Tag name:Figaro 3

Beneteau Figaro 3 – Il primo Monoscafo Monotipo a foil

Beneteau ha ufficialmente tolto il velo su quello che sarà il prossimo Figaro 3, che a partire dal 2019 andrà a sostituire il Figaro 2, prodotto in un centinaio di scafi a partire dal 2003.

Beneteau Figaro 3 01

Beneteau Figaro 3 01
Immagine 1 di 5

Modernità, affidabilità e prestazioni. Combinando la propria esperienza e la competenza degli architetti navali Van Peteghem – Lauriot-Prévost, il Gruppo Bénéteau propone la Classe Figaro, il primo monoscafo monotipo a foil mai concepito.

• Il Figaro Bénéteau 3 sarà sulla linea di partenza della Solitaire Le Figaro dal 2019.
• Un monotipo monoscafo equipaggiato con i foil.
• Creazione della Bénéteau Racing Division Group.

Questo Figaro Bénéteau 3 è frutto della collaborazione tra gruppo Bénéteau, la Classe Figaro, OC Sport, che organizza la Solitaire URGO- Le Figaro e Le Figaro group. Disegnata dagli architetti Van Peteghem – Lauriot-Prévost, che hanno vinto le ultime due Vendée Globe. Una barca che rispecchia la tendenza attuale, con un design pensato per durare.

Foil, un albero spostato più a poppa e una carena più performante

(altro…)

Come sarà il Beneteu Figaro 3

A gennaio 2016, a Bordeaux, si è tenuta una riunione straordinaria della Classe Figaro Bénéteau durante la quale gli skipper hanno votato per l’arrivo di una nuova barca nel 2019.

Figaro 3 01

Figaro 3 01
Immagine 1 di 5

Il progetto VPLP/Verdier scelto

La decisione fa seguito alle discussioni tenute durante l’ultimo Salone nautico di Parigi, che hanno portato all’invio di un questionario a vari soggetti della classe, skipper, sponsor o organizzatori. Le risposte raccolte hanno rivelato le tendenze e l’evoluzione dei loro desideri su come dovrà essere il nuovo monotipo.

Da qui è stato attivato un bando che a scadenza invitava i progettisti a proporre la loro visione di quello che sarà il Beneteau Figaro 3. Tra i progetti arrivati ne sono stati scelti tre, uno di VPLP/Verdier, uno di Finot insieme con Sam Manuard e uno Mer Forte di Michel Desjoyeaux/Denis Juhel.

E arriviamo al 29 marzo, quando durante un’altra Assemblea straordinaria della classe Figaro è stato scelto il progetto di VPLP/Verdier, il passo successivo è quello di approvare questa scelta da parte del comitato direttivo, che si è riunito giovedi 31 marzo.

(altro…)