio, oltre a fare qualcosa di completamente diverso e con tutt’altre dimensioni, costruiscano barche da un paio di secoli.

Ma non finisce qui… i cinesi chiedono di distruggere e ritirare dal commercio la «merce presuntivamente contraffatta», cioè gli scafi lariani, con annesso risarcimento del danno.

Una storia talmente assurda che se me l’avessero detto il primo aprile avrei pensato a un pesce.

La storia completa su www.ilgiornale.it – Il sito del Cantiere Ernesto Riva. All’altro sito invece non lo sputo sennò lo profumo.

Comments: 2

  1. luca ha detto:

    «merce presuntivamente contraffatta» detto da dei cinesi fa un po’ ridere!

  2. Mistro ha detto:

    un po’ tanto 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.