Tag name:artemis

Artemis Technologies presenta il progetto di un Cat a emissioni zero

18 ottobre 2018 – Artemis Technologies, uno spin-off del team di America’s Cup Artemis Racing, sta per creare una nuova struttura nel porto di Belfast, creando inizialmente 35 posti di lavoro, nel tentativo di far tornare la costruzione navale commerciale in questa città.

L’azienda è guidata dal due volte oro olimpico Iain Percy e userà la sua esperienza ai più alti livelli nelle regate per sviluppare nuove tecnologie marittime ecologiche e costruire una Barca a vela completamente autonoma, ‘Autonomous Sailing Vessel’ (ASV).

L’ASV sarà un catamarano da 45 metri a emissioni zero, che non richiederà combustibili fossili, offrirà una autonomia illimitata e ha il potenziale per viaggiare fino a 50 nodi con una velocità di crociera di 30 nodi in qualsiasi condizione. Con venti sostenuti il catamarano, mentre viaggia a vela, sarà in grado di ricaricare le batterie che forniranno poi l’energia necessaria quando il vento non è sufficiente.

Iain Percy afferma che la società ha una visione chiara:

(altro…)

Sea and Summit, la prossima sfida di Natasha Lambert

Non c’è niente che una persona disabile non possa fare se si dota, o la si dota, degli ausili giusti per farlo.

Natasha Lambert, 16 anni, è nata con una paralisi cerebrale, che colpisce i muscoli e la costringe su una sedia a rotelle. L’anno scorso, su Miss Isle Too, un Mini attrezzato, ha attraversato il Canale della Manica da Dover a Boulogne, un viaggio che ha completato in appena quattro ore. Nel 2012 ha conquistato la sua prima sfida circumnavigando l’Isola di Wight.

Immagine anteprima YouTube

Sabato primo marzo, al RYA Suzuki Dinghy Show, ha annunciato la sua prossima sfida velica: Sea and Summit.

Il 24 luglio Natasha salperà dalla sua città natale Cowes, Isola di Wight, per intraprendere una sfida lunga un mese. Da sola, sul suo Mini da 21 piedi che manovra attraverso un meccanismo progettato da suo padre, soffiando in dei tubicini montati su un casco da bicicletta, risalirà la costa ovest dell’Inghilterra fino al Galles.

(altro…)

La quarta semifinale tra Luna Rossa e Artemis in diretta streaming

Immagine anteprima YouTube

Sabato 10 agosto 2013 – Quarta regata di semifinale di Louis Vuitton Cup tra Luna Rossa e Artemis.

Il team italiano conduce per 3 a 0. Se vince questa accede alla finale di Louis Vuitton Cup contro Emirates Team New Zealand, che si disputerà a partire dal 17 agosto.

Partenza prevista alle ore 22:15 italiane, video della diretta streaming dalle ore 20.

Come sempre il video della regata sarà disponibile anche in differita.

Il Video della seconda semifinale tra Artemis e Luna Rossa

Mercoledì 7 luglio 2013 – Seconda regata di semifinale Louis Vuitton Cup. Luna Rossa ha battuto per la seconda volta Artemis Racing.

2 minuti e 06 secondi il suo vantaggio. Luna Rossa ha completato il percorso di 15.41 miglia in 54 minuti, 26 secondi, con una velocità media di di 21.96 nodi, velocità massima raggiunta di 37.12 nodi. Artemis Racing ha invece mantenuto una media di 21.09 nodi e ha toccato una velocità massima di 34.49 nodi. Cielo parzialmente nuvoloso, 10-12 nodi di vento instabile da sud-ovest, mare calmo, corrente in entrata di 2 nodi.

Il programma della America’s Cup 34… forse

Da queste parti se ne sono accorti in pochi ma stanotte, 4 luglio 2013, a Frisco si è tenuta la cerimonia di apertura della 34° America’s Cup. Estiqaatsi direte voi… in effetti, come darvi torto.

AC34SFO1D1_0762.jpg

Comunque sia, il programma dell’America’s Cup 2013 a San Francisco si dovrebbe articolare su cinquantacinque giorni di regate divise tra Louis Vuitton CupAmerica’s Cup e Red Bull Youth America’s Cup e Coppa ‘merica vera e propria.

La entry list della Louis Vuitton Cup – che in teria dovrebbe durare dal 7 