Barcellona – Mondiale ORC 2015 – Day 2

luglio 1, 2015 | By Mistro
0

Barcellona, 30 giugno 2015 – Secondo giorno di regate a Barcellona, dove Enfant Terrible-Minoan Lines (oggi 4.5-2) si conferma al comando della classifica del Gruppo A dell’ORCi World Championship 2015. Tutte le classi hanno concluso due regate con vento tra i 6 e i 10 nodi da Sud-Ovest.

Mondiale ORC 2015 day 2 12

Mondiale ORC 2015 day 2 12
Immagine 12 di 12

Nella prima prova del giorno, la flotta della Classe A ha regatato su un percorso di 8,4 miglia, mentre quello della B era di 7,8 miglia, scese a 5,5 per la Classe C.

Come nella prima giornata, i venti medio-leggeri hanno facilitato le barche più lente che hanno poi approfittato dell’arrivo di aria più fresca. In Classe A Manuel Doreste con Rafael Carbonell (ESP) sullo Swan 45 Rats on Fire ha preceduto gli altri due Swan 45 Jeroboam di Juan Plaza e Trafalgar di Dmitry Martinez, entrambi con i colori del Salina Yacht Club in Ecuador.

Mentre in Classe B è stato Falvio Trusendi sul suo IMX Giumat +2, con Francesco Cruciani al timone, a portare a casa la sua seconda vittoria consecutiva, fino ad ora l’unico ad aver ottenuto questo risultato. Anche Bern Kammerlander (ESP) sull’XP-44 Koyama (skipper Inaki Castaner), ha replicato il secondo posto di ieri, ed ha preceduto di soli 9 secondi Sideracordis, l’X-41 di Pier Vettor Grimani (skipper Andrea Tedesco).

In Classe C, dopo un richiamo generale, Alberto Moro (ESP) con l’X-37 Solventis ha ottenuto la sua prima vittoria, dopo un 3-2 della prima giornata, con soli cinque secondi di vantaggio in tempo compensato su La Vila Centro Comercial, il Sun Fast 3600 di Felix Comas, fino a ieri a metà classifica, seguito a sua volta da Airlan Aermac, l’X-37 di Joan Cabrer (ESP).

Nella seconda regata, la quarta della serie, la brezza è salita fino a toccare i 10 nodi d’intensità e in Classe A si è riproposta la sfida tra Marco Serafini, Campione del Mondo in carica, armatore del TP52 Xio, ed Enfant Terrible Minoa Lines, il TP 52 di Alberto Rossi: si è imposto il primo, con Enfant Terrible secondo e l’X-65 Butalco di Andres Varela Entrecanales (ESP).

In Classe B il vento ha impiegato un po’ di più a stabilizzarsi, ma Giumat + 2 ha vinto per la terza volta, a conferma di uno stato di forma eccezionale, mentre in Classe C affermazione per Fyord team, X-35 di Jose Luis Maldonado (ESP) capitanato dallo skipper Javier Serrano, con soli 9 secondi di vantaggio sull’X-37 Hansen di Michael Mollman (DEN).

Per le classifiche generali provvisorie, in Classe A Rossi e il suo team mantengono il comando su Xio e sul GP42 Team Vision Future dello skipper Mikael Merguin (armato dallo svizzero Jean Jacques Chaubard), terzo con un quotato equipaggio francese.

In Classe B, Giumat + 2 è in testa con due punti di vantaggio sul campione spagnolo Pedro Campos e sul suo equipaggio dello Swan 42 Movistar, mentre la terza piazza è di Koyama.

In Classe C al comando è Alberto Moro (ESP) con il suo X-37 Sloventis, seguito da Hansen e dal Campione del Mondo Giuseppe Giuffrè, quest’anno in regata con il nuovo Italia 9.98 Low Noise 2, timonato da Duccio Colombi.

Classifiche complete su www.barcelonaorcworlds2015.com Foto di Max Ranchi

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.