Tag name:Beneteau

Beneteau Oceanis – Una versione 2018 piena di novità

Le Grand Large, Givrand, 12 SETTEMBRE, 2017 – [Comunicato stampa] Per il suo 30º compleanno, la gamma crociera più conosciuta al mondo procede sicura nel suo dinamismo.

01 Oceanis 51-1

01 Oceanis 51-1
Immagine 1 di 5

Accanto allo splendido nuovo Oceanis 51.1 che ha già conquistato alcuni professionisti durante le prime prove, Beneteau annuncia per quest’autunno quattro nuove proposte di Oceanis che sapranno esaudire i desideri più diversi. Se il nuovo Oceanis 55.1 perfeziona l’offerta “grande-crociera” giocando la carta dell’eleganza confortevole, i più piccoli Oceanis si arricchiscono, dal canto loro, di una versione performance in modo da soddisfare gli appassionati della velocità e di sensazioni forti.

Disegnato da Berret Racoupeau Yacht Design e allestito da Nauta Design, il nuovo Oceanis 51.1 è la prima unità della 7ª generazione Oceanis. Grazie a linee più slanciate sulla nuova carena a redan, beneficia di un piano di coperta libero che permette una maggiore sicurezza negli spostamenti a bordo ed una grande semplicità di utilizzo. L’ampio pozzetto, il numero ed il posizionamento delle zone relax oltre all’accesso alla piattaforma bagno di poppa, assicurano un raffinato benessere per la vita esterna a bordo. Per quanto riguarda gli ambienti interni, l’intento architettonico aumenta i volumi per gli alloggiamenti e offre un livello di equipaggiamenti inediti su una barca di queste dimensioni. I grandi oblò di murata diffondono fino al centro della barca una luce naturale sottolineando l’eleganza degli allestimenti e delle finizioni.

(altro…)

Beneteau Figaro 3, prime foto in navigazione

Beneteau Figaro III navigazione 01

Beneteau Figaro III navigazione 01
Immagine 1 di 48

Beneteau ha pubblicato nel proprio profilo facebook le prime foto del Figaro 3 in navigazione accompagnandole con questo testo:

Une révélation. Des sensations.
Le Figaro 3 a tiré ses premiers bords au large de Saint Gilles Croix de Vie.
Les architectes du cabinet VPLP design étaient présents pour officialiser ce moment. Le prototype a quitté le port hier matin sous une légère brise et un joli ciel bleu.

Beneteau Oceanis 51.1 e Oceanis 51.1 First Line

Per celebrare il suo 30º compleanno, la gamma Oceanis presenterà prossimamente in anteprima mondiale la prima opera di una nuova generazione.

Beneteau Oceanis 51_1 01

Beneteau Oceanis 51_1 01
Immagine 1 di 14

[Comunicato stampa] Ultra-confortevole e ancora più rapido dei suoi predecessori, l’Oceanis 51.1 si annuncia come la barca a vela da crociera più personalizzabile e di tendenza del mercato.

La prima unità da crociera sviluppata sotto l’egida del direttore marketing di Bénéteau, Gianguido Girotti, respira l’energia di una nuova generazione! Mantenendo le alte qualità nautiche ed il confort che hanno costruito la reputazione di questa gamma leader, l’Oceanis 51.1 si arricchisce anche dell’esperienza performante del cantiere della Vandea: «Abbiamo fatto tesoro dell’esperienza First e Figaro, barche più
imperniate sulla competizione. Abbiamo integrato i loro valori al centro di una unità da crociera». Da prua a poppa, all’interno come in coperta, in ormeggio come in navigazione l’Oceanis 51.1 si dimostra allo stesso tempo elegante, funzionale, confortevole e performante.

