Tag name:applicazioni

Il regolamento di regata 2017-2020 in un’APP

World Sailing e la RYA, Royal Yachting Association, hanno annunciato il lancio della nuova applicazione World Sailing App.

regolamento-di-regata-applicazione

Utilizzando la tecnologia eBook e la competenza della RYA, che nel corso degli ultimi sei anni ha pubblicato una libreria completa di libri elettronici interattivi, la World Sailing App sarà un punto di riferimento per il regolamento di regata 2017-2020 e i documenti associati per i regatanti di tutto il mondo.

Oltre al regolamento di regata, la app includerà anche altri documenti quando saranno disponibili:

  • World Sailing Case Book
  • RYA Case Book
  • World Sailing Q&As
  • Team Racing Call Book
  • Match Racing Call Book
  • Offshore Special Regulations

La pagina dedicata su www.rya.org.uk

È in arrivo Easy Harbor

E’ appena “stata varata” la nuova applicazione per smartphone Easy Harbor: una community che consente di scambiare il tuo posto barca con quello di un altro diportista.

Easy Harbor

Solitamente, soprattutto nei mesi estivi, ormeggiare in porto può diventare un’impresa, senza contare i prezzi che in alta stagione possono essere proibitivi. Allo stesso tempo molti posti barca vengono lasciati liberi e restano inutilizzati. Easy Harbor mette in contatto i proprietari, o gli affittuari, dei posti barca attraverso una community e ti consente di programmare la tua crociera riducendo o annullando i costi d’ormeggio in porto.

Basta scaricare la App Easy Harbor da Play store o App store, attraverso un qualsiasi dispositivo mobile, per poter mettere a disposizione uno o più posti barca e  accedere alle offerte inserite da altri diportisti.

(altro…)

Acegol – L’app per partecipare ad eventi sportivi amatoriali

acegol appAcegol è un’applicazione gratuita e senza pubblicità per piattaforme iOS ed Android che potrebbe tornare utile per mettere in comunicazione chi cerca imbarco e chi cerca equipaggio per una regata. Ha infatti come scopo quello di aiutare i propri utenti ad organizzare eventi sportivi amatoriali, con gli amici o con sconosciuti.

L’app geolocalizza l’utente e gli mostra eventi creati da altri appassionati nei dintorni, a questo punto si può candidare ed attendere la conferma per giocare.

Se non è presente lo sport preferito si può passare al profilo Manager e creare un’ evento che a sua volta verrà visto dagli altri.

E’ possibile gestire candidature, titolari e panchina/riserve; invitare amici su facebook, condividere l’evento creato su facebook e filtrare i risultati per sport, città, data, amici o tutti.

All’attivo ha 27 Sport fra cui scegliere.

Info su www.acegol.com

Applicazioni – Sail trim Upwind One – Per imparare le regolazioni

Che effetti hanno la regolazione del carrello del genoa, del paterazzo, del carrello della randa, della base o la tensione delle drizze sulle vele?

Immagine anteprima YouTube

Una nuova App, Sail trim Upwind one, disponibile per gli utenti Apple, Android e Windows, ti mostra esattamente cosa succede quando si agisce su una qualunque di queste regolazioni.

L’utente può selezionare la vela che vuole regolare (randa o vela di prua). Poi può sperimentare con una scelta di diverse funzioni di regolazione, operando su “cursori”, per cazzare o lascare vedendo immediatamente il cambiamento di forma della vela e ottenere informazioni sulle condizioni del vento e delle onde per cui l’assetto che si sta testando potrebbe essere ottimale.

Il programma permette di ruotare l’armo attorno al suo asse verticale, in modo da poter vedere ed esplorare la forma delle vele da diverse angolazioni.

Gli appassionati di vela, dai principianti agli esperti, troveranno questa applicazione esplicativa e facile da usare. Le scuole di vela troveranno Sail trim Upwind One un efficace aiuto all’insegnamento.

AH! stavo per dimenticare… solo di bolina.

