Tag name:autocostruzione

Video – The Construction and Atlantic Crossing of the Pilgrim

Alcuni amici si sono autocostruiti il Tiki 38 Pilgrim, un catamarano progetto di James Wharram, e con questo partendo dal New Jersey hanno attraversato il nord Atlantico fino a Gibilterra facendo un pit stop alle Azzorre, da lì sono risaliti risaliti lungo il Mediterraneo fino a Marsiglia.

Dudley Dix Didi 40cr autocostruito varato a Ravenna

Io non ho ancora deciso se per gli autocostruttori di barche provare una totale e incondizionata ammirazione o se pensare che per loro andrebbe chiesto un TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio), perché imbarcarsi in un’impresa del genere va oltre ogni mia immaginazione.

Didi 40 CR Ravenna 2017 01

Didi 40 CR Ravenna 2017 01
Immagine 1 di 4

Come questo Didi 40cr, progetto Dudley Dix, varato a Marina di Ravenna, autocostruito da Stefano e sovradimensionata in tutto per uso esclusivo in crociera.

Complimenti a Stefano per la forza e il coraggio di essersi imbarcato in un progetto tanto grande. Ma sopratutto per la costanza di averlo portato fino in fondo.

Caratteristiche del Didi 40

(altro…)

Alemar, un Vickers 45AC in alluminio autocostruito

Alemar è un Vickers 45AC in alluminio, progetto di Dudley Dix, autocostruito in quel di Firenze da Marco e Alessio.

La loro storia inizia così: “…Cerco in rete – progetti barche a vela, vendita progetti ecc. Arrivo a un sito italiano di pazzi auto costruttori, Nautikit.it è la fine di una vita normale e l’inizio di una follia. Sfoglio i progetti in vendita, e vado direttamente alla più grande uno splendido Vickers 45 AC disegnato da Dudley Dix (http://www.nautikit.com/vick45.htm , nds). Apro la pagina ed è amore a prima vista. Chiamo immediatamente l’unico pazzo che possa dividere con me la mia follia e che vive vicino, l’altro candidato vive a Roma e non va bene. 5 parole – “Alessio voglio costruire una barca” – “ok, ci sto ma la voglio grande”- Ecco come inizia un sogno. Riunione e corsa a Torino a trovare il disponibilissimo proprietario nautikit.it. Visioniamo alcuni esempi progetto, tutti su carta. Sono incomprensibili ma mentiamo a noi stessi e ci convinciamo che tutto è fattibile e pure facile. La serpe ha preso possesso dei nostri deboli cervelli. ormai non si torna indietro….”

Per leggere la storia completa… alemar45.blogspot.it

Haiku 700 – Un nuovo progetto di Cristian Pilo

Sintesi, filosofia del “less is more”, eliminazione del superfluo per lasciare intatta la sola pura gioia del veleggiare, questa è la logica di questo nuovo progetto di Cristian Pilo.

Haiku 700 Cristian Pilo 01

Haiku 700 Cristian Pilo 01
Immagine 1 di 5

Una barca leggera, carrellabile, divertente, facile da autocostruire (rig compreso), pensata per uscite giornaliere in condizioni medio leggere; scafo a spigolo dal look moderno, grande stabilità di forma, il giusto peso in zavorra in chiglia (retraibile a spada), piano velico equilibrato senza esagerare, randa square top, fiocco e gennaker rollabile su bompressino fisso; manovre semplici ed efficaci, niente winches, niente stopper, niente rotaie e carrelli, un pozzetto enorme dove passare le giornate, stracomodo per tre adulti e vivibilissimo per una famiglia di 4 persone per uscite giornaliere in condizioni medio leggere; interni ridotti al minimo, un piano cuccetta per farsi un pisolino e poco più, motore fuoribordo elettrico o equivalente benzina da 2 HP, per entrare e uscire dal porto e tirasi fuori dalle piatte più totali; tutto quello che serve per divertirsi veleggiando e niente di più, un haiku della vela.

Da wikipedia: “Lo haiku è una poesia dai toni semplici, senza alcun titolo, che elimina fronzoli lessicali e retorica, traendo la sua forza dalle suggestioni della natura nelle diverse stagioni. La composizione richiede una grande sintesi di pensiero e d’immagine in quanto il soggetto dell’haiku è spesso una scena rapida ed intensa che descrive la natura e ne cristallizza dei particolari nell’attimo presente. L’estrema concisione dei versi lascia spazio ad un vuoto ricco di suggestioni, come una traccia che sta al lettore completare.”

