Tag name:49er

Ruggero Tita e Caterina Banti oro nel Nacra17 foil al Campionato Europeo 2017

4 luglio 2017 – Ruggero Tita e Caterina Banti conquistano l’oro nel Nacra 17 foil al Campionato Europeo a Kiel, in Germania. Jacopo Plazzi e Andrea Tesei sono bronzo nei 49er.

01-europeo_kiel_nacra17_tita_banti_vittoria_02

01-europeo_kiel_nacra17_tita_banti_vittoria_02
Immagine 1 di 12

Caterina Banti qualche mese fa era stata messa alla gogna, in modo abbastanza indegno per delle testate giornalistiche specializzate, per avere lasciato Lorenzo Bressani per passare a fare la prodiera in equipaggio con Ruggero Tita. Evidentemente aveva ragione lei e aveva visto lontano.

Per la giornata conclusiva del Campionato Europeo Nacra17, 49er e 49erFX le condizioni si sono presentate da vero nord Europa. Vento oltre 25 nodi con passaggio di temporali nella mattinata: delle nove regate previste, le Theatre Races vicine a riva che sostituivano qui la classica Medal Race – tre per ogni classe – se ne sono disputate solo 3, quelle della classe Nacra17 con condizioni di vento davvero al limite.

Ruggero Tita (Sez. Vela Guardia di Finanza) con Caterina Banti (CC Aniene) partivano come leader della classifica a dieci punti dai secondi, i danesi Christiansen/Lübeck, e pochi di più dai terzi, gli spagnoli Echavarri/Pacheco: tutto poteva ancora succedere. Ma l’equipaggio italiano, se pur messo a dura prova dagli avversari oggi, ha potuto conquistare la medaglia d’oro grazie ad una settimana di risultati molto costanti. Dietro agli italiani troviamo gli spagnoli Echavarri/Pacheco e i danesi Christiansen/Lübeck.

(altro…)

49er FX – Giulia Conti e Francesca Clapcich argento Europeo

Barcellona, 16 Aprile 2016 – Giulia Conti e Francesca Clapcich, quinte nella Medal Race di oggi, vincono la medaglia d’argento ai Campionati Europei Open 49er FX di Barcellona e si confermano ancora una volta ai vertici del doppio acrobatico olimpico femminile.

Conti-Clapcich euro 2016

Giulia Conti e Francesca Clapcich hanno vinto l’argento ai Campionati Europei dello skiff olimpico 49er FX, aggiungendo una nuova, importante medaglia a una collezione che può già contare sul bronzo conquistato ai Mondiali di Santander 2014 e sugli ori (sia Europeo che Mondiale) vinti l’anno scorso, oltre che sui successi in Coppa del Mondo e ai Campionati Italiani delle Classi Olimpiche.

Quello ottenuto da Conti e Clapcich, seguite a Barcellona dal Direttore Tecnico della Nazionale Michele Marchesini e dal Tecnico della disciplina Gianfranco Sibello, è l’ennesimo risultato che premia un talento indiscutibile e un’alchimia fuori dal comune, nonché il grande lavoro portato avanti negli ultimi tre anni, in una classe sempre più competitiva e in continua evoluzione come quella dello skiff olimpico.

(altro…)

Bissaro-Sicouri Bronzo ai Mondiali Nacra 17

Si chiude con la medaglia di bronzo conquistata da Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri la spedizione azzurra a Clearwater per i Campionati del Mondo delle classi olimpiche 49er, 49er FX e Nacra 17, un triplo Mondiale che ha riunito in Florida, per sei giorni, oltre 150 equipaggi suddivisi nelle tre classi più moderne tra le dieci che fanno parte del programma olimpico.

bissaro-sicouri_nacra_17_18

Gli azzurri del catamarano per equipaggi misti Nacra 17, nonostante qualche sfortuna di troppo in cui sono incappati durante questa settimana, hanno reagito da veri campioni, riuscendo a conquistare con pieno merito – e grazie a una super prestazione nella Medal Race – un bronzo che li conferma ai vertici della categoria e che segue l’altro bronzo vinto l’anno scorso al Campionato Europeo.

Peccato invece per Giulia Conti e Francesca Clapcich che, reduci da un 2015 eccezionale in cui si erano aggiudicate il titolo Italiano, Europeo e Mondiale del doppio acrobatico femminile 49er FX, sono incappate in una brutta Medal, conclusa in ultima posizione, e dal secondo posto che occupavano prima della regata, sono scalate al quinto, lasciando l’oro alle spagnole Echegoyen-Betanzos, l’argento alle danesi Schutt-Schutt e il bronzo alle tedesche Jurczok-Lorenz.

(altro…)

Joyce Floridia e Ruggero Tita arruolati nelle Fiamme Gialle

Martedì 11 novembre 2014 – Ieri, presso le varie sedi dei Nuclei Atleti, sono entrati ufficialmente a far parte della Guardia di Finanza 13 neo arruolati.

