Al via oggi a Barcellona il Mondiale ORC 2015

giugno 29, 2015 | By Mistro
0

A Barcellona 98 imbarcazioni provenienti da 22 diversi paesi (record) si affronteranno a partire da oggi per conquistare i tre titoli di Campione Mondiale ORC 2015. I tre campioni saranno incoronati dopo sette regate inshore e due regate d’altura in programma per tutta la settimana.

Mondiale ORC 2015 practice 11

Mondiale ORC 2015 practice 11
Immagine 10 di 11

Tanti i velisti di alto livello presenti a questo mondiale che hanno partecipato e vinto Olimpiadi, Campionati del mondo, Volvo Ocean Race e Coppa America.

In classe A – le barche più grandi e veloci – al via 25 imbarcazioni provenienti da 13 paesi. Cinque TP52 e due GP42, top racer puri, ma anche numerosi cruiser/racer, ben sei Swan 45. Tra i favoriti il nostro Alberto Rossi vincitore lo scorso anno a Kiel, in Germania con il TP52 Enfant Terrible Minoan Lines con Vasco Vascotto alla tattica, e Marco Serafini, il vincitore 2013 ad Ancona con il TP52 Xio con Tommaso Chieffi alla tattica.

Godono i favori del pronostico anche Bill Coates con il Ker 43 Otra Vex (USA), Dennis Gehrlein con il GP42 Silva Neo (GER) , Rafael Carbonell con lo Swan 45 Rats on Fire (SPA), Roberto Monti con il TP52 Airis (ITA), Dmitry Martines con lo Swan 45 Trafalgar (ECU).

In classe B ci sono 38 imbarcazioni provenienti da 11 paesi. Tra i favoriti uno dei campioni leggendari dell’off-shore, lo spagnolo Pedro Campos, a bordo dello Swan 42 Natalia, sponsorizzato Movistar per l’occasione, campione europeo lo scorso anno a Valencia. Altri favoriti: Oscar Sanchez con il B&C46 Touche dal Perù, Andrew Holdsworth con l’XP-38 Extreme Ways (USA), Milan Hajek’s con il First 40.7 Three Sisters dalla Repubblica Ceca, Roy Heiner con il Ker 11.3 Bach Yachting Racing Team (NED).

La classe B avrà il suo campo di regata, Bravo, diretto dal Presidente del Comitato di Regata del RCNB Pere Sarquella e il suo team.

In classe C ci sono 35 imbarcazioni provenienti da 8 paesi. Molti i nostri in prima linea: Vincenzo de Blasio con il suo NM38S Total Marine Scugnizza già campione mondiale 2012 a Helsinki e nel 2013 in Ancona, Giuseppe Giuffrè con l’Italia 9.98F Low Noise 2, Ott Kikkas conl’NM38S Sugar 2 (EST), Alessandro Consiglio con il First 35 South Kensington (ITA), Jose Luis Maldonado con l’X-35 Fyord (SPA), Joan Cabrer con l’X-37 AIRLAN Aermac (SPA).

La Classe C nelle regate inshore correrà sullo stesso campo di regata, Alpha, della Classe A, diretto dal Presidente del Comitato di Regata Ariane Mainemare.

Info su www.barcelonaorcworlds2015.com Foto della practice race di Max Ranchi

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.