Tag name:yacht club adriaco

Conclusa la Settimana Velica Internazionale 2018 firmata Yacht Club Adriaco

Trieste 30 settembre 2018 – Si conclude con tre prove a bastone, con Bora che ha soffiato oltre i 20 nodi, l‘edizione 2018 della Settimana Velica Internazionale 2018 firmata Yacht Club Adriaco.

Settimana-Velica-Internazionale-2018-Trieste-01

Settimana-Velica-Internazionale-2018-Trieste-01
Immagine 1 di 3

Dopo lo stop forzato nella giornata di sabato, il campo di regata ha definito i verdetti finali della competizione iniziata lo scorso weekend e riservata alle formule a compenso ORC e IRC.

La classifica finale vede il successo di Rebel di Manuel Costantin (nella classe A-B) e di Lady Day 998 di Corrado Annis nella classe C, entrambi portacolori dello Yacht Club Adriaco. Due successi costruiti in modo diverso da parte dei due compagni di Club. Rebel ha dominato sin dalla prima prova (la regata offshore Trieste – S.Giovanni in Pelago – Trieste), ottenendo 3 vittorie (e un secondo posto) nelle quattro prove a bastone successive, non lasciando quindi alcuno spazio di recupero agli avversari.

Lady Day 998 ha dovuto invece costruire la propria vittoria soffrendo, in rimonta, dopo una poco brillante prova offshore: il successo per il team di Corrado Annis è arrivato quindi solo all’ultima prova (vinta) con il diretto avversario Take Five Junior di Brenno Dal Pont che, concludendo la prova numero 5 al terzo posto, ha dovuto cedere la vetta della classifica a vantaggio di Lady Day per meno di un punto (9.8 per Lady Day, 10.6 per Take Five Junior.).

Il podio della classe A-B è completato da Due Erre…nel Vento di Roberto Reccanello (punti 9.4) e Vola Vola Endevour di Riccardo Donò (punti 10.8).

(altro…)

Trieste – S. Giovanni in Pelago – Trieste 2018 – I risultati

Trieste, 22 settembre 2018 – La cinquantasettesima edizione della Trieste – S. Giovanni in Pelago – Trieste va in archivio con il successo in tempo reale dell’Open Super Stag 40 sloveno Riedl Aerospace che conquista la line honours dominando la regata dal primo all’ultimo metro.

Riedl Aerospace Trieste - S. Giovanni in Pelago - Trieste

L’imbarcazione di Uros Zvan (Yacht Club Maribor) vince in scioltezza, sfruttando al meglio le condizioni di vento medio/leggero incontrate nella notte (sul percorso in acque italiane, slovene e croate) sin dalla partenza alle ore 22.30 di ieri nello spettacolare scenario del bacino S. Giusto nel cuore di Trieste. Riedl Aerospace taglia per primo il traguardo all’entrata nella sacchetta alle ore 9.52 di stamane lasciandosi alle spalle due avversarsi di dimensioni maggiori: secondo, con un distacco di 34 minuti dal vincitore è il 54 piedi Fanatic di Alex Peresson.
Il terzo posto nell’ordine di arrivo in tempo reale è per BRAVA il Farr 49 di Francesco Pison che corre anche per la classifica in tempo compensato ORC.

La classifica ORC della regata offshore (che è valida quale ultima tappa di circuito del Campionato Italiano Offshore FIV 2018 e rappresenta la prima prova della Settimana Velica Internazionale 2018) premia il First 40 Rebel, del padrone di casa dello Yacht Club Adriaco Manuel Costantin che, in tempo corretto, precede di 15 minuti e 51 secondi il Farr 30 Moonshine dell’armatore olandese Patrick Baan. Al terzo posto (con un distacco di 18 primi e 31 secondi) si piazza il Dufour 34 del Northern Light Sailing Team portacolori della Società Velica Barcola Grignano.

La classifica IRC della prova lunga della Settimana Velica Internazionale 2018 premia ancora Rebel e vede rispettivamente al secondo e terzo posto il Millenium 40 Vola Vola Endevour di Riccardo Donò ed il First 35 Olalla di Fabrizio Cazzoli.

Domani si torna a regatare per le prime prove tecniche a bastone nel doppio fine settimana della Settimana Velica Internazionale 2018 che proseguirà ancora sabato 29 e domenica 30 settembre sul campo di regata dello Yacht Club Adriaco sempre su prove a bastone.

(altro…)

Trieste- Star Eastern Hemisphere Championship 2018 all’Adriaco

Lo Yacht Club Adriaco di Trieste, considerato uno dei templi italiani e continentali per la Classe Star, dal 30 aprile al 5 maggio ospiterà l’edizione 2018 dello Star Eastern Hemisphere Championship 2018, uno degli eventi più importanti della stagione per la classe Star.