Specifiche HAIKU 700

(altro…)

Toybot 320

novembre 18, 2016 / Nessun commento su Toybot 320

Toybot 320 01

Toybot 320 01
Immagine 1 di 6

Per l’equivalente in Rubli di poco meno di 1.300 Euro si compra un kit completo di tutto – vele comprese – per assemblarsi, come fosse un mobile Ikea, questo piccolo gioiellino carrellabile di 320.

Info su https://vk.com/toyboat

Scoperta grazie a terrafermasailors.blogspot.it

Il Souriceau di Eric Henseval, un 5 metri oceanico

Il Souriceau è un barchino disegnato dall’architetto Eric Henseval, che lo ha concepito per essere semplice, robusta, inaffondabile e accessibile alla costruzione amatoriale.

souriceau-eric-henseval-barca

Al galleggiamento è lunga 4,75 metri e ha un baglio massimo di 2,20. Ha due cuccette comode, un angolo cottura e un tavolo da carteggio. Grazie alla deriva mobile (zavorrata) può spiaggiare ed è carrellabile.

Particolarità di questa piccola grande barca sono le pale dei timoni protette da skeg, una timoneria anche interna (per condurre restando all’asciutto), due grandi “bolle” trasparenti attraverso le quali guardare fuori mentre si alla barra interna, la totale assenza di tambuccio, si entra da un passauomo posizionato sulla tuga.

Il Souriceau è talmente protetto e sicuro che Jean Claude Montesinos nel 2013 ci ha attraversato l’oceano Atlantico fino ai Caraibi, partendo dalla Spagna e facendo sosta alle Canarie.

caratteristiche:

(altro…)

Bumblebee Sailboat

Il Bumblebee Sailboat è un barchino per autocostruttori adatto ai bambini tra i due e i 5 anni. E’ acquistabile in tre formati, file, piani stampati su carta, e kit completo.

Monta un piccolo “motor jet” collocato sul timone per renderlo quest’ultimo più efficace. Non avendo eliche non c’è il rischio che il bimbetto ci metta i ditini dentro.

Il Bumblebee Sailboat è buono come primissimo approccio all’autocostruzione, per capire se fa per noi oppure no con un investimento minimo in termini di tempo e denaro.

Technical Specs

(altro…)

Video – Un rollafiocco fatto in casa

Il video è in inglese ma non necessita di spiegazioni. Il nostro sfrutta il mozzo di una bicicletta per autocostruirsi un piccolo rollafiocco fatto in casa.

Immagine anteprima YouTube

Considerati gli sforzi cui è sottoposto normalmente un mozzo di bicicletta (e la loro durata) probabilmente sarà più affidabile di uno dei tanti rollafiocchi di marca.

Il costo dell’operazione è di circa 10 dollari.

Scoperto grazie a terrafermasailors.blogspot.it

Idea 850, progetto di Cristian Pilo

Ultima nata nella famiglia di barche disegnate da Cristian Pilo appositamente per l’autocostruzione, idea 850, sviluppo del concetto di Idea 19 e Idea 21 su una scala più grande.

idea-850-ext-1

idea-850-ext-1
Immagine 1 di 14

E’ sostanzialmente un cruiser veloce di impostazione marcatamente sportiva, che può diventare un racer per regate d’altura se in fase di costruzione si mantiene una elevata attenzione ai pesi e si affinano attrezzatura di coperta, interni e piano velico con una serie di soluzioni ben descritte nei piani.

Partiamo dalla carena: è caratterizzata da spigolo evolutivo per avere la massima stabilità di forma, baglio massimo generoso ma non esasperato, né spinto troppo a poppa, per avere un buon compromesso tra performance al lasco e alle altre andature, volumi a prua decisamente generosi con sezioni di entrata ad U per evitare di “seppellire” la prua al lasco con venti sostenuti in planata, sezioni di poppa potenti per favorire l’ingresso in planata; la curva di stabilità garantisce raddrizzamenti importanti sino ad oltre 120° in grado di sfruttare tutta la potenza del piano velico, piuttosto esuberante.

(altro…)

Slideshow della costruzione di un Colin Archer

Immagine anteprima YouTube

Emma è la replica di una barca da salvataggio norvegese disegnata da Colin Archer, per chi ha piacere di andarselo a cercare è il progetto RS22.

Lunghezza: 14.25 metri, 47ft
Larghezza: 4.84 m, 16 ft
Pescaggio: 2,30 metri, 7,5 ft
Dislocamento: 30 ton
Superficie velica: 120 metri quadrati, 1.291,7 piedi quadrati
Motore: DAF 615, 6 cilindri, 120 CV

Info su http://www.colinarcheremma.com