Il download è disponibile suò Google Play Store, Apple App store al prezzo di € 1.79 attraverso il sito www.nouveda.com per Windows e MAC gratuitamente.

i-Captain, una web-app per essere sempre in contatto con la propria imbarcazione.

i-CaptainMilano, 29 settembre 2014 – HOLONIX, spin-off del Politecnico di Milano, specializzata nella Internet of Things e leader nel Things Lifecycle Knowledge, presenta i-Captain, la prima web app per gestire l’imbarcazione ed il suo intero ciclo di vita on the cloud.

Se alla fine della lettura di questo primo passaggio avete resistito dal dare delle potenti craniate allo spigolo del computer a causa del linguaggio così due punto zero… potete continuare, che può diventare una cosa utile e interessante.

Acquisendo automaticamente dati da più piattaforme, i-Captain raccoglie e organizza le informazioni relative a una o più imbarcazioni assicurando la possibilità di essere sempre in contatto con la propria barca.

Quello della nautica è un mondo estremamente esigente, soprattutto quando si parla di imbarcazioni ad elevatissime prestazioni e l’idea nasce proprio per soddisfare le necessità di armatori, charter e cantieri sempre più inclini alle tecnologie necessarie a mettere in contatto l’imbarcazione, il capitano e le marine.

i-Captain è stata sviluppata per permettere l’acquisizione in tempo reale e la gestione dello storico dei dati dai sensori (posizione, velocità, stato batterie, stato pompe di sentina, etc.) in modo da poterne conoscere lo stato e prevedere possibili problematiche per i principali sistemi di bordo. L’applicazione si attiva con un semplice login che può essere effettuato via Facebook, Google+ o attraverso la tradizionale creazione di un account web. i-Captain si basa su una logica freemium, si avranno pertanto a disposizione due tipologie di applicazione.

Le versione free prevede la registrazione dell’imbarcazione con tutte le sue caratteristiche tecniche (lunghezza, pescaggio, numero dei motori, etc.) e la gestione della manutenzione (programmazione, scadenze, note). Un’attenta categorizzazione di tutte le voci permette di tener traccia di tutte le dotazioni della barca nonché pianificare le importantissime attività di manutenzione. È perfetta, quindi, per chi ricerca uno strumento di tracciamento facile e affidabile.

(altro…)

L’app per chiedere assistenza a EmergenSea

emergensea appAugurandosi di non averne mai bisogno… Il Network EmergenSea – la rete di carroattrezzi nautici per l’assistenza diretta in mare ai diportisti, 24 ore su 24 – ha sviluppato un’applicazione che consente agli utenti di ricevere assistenza in mare aperto, sia che si tratti di abbonati che non.

L’App può essere usata da chiunque, dal diportista allo skipper professionale, anche su barche in charter; è priva di qualsiasi contenuto pubblicitario e può essere scaricata gratuitamente.

Scopo dell’App è fornire aiuto in maniera rapida a chi si trovasse nell’urgente necessità di ottenere assistenza in mare, il tutto con due semplici tocchi.

La App legge la posizione accurata dell’utente che può scegliere la modalità di richiesta aiuto con un tocco. Si apre una schermata con opzioni predefinite, l’utente sceglie quella che meglio descrive il suo stato (può eventualmente integrarla) e invia la richiesta con un secondo tocco.

Il messaggio così generato arriva all’operatore EmergenSea che, avendo tutte le informazioni necessarie, si attiverà immediatamente per organizzare il soccorso all’unità in avaria.

Al primo avvio dell’App l’utente sceglie la lingua (Italiano, Inglese, Tedesco, Croato, Sloveno), compila alcune semplici informazioni. La registrazione è obbligatoria per prevenire usi inappropriati dello strumento e permette all’utente di familiarizzare con le condizioni commerciali di assitenza in mare che è gratuita per i soli abbonati. Una volta completata la registrazione l’App è pronta all’uso in qualsiasi momento ve ne sia necessità.