CLASSE LASER RADIAL - ITA 204262 Floridia Joyce  - FOTO FABIO TA

Si tratta di alcuni dei più promettenti giovani nelle rispettive specialità che, andranno a rafforzare l’organico delle Fiamme Gialle ed a sostituire gli atleti che hanno cessato la loro attività agonistica e che sono in procinto di essere avviati al servizio d’Istituto.

Tra i nuovi acquisti gialloverdi, tutti capaci di eccellere a livello giovanile tanto in ambito nazionale che internazionale, due velisti: Joyce Floridia (classe 1994), della classe Laser Radial, e Ruggero Tita (classe 1992), della classe 49er.

Di seguito, l’elenco completo dei neo arruolati:

(altro…)

Seiko 49er & 49er FX European Championship

E’ iniziato ieri, 8 maggio, a Helsinki, il Seiko 49er & 49er FX European Championship, massimo evento continentale riservato alle due spettacolari classi olimpiche acrobatiche. L’Italia piazza due equipaggi ai vertici delle classifiche.

49er-euro-2014

Tre le prove disputate dai 49er, divisi in tre gruppi da 28, in condizioni di vento tra i 7 e i 12 nodi d’intensità, e leadership provvisoria per Giuseppe Angilella e Pietro Zucchetti, con i parziali 3-1-6. Un inizio davvero eccellente e la conferma che l’infortunio alla schiena di Angilella è ormai acqua passata.

Gli altri azzurri: Plazzi-Molineris sono 22mi, Dubbini-Dubbini 32mi, Cherin-Tesei 35mi, Savio-Savio 44mi e Tita-Cavalli 65mi.

Quattro invece le regate portate a termine dalle ragazze degli FX e ben due le vittorie ottenute da Giulia Conti e Francesca Clapcich, che occupano la seconda piazza (4-1-RET-1 i parziali delle azzurre) dietro le inglesi McGregor-Best e davanti alle fortissime brasiliane Grael-Soffiatti. Da segnalare che il ritiro nella terza regata è stata causato dalla rottura del gancio del trapezio.

Oggi il programma continua con la disputa di altre tre regate di qualificazione.

Classifiche complete su 49er.org – Foto via www.facebook.com

Dall’11 al 20 aprile il 2° World Youth Sailing Week richiamerà sul Garda 100.000 persone

Vela Garda Trentino organizza il 2° World Youth Sailing Week, il più grande evento velico internazionale giovanile.

optimist garda

A Pasqua, sul Garda Trentino, 10 giorni di grande vela dedicata ai giovani, pensando allo sport, al turismo e alla promozione del territorio: previsti circa 1800 regatanti.

Lago di Garda/Trentino: I circoli velici dell’Alto Garda, associati in Vela Garda Trentino con l’obbiettivo di organizzare eventi di respiro internazionale che richiamano un numero elevatissimo di atleti, coach e accompagnatori sull’Alto lago di Garda, in Trentino, organizzano come primo evento in calendario nel 2014 la seconda edizione della Settimana Mondiale della Vela Giovanile, in programma nei 10 giorni che precedono Pasqua.

(altro…)

Campionati Nazionali Giovanili (classi singole) e CICO 2013

Messi in archivio i Campionati Nazionali delle classi in doppio e la Coppa Primavela, la settimana prosegue con altri due importanti eventi del calendario nazionale della Federazione Italiana Vela, in programma da oggi, 4 settembre 2013, a domenica:  la seconda parte dei Campionati Nazionali Giovanili (classi singole) a Follonica (GR), riservati ad Optimist, Laser, Techno ed RS:X, e la prima fase dei CICO Campionati Italiani Classi Olimpiche a Riva del Garda (TN), aperti alle classi 49er, 49er FX e Nacra 17.

giovanili-classi-singole-cico-01

giovanili-classi-singole-cico-01
Immagine 1 di 4

Il golfo di Follonica accoglierà più di 400 giovani velisti Under 19 divisi tra derive (Optimist, Laser Radial M/F, Laser 4.7 M/F) e tavole a vela (Techno 293 M/F ed RS:X con vela 8.5), per un evento, con base presso il Villaggio Marino Agoal di Follonica, che vedrà schierati in mare, oltre agli iscritti, anche più di 120 mezzi a motore tra barche comitato, posa boe, barche appoggio, assistenza e gommoni di tecnici e allenatori.

(altro…)

Coppa del Mondo ISAF 2012/2013 – Hyeres – Risultati finali

Si conclude con le Medal Race l’ultima tappa della Coppa del Mondo ISAF 2012/2013, in programma a Hyeres dal 20 al 27 aprile.