Classe Star in Golfo di Trieste

La Classe Star e lo Yacht Club Adriaco sono legati a doppio filo: la Star, barca a chiglia per due persone di equipaggio disegnata nel 1911, è stata per decenni la classe regina dei Giochi Olimpici fino a Londra 2012. La classe in cui tutti i più grandi campioni della storia della vela hanno sempre voluto regatare e confrontarsi. Lo Yacht Club Adriaco, che è uno dei club che più ha contributo al medagliere olimpico del Coni nello sport della vela (3 medaglie d’oro, 2 d’argento in 29 partecipazioni dei propri soci ai Giochi), conta nel proprio albo d’oro i nomi leggendari degli staristi e campioni olimpici (oro a Helsinki 52 e argento a Melbourne 56) Agostino Straulino e Nico Rode.

L’edizione 2018 della Star Eastern Hemisphere si preannuncia sin d’ora come una regata di alto profilo qualitativo con una entry list che conta più di 60 equipaggi in rappresentanza di 16 Nazioni (Stati Uniti, Russia, Svezia, Francia, Ucraina, Slovenia, Austria, Germania, Repubblica Ceca, Svizzera, Olanda, Polonia, Danimarca, Croazia, Principato di Monaco ed Italia). Scorrendo la lista dei pretendenti al titolo che hanno già confermato la propria presenza spiccano i nomi degli azzurri attuali numeri uno della ranking mondiale di Classe Diego Negri e Sergio Lambertenghi, recenti vincitori della Bacardi Cup e primi italiani ad essere riusciti in questa impresa nella storia della Star.

(altro…)

Yacht Club Adriaco e Società Velica di Barcola e Grignano si qualificano per la finale della Sailing Champions League

San Pietroburgo, 28 agosto 2016 – Yacht Club Adriaco e Società Velica di Barcola e Grignano hanno entrambi ottenuto la qualificazione per la finale della Sailing Champions League, la “Coppa dei Campioni europea” di vela.

SCL San Pietroburgo 2016 01

SCL San Pietroburgo 2016 01
Immagine 1 di 17

Tre giorni di regate, sempre con vento medio forte per la flotta composta dai 23 migliori circoli europei, pronti a darsi battaglia per l’accesso alla finale: lo Yacht Club Adriaco (a bordo una vera e propria corazzata: Andrea Micalli, Furio Benussi, Matteo Stroppolo e Jacopo Ciampalini) ha iniziato subito ingranando la marcia, mantenendo una posizione da vertice della classifica e chiudendo in quinta posizione senza distrazioni.

Regate molto più complicate per la Società Velica di Barcola e Grignano (a bordo il presidente Mitja Gialuz, il vicepresidente Mauro Parladori e i direttori sportivi Alessandro Bonifacio e Dean Bassi) che dopo un inizio non brillante ha saputo rimettersi in gioco e, nell’ultima giornata ha vinto tre prove e guadagnato un secondo posto: a seguire, non ha più potuto regatare a causa della rottura di due delle imbarcazioni dell’evento e ha costruito la classifica a suon di RDG, la media dei punti delle regate precedenti, chiudendo così in 12.a posizione, sufficiente per ottenere la qualificazione, ma con un po’ di amaro in bocca per la gestione organizzativa della situazione.

(altro…)

Sailing Champions League – Velica di Barcola Grignano e Yacht Club Adriaco a San Pietroburgo

Sono la Società Velica di Barcola Grignano e lo Yacht Club Adriaco, entrambi di Trieste, i circoli velici che partecipano all’Act I della Sailing Champions League a San Pietroburgo.

LIV Porto Cervo 2016 07

LIV Porto Cervo 2016 07
Immagine 1 di 10

Sono lì per conquistare la finale di Porto Cervo della Sailing Champions League, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, in programma dal 22 al 25 settembre prossimi.

La Società Velica di Barcola e Grignano schiera, come da tradizione nell’ambito del circuito Legavela, “l’equipaggio dirigenziale” composto dal presidente Mitja Gialuz, il vicepresidente Mauro Parladori e i direttori sportivi Alessandro Bonifacio (al timone) e Dean Bassi, mentre lo Yacht Club Adriaco ha affidato la possibilità di qualificarsi per la finale ad Andrea Micalli (timoniere), Furio Benussi, Matteo Stroppolo e Jacopo Ciampalini.

(altro…)

Settimana velica internazionale di Trieste 2014

Trieste – 29 Settembre 2014 – Una bellissima domenica di sole ha permesso al comitato di regata di far disputare ben tre prove ai partecipanti della Settimana velica internazionale.

settimana-velica-trieste-2014-13

settimana-velica-trieste-2014-13
Immagine 1 di 14

Iniziata con la lunga Trieste San Giovanni in Pelago, con brutto tempo, la settimana è via via migliorata e il week end conclusivo ha visto la realizzazione di 5 prove totali.

Le classifiche complete sono visibili sulla pagina facebook dedicata alla direzione sportiva del Club.

Sempre sulla pagina facebook, anche le bellissime immagini scattate da Alberto Lucchi, relative alla serata di premiazione della regata lunga e all’assegnazione della Coppa Ammiraglio Straulino. settimana velica trieste 2014 13