La scelta architettonica firmata Olivier Racoupeau di una carena a redan, con step che arrivano fino verso prua dello scafo, è un elemento importante nell’evoluzione della gamma. Oltre al design interessante della sua forma a tulipano, questa nuova carena aumenta gli spazi interni permettendo allestimenti inediti su una barca di queste dimensioni, senza modificare la forma dell’opera viva, garanzia di performance in navigazione. Le varie colorazioni di scafo proposte costituiscono una prima possibilità di personalizzazione accattivante.

(altro…)

Settimana Velica del Circeo 2017 – Risultati finali

Con la regata offshore Centomiglia del Medio Tirreno di domenica 7 Maggio si è conclusa la Settimana Velica del Circeo, evento organizzato dal Circeo Yacht Vela Club con la collaborazione della Cooperativa Circeo Primo.

Una Settimana Velica all’insegna del vento leggero durante le prove sulle boe del giovedì e venerdì riservate agli Half Ton e alla classe Beneteau, mentre l’ingresso di una perturbazione da ovest ha caratterizzato la prova offshore di 50 miglia con percorso Circeo Palmarola Circeo impegnando gli equipaggi nella navigazione intorno alla “perla del Tirreno” l’Isola di Palmarola e le sue numerose secche e scogli affioranti.

Si aggiudica la XXXII edizione della Centomiglia del Medio Tirreno in classe Irc e Orc Tytire l’Hanse 370 di Franco Borsò portacolori del Circeo Yacht Vela Club che con una prova straordinaria conquista il Trofeo Mario Scarpa ed il Trofeo Bodema, secondo posto in classe Irc e Orc per Frinky, altro Hanse 370 di Francesco Frinchillucci, terzo nel raggruppamento Irc e Orc Twins il Grand Soleil 39 dei fratelli Andrea e Alessio Gemini.

Nella speciale classifica riservata ad equipaggi in doppio trionfa e si aggiudica per il terzo anno consecutivo il Trofeo Circeo Primo Joshua l’Italia 10.98 di Giuseppe Gubbini in equipaggio con Piergiorgio Saviani portacolori del Terracina Vela Club.

(altro…)

Beneteau Figaro 3 – Il primo Monoscafo Monotipo a foil

Beneteau ha ufficialmente tolto il velo su quello che sarà il prossimo Figaro 3, che a partire dal 2019 andrà a sostituire il Figaro 2, prodotto in un centinaio di scafi a partire dal 2003.

Beneteau Figaro 3 01

Beneteau Figaro 3 01
Immagine 1 di 5

Modernità, affidabilità e prestazioni. Combinando la propria esperienza e la competenza degli architetti navali Van Peteghem – Lauriot-Prévost, il Gruppo Bénéteau propone la Classe Figaro, il primo monoscafo monotipo a foil mai concepito.

• Il Figaro Bénéteau 3 sarà sulla linea di partenza della Solitaire Le Figaro dal 2019.
• Un monotipo monoscafo equipaggiato con i foil.
• Creazione della Bénéteau Racing Division Group.

Questo Figaro Bénéteau 3 è frutto della collaborazione tra gruppo Bénéteau, la Classe Figaro, OC Sport, che organizza la Solitaire URGO- Le Figaro e Le Figaro group. Disegnata dagli architetti Van Peteghem – Lauriot-Prévost, che hanno vinto le ultime due Vendée Globe. Una barca che rispecchia la tendenza attuale, con un design pensato per durare.

Foil, un albero spostato più a poppa e una carena più performante

(altro…)

Bénéteau – Oceanis 35.1

Bénéteau in autunno 2016 presenterà i due nuovi cruiser della gamma Oceanis che consentono possibilità di personalizzazione avanzate. Con nuovi interni e linee esterne riprogettate, gli Oceanis 35.1 e 38.1 permetteranno di configurare in totale una decina di versioni.

01 oceanis 35_1

01 oceanis 35_1
Immagine 1 di 15

Per Nauta Design, che ha riprogettato gli interni, la sfida è consistita nell’aumentare gli spazi di vita nel quadrato, offrire una maggiore intimità alla cabina proprietario e conservare al contempo l’ampia visuale che offre la sua apertura verso la prua dell’imbarcazione.