Tre gli equipaggi azzurri approdati alle fasi finali, Flavia Tartaglini (GS Guardia di Finanza) chiude con il 4° posto e Laura Linares (CV Marina Militare) con il 9° nella classe RS:X femminile. Giulia Conti (CC Aniene) – Francesca Clapcich (CS Aeronautica Militare) impegnate nel 49er FX terminano al 6° posto overall.

laura linares RS:X

RS:X Femminile: Flavia Tartaglini incappa in un OCS nella prima Medal Race. Il risultato, combinato con quelli ottenuti dalle avversarie che la precedono, compromette le possibilità della romana di salire sul podio. Si rifà con il secondo posto nella seconda prova. Laura Linares termina la prima prova con un 8° posto e la seconda al 4°.

La britannica Shaw e la spagnola Manchon vincono rispettivamente l’oro e l’argento.

49er FX: Giulia Conti e Francesca Clapcich nelle tre Medal Race in programma raccolgono un 6°, un 2° e un 8° che le fa retrocedere dal 4° al 6° posto in classifica con 76 punti. L’oro va alle neozelandesi Maloney-Meech, l’argento Dobson-Rook mentre le olandesi Bekkering-Blom vincono il bronzo. Altre italiane in regata Lavinia Tezza – Paola Bergamaschi (SC Garda Salò) sono al 17° posto.

(altro…)

Trofeo SAR Princesa Sofia Mapfre 2013 – Flavia Tartaglini d’Oro

Ultimo giorno di regata a Palma de Maiorca per il 44° Trofeo Princesa Sofia Mapfre – prima tappa europea dell’ISAF Sailing World Cup – con vento a 12-17 nodi, pioggia e freddo. Flavia Tartaglini si aggiudica la Medaglia d’oro nell’RS:X F vincendo entrambe le Medal Race. Giulia Conti e Francesca Clapcich (49er FX) chiudono all’8° posto e Vittorio Bissaro-Silvia Sicouri nel Nacra 17 sono al 9° posto dopo aver vinto la seconda Medal Race.

Flavia Tartaglini oro a Palma

RS:X F – Medaglia d’oro per Flavia Tartaglini (GS Guardia di Finanza) che chiude vincendo entrambe le Medal Race disputate oggi aggiudicandosi il gradino più alto del podio con 18 punti. Argento per la britannica Bryony Shaw a 23 punti e terzo gradino del podio per la tedesca Moana Delle (34 pt).

Due vittorie in Medal Race! Non ho parole” ha commentato Tartaglini al termine delle regate. “Stamani sono entrata in acqua serena; ero in quarta posizione e non avevo niente da perdere quindi ho veramente dato il meglio di me. Certo se mi aveste chiesto stamani se pensavo di vincere l’oro, avrei detto di no. E’ stata una regata lunghissima, faticosa, ma sono stata costante nei miei risultati e alla fine, nonostante il nuovo sistema sia molto complesso, questo mi ha premiato”.

(altro…)

Trofeo SAR Princesa Sofia Mapfre 2013 – Day 4 Finali

Primo giorno di finali della 44° Trofeo SAR Princesa Sofia Mapfre con vento a 8-10 nodi da ovest.

trofeo-sar-princesa-sofia-mapfre-2013-43

trofeo-sar-princesa-sofia-mapfre-2013-43
Immagine 1 di 47

44 Trofeo Princesa Sofia

470 M – Gli australiani Belcher-Ryan continuano a dominare la classifica dopo le tre prove di finale e sono a o pt (con questo nuovo formato la vittoria vale zero punti invece di 1). Secondi i britannici Patience-Glanfield a 8 pt e terzi i greci Panagiotis-Kagialis a pari punti.

Migliore tra gli azzurri al 22° posto Matteo Capurro – Matteo Puppo (YC Italiano). Seguono al 42° posto Francesco Rebaudi (YC Italiano) – Matteo Ramian (YC Sanremo); 44. Francesco Falcetelli – Enrico Clementi (CC Aniene); 45. Simone Spina – Matteo Bernard (CC Aniene); 50. Niccolo Bertola (CV Mestre) – Danilo Alcidi (CS Aeronautica Militare) ; 53. Emanuele Savoini – Enzio Savoini (LNI Genova) e 53. Tommaso Tudisco – Giacomo Provinciali (YC Cala de Medici).

470 F – Si confermano al comando le britanniche Weguelin-McIntire, seconde le brasiliane Oliveira-Barbachan e terze le croate Nincevic-Zupan.

Migliori tra le azzurre Roberta Caputo – Giulia Paolillo (CC Aniene) al 18 posto autrici oggi di un terzo piazzamento. Francesca Komatar – Sveva Carraro (CS Aeronautica Militare) sono al 22° posto e Elena Berta – Alice Sinno (CC Aniene) sono al 32° posto.

49er – Tre prove di finale. Conducono la classifica provvisoria i tedeschi Heil-Ploessel, secondi i britannici Evans-Powys e al terzo posto i danesi Norregaard-Thomsen.

(altro…)