Tag name:Punta Ala

Gavitello d’Argento 2015 – Primo giorno di regate

Iniziato sotto un bel sole e con una brezza regolare intorno ai 10 nodi d’intensità (290° la direzione) a Punta Ala il Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala.

Gavitello 2015 ft Taccola 01

Gavitello 2015 ft Taccola 01
Immagine 1 di 12

Tre le regate a bastone portate a termine dalla flotta di trentanove barche, in rappresentanza di tredici squadre di club (ognuna in acqua con due scafi con certificato di stazza IRC e uno con certificato di stazza ORC International), a conferma della validità del campo di regata di Punta Ala, e primi risultati che sorridono al team dello Yacht Club Costa Smeralda formato dal First 40 Lancillotto di Alberto Ammonini, dal First 34.7 Vulcano 2 di Giuseppe Morani e dallo Swan 45 Aphrodite di Pierfranco Di Giuseppe, che dopo questa prima giornata è al comando della classifica generale provvisoria davanti alle squadre dello Yacht Club Parma (Stella di Cavalieri/Fava, Farr Marmo di Alberto Franchi e Coconut di Francesco Sodini) e dello Yacht Club Chiavari (Chestress3 di Giancarlo Ghislanzoni, Brainstorm di Stefano Mosca e Low Noise II di Giuseppe Giuffré).

Per quanto riguarda le singole prove, la prima è stata vinta da Vulcano 2 (IRC) e Low Noise 2 (ORC), la seconda da Stella (IRC) e Aphrodite (ORC), la terza da Farr Marmo (IRC) e nuovamente Aphrodite (ORC), mentre nelle classifiche overall dei singoli gruppi, Stella è al comando tra gli IRC e Aphrodite tra gli ORC.

Il Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello prosegue con lo svolgimento di una regata costiera. Domenica il gran finale con le ultime prove tra le boe e la premiazione, durante la quale verrà assegnato l’ambito trofeo challenge conquistato l’anno scorso dallo Yacht Club Parma, oltre ad altri trofei a partire dalla combinata con la 151 Miglia-Trofeo Celadrin.

Classifiche complete su www.puntalagavitello.it – Foto Fabio Taccola

Conclusa la prima manche dell’ Invernale di Punta Ala 2014-2015

Domenica 7 e lunedi 8 la flotta ha disputato 4 prove, portando a 8 il totale delle prove valide della prima manche.

invernale punta ala

Al termine della giornata classico appuntamento presso la sede dello Yacht Club Punta Ala per il pasta party e la premiazione delle classifiche intermedie, che hanno visto primeggiare, nelle classifiche overall dopo un totale di otto regate, lo Swan 45 Thetis di Luca Locatelli sia in ORC che in IRC, e l’X-332 Birba2 di Francesco Marcaccini in Gran Crociera.

Appuntamento al 28 febbraio per la seconda manche del Campionato che si concluderà il 29 marzo 2015.

Classifiche complete su www.ycpa.it

Campionato invernale di Punta Ala 2014 – Seconda giornata

La seconda giornata del Campionato Invernale di Punta Ala 2014-2015 ha visto, per tutte le categorie in acqua, lo svolgimento di due prove che portano a quattro il totale delle regate sino ad ora completate.

betta splendens

Le 30 imbarcazioni iscritte, divise nelle tre classi IRC, ORC e Gran Crociera, hanno disputato le due regate di ieri in condizioni meteo marine ottimali, anche se in una giornata nuvolosa.

La situazione vede al comando il Comet 38 Betta Splendens di Orazio Olivo in ORC (1-2-8-4), lo Swan 38 Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato in IRC (8-7-1-1) e l’X-332 Birba 2 di Francesco Marcaccini in Gran Crociera (7-2-1-1).

L’appuntamento con la terza e la quarta giornata del Campionato i 7 e l’8 dicembre.

Classifiche complete su www.ycpa.it

Campionato invernale di Punta Ala 2014

E’ iniziata a Punta Ala la 24ma edizione del Campionato Invernale. Trenta le imbarcazioni iscritte, divise nelle tre categorie previste dal Bando di Regata (IRC, ORC e Gran Crociera). Disputate due prove.

betta splendens

In classe ORC, successi per Betta Splendens di Orazio Olivo e Justina II di Casella-Montecchi-Serravalle, con Betta Splendens al comando della classifica overall dopo due prove, seguito da Bastian Contrario 2 di Bianchi e da Justina.

Tra gli IRC, vittorie per Overall di Fraboni e per lo stesso Bastian Contrario 2, in testa alla graduatoria overall sullo Swan 38 Mascalzone Latino di Onorato e Ultravox di Petri-Fonti.

Tra i Gran Crociera, infine, doppietta per Stardust di Lastrucci, che precede in classifica Nausicaa di Ribecai e Hakuna Matata Again di Nafissi.

Prossimo appuntamento con l’invernale di Punta Ala il 23 novembre.