Situata a sinistra della discesa a 45°, la cucina a L permette di creare un vero quadrato attiguo. Il suo volume ottimizzato permette di accogliere fino a otto persone sedute intorno al tavolo. Per chi preferisce una versione più contemporanea, la cucina sviluppata in lunghezza resta una soluzione possibile.

(altro…)

Beneteau Sense 51

Beneteau ha diffuso i disegni dei nuovi Sense 57 e 51 disegnati da Berret-Racoupeau e allestiti da Nauta Yachts.

01 Sense 51

01 Sense 51
Immagine 1 di 12

Tra le novità di questi due modelli le cabine posizionate verso prua, grazie a questa disposizione il pozzetto può essere abbassato e di conseguenza il numero di gradini per raggiungere il quadrato è stato ridotto per un accesso facilitato. Grazie a questa innovazione nel design il profilo dei Sense è più basso sull’acqua e le linee sono slanciate.

Altra innovazione, il bimini semi-rigido studiato appositamente per proteggere l’ampio pozzetto dal sole e dalle intemperie che si apre e si chiude manualmente in modo molto semplice. Per una protezione massimale, è possibile aggiungere degli elementi supplementari che permettono di chiudere completamente il pozzetto.

(altro…)

Prime foto in navigazione del Beneteau Oceanis 62

Prima uscita in mare per il nuovo Beneteau Oceanis Yacht 62

Beneteau Oceanis 62 navigazione 01

Beneteau Oceanis 62 navigazione 01
Immagine 1 di 4

Firmato dallo studio Berret-Racoupeau e dal designer italiano Pierangelo Andreani, l’Oceanis Yacht 62 è la più grande imbarcazione mai prodotta a marchio Beneteau.

Le caratteristiche:

Architetto navale: Berret-Racoupeau Yacht Design
Design: Andreani Design
Lunghezza fuori tutto: 19,07 m – 64’9’’ (avec delphinière)
Lunghezza scafo: 18,12 m – 59’5’’
Larghezza scafo e larghezza max: 5,33 m – 17’6’’
Dislocamento a vuoto: 24 170 kg – 53,271 lbs
Capacità carburante: 460 L – 112 US Gal – (Option 540 L – 143 US Gal)
Capacità acqua dolce: 860 L – 227 US Gal (Option 200 L – 53 US Gal)
Potenza motore: 160 CV /160 HP
Propulsione: Asse Elilca
Certificazione CE: A12/B13/C14

Come sarà il Beneteu Figaro 3

A gennaio 2016, a Bordeaux, si è tenuta una riunione straordinaria della Classe Figaro Bénéteau durante la quale gli skipper hanno votato per l’arrivo di una nuova barca nel 2019.

Figaro 3 01

Figaro 3 01
Immagine 1 di 5

Il progetto VPLP/Verdier scelto

La decisione fa seguito alle discussioni tenute durante l’ultimo Salone nautico di Parigi, che hanno portato all’invio di un questionario a vari soggetti della classe, skipper, sponsor o organizzatori. Le risposte raccolte hanno rivelato le tendenze e l’evoluzione dei loro desideri su come dovrà essere il nuovo monotipo.

Da qui è stato attivato un bando che a scadenza invitava i progettisti a proporre la loro visione di quello che sarà il Beneteau Figaro 3. Tra i progetti arrivati ne sono stati scelti tre, uno di VPLP/Verdier, uno di Finot insieme con Sam Manuard e uno Mer Forte di Michel Desjoyeaux/Denis Juhel.

E arriviamo al 29 marzo, quando durante un’altra Assemblea straordinaria della classe Figaro è stato scelto il progetto di VPLP/Verdier, il passo successivo è quello di approvare questa scelta da parte del comitato direttivo, che si è riunito giovedi 31 marzo.

(altro…)