(altro…)

hi!tide Venice – l’app per monitorare il livello della marea a Venezia

hi-tide venicehi!tide Venice è l’applicazione ufficiale per monitorare il livello della marea nella città di Venezia, sviluppata in collaborazione con l’Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree di Venezia (ICPSM).

Grazie a questa applicazione scaricabile gratuitamente dall’Apple Store o da Google Play, gli utenti dotati di iPhone o di smartphone Android possono accedere in maniera rapida e intuitiva a informazioni sullo stato della marea a Venezia in tempo reale, per la giornata in corso e per i due giorni successivi, con indicazione dei massimi e dei minimi e grafico su scala temporale.

Al diportista locale questa app può tornare utile per intuire in tempo reale quanta profondità ha sotto la chiglia o se avrà corrente a favore o contro (che nelle bocche di porto a causa del Mose è diventata “importante”) mentre percorre i canali in entrata/uscita dai porti

Per scaricare hi!tide Venice Apple Store o Google Play

Analizzare una regata con Android Sailing Tactician e Excel

Gaspar Torriero, blogger di lunghissimo corso e appassionato di vela, ci insegna come analizzare una regata utilizzando l’app gratuita di Android Sailing Tactician.

gaspar torriero analizzare regata

Inizia dicendo che è possibile esportare un file .gpx e aprirlo dentro Google Earth e già questo basterebbe a renderlo un post utile ma continua spiegando passo passo come importarlo in un foglio di calcolo, ripulirlo e disegnare un grafico a bolle con le variazioni di velocità durante la regata.

Però immagino che una volta importato il file ci si possa sbizzarrire facendolo le analisi più disparate.

La spiega completa su gaspartorriero.it

Nasce Sail Republic, il primo app-magazine completamente interattivo dedicato al mondo della vela.

sail republicSail Republic è un mezzo nuovo per essere sempre informati su tutto ciò che offre il mondo nautico e che fa dell’interattività integrata in ogni singolo contenuto il suo punto di forza. Ogni articolo (a partire dall’editoriale del direttore), ogni servizio e i messaggi pubblicitari sono tutti completi di gallery fotografiche di alta qualità, video e di animazioni interattive che consentono, con un tocco dello schermo, di visualizzare, per esempio, oggetti a 360°. Potenti mezzi attraverso i quali si raccontano in modo approfondito le prove in mare delle barche, le novità in arrivo, i lavori in barca (veri e propri tutorial che guidano i lettori nelle attività di manutenzione e di intervento tecnico), gli itinerari turistici, tutti i segreti dei porti italiani ed internazionali, le regate.

Sail Republic è realizzata da Gybe, giovane start up in ambito editoriale e web agency formata da giornalisti esperti provenienti dal settore nautico e specialisti in comunicazione digitale, ed è il risultato di una sfida nata da un’idea di Pietro Bertacchini, imprenditore che opera nel settore del Digital Marketing, co-fondatore di Kiver S.p.A. (agenzia specializzata in servizi di digital marketing per le aziende) e Vanni Galgani, noto giornalista del settore nautico per testate come Il Giornale della Vela, FareVela, che ha diretto dal 2010 al 2013, Yacht&Sail di RCS per il quale ha realizzato oltre 50 servizi televisivi, e Yacht in Germania.

I contenuti:
(altro…)

Boat Beacon – un’app per avere l’AIS sullo smartphone

boat beacomBoat Beacon è un sistema di rilevamento delle collisioni AIS (automatic identification system) che utilizza Internet per mostrarti le informazioni sulle navi vicine.

Al tempo stesso l’applicazione aggiorna la posizione, la velocità e la rotta dell’imbarcazione per avvisare gli altri (dotati di sistema AIS) della tua presenza.

Ovviamente è necessario essere “a portata” di connessione dati per approfittare di queste caratteristiche.

L’applicazione supporta inoltre l’uomo a mare, allarme ancora, collisione e allarme furto.

Boat Beacon per iPhone e iPad su App Store  e per Android phones e tablet su Google Play Store.