Classifiche complete su www.ycpa.it

Al team dello Yacht Club Parma il Gavitello d’Argento 2014

È il team dello Yacht Club Parma ad aggiudicarsi la prima edizione del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello 2014, la competizione a squadre istituita dallo Yacht Club Punta Ala, con il supporto degli sponsor Prysmian e Celadrin, disputata nelle acque che circondano il promontorio toscano.

01-gavitello-argento-2014-01

01-gavitello-argento-2014-01
Immagine 1 di 16

La squadra del club emiliano, formata dal Sydney 46 GLS Stella di Beppe Cavalieri e Stefano Fava, dal Farr 40 Farr Marmo di Alberto Franchi e dall’M37 Coconut di Francesco Sodini (42.85 punti in totale), si è aggiudicata il trofeo challenge istituito per ricordare Bruno Calandriello, storico Presidente del circolo di Punta Ala scomparso nell’aprile dell’anno scorso, precedendo in classifica lo Yacht Club Punta Ala 1 (Faster, My Way e Cronos2, 56.3 punti), e il Circolo Nautico Riva di Traiano (Vulcano2, Lancillotto, Aphrodite,
86.35 punti).

Nell’ultima giornata le 36 barche in rappresentanza delle dodici squadre iscritte (due scafi IRC e uno ORC International) e gli scafi della flotta ORC impegnati esclusivamente nel Trofeo Gavitello d’Argento, sono scese in acqua per disputare l’ultima prova, disputata con 14 nodi di vento da 200°.

(altro…)

Primo giorno di regate al Gavitello d’Argento 2014

Cielo azzurro, sole spendente e 10 nodi di vento da 200° hanno salutato le prime prove del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello 2014, una tre giorni di regate organizzate dallo Yacht Club Punta Ala.

01-gavitello-argento-2014-01

01-gavitello-argento-2014-01
Immagine 1 di 16

Dodici team, in rappresentanza di altrettanti circoli velici italiani, impegnati in una sere di prove sulle boe e in una regata costiera tra le isole dell’arcipelago toscano.

Le prime prove della serie su percorso a bastone hanno coinvolto le 36 barche impegnate nello Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello (due scafi con certificato di stazza IRC e uno con certificato ORC International per squadra) e le sette, sempre ORC, impegnate esclusivamente nel Trofeo Gavitello d’Argento, prova valida come selezione per il prossimo Campionato Italiano Assoluto d’altura.

(altro…)

Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello

A due settimane dal via sono undici le squadre di club iscritte alla prima edizione del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, in programma a Punta Ala dal 5 all’8 giugno con organizzazione dello Yacht Club Punta Ala e il supporto degli sponsor Prysmian e Celadrin.

PRYSMIAN CELADRIN TROPHY 2013

Al Trofeo, istituito in memoria di Bruno Calandriello, fondatore e storico Presidente del club di Punta Ala scomparso nell’aprile dell’anno scorso, parteciperanno team composti da due barche d’altura con stazza IRC e una con stazza ORC International, impegnati in una tre giorni di vela che prevede una serie di prove a bastone (venerdì 6 e domenica 8 giugno) e una regata costiera (sabato 7) tra le isole dell’arcipelago toscano.

I sodalizi sportivi che ad oggi hanno garantito la propria presenza a Punta Ala sono lo Yacht Club Livorno, la Lega Navale di Firenze e Prato, lo Yacht Club Parma, il Circolo della Vela Talamone, il Centro Velico Piombinese, il Circolo Nautico e della Vela Argentario, lo Yacht Club Repubblica
Marinara di Pisa, il Circolo Nautico Riva di Traiano, il Circolo Velico e Canottieri Porto Santo Stefano e il circolo di casa, lo YC Punta Ala, in
acqua con due squadre distinte.

(altro…)

Cat Days di Punta Ala 2013 – Risultati finali

catdays_26-04-13_1

catdays_26-04-13_1
Immagine 1 di 4

Conclusi i Cat Days di Punta Ala, organizzati dall’ASD Circolo Velico Cala Civette all’interno del PuntAla Camping Resort. Pioggia e vento forte, con un’intensità sui 30 nodi e raffiche fino a 35, hanno fatto annullare la terza giornata di prove.

Nella classe Formula 18 Paolo Carli e Maurizio Stella chiudono al primo posto, davanti a Lorenzo Bressani e Luca Filippini. Terza posizione per Cristian Vettori e Riccardo Pinter.

Nel Dart18 a trionfare sono Riccardo Bertazzoli ed Enrico Bertazzoli, davanti alla coppia formata da Alessandro Cesarini e Giorgio Vincenti. Terzo scalino del podio per Giulia Vincenti e Marco Tramutola.

Nell‘Hobie Cat 16spi fa proprio il Cat Days l’equipaggio composto da Luca Masaglia e Alessandro Cianciosi. Seconda posizione per Klemens Kitzmueller e Gundi Kitzmueller, mentre terzi si sono piazzati Andrea Martinelli e Giulia Farnetani.

Info su www.campingpuntala.itwww.facebook.com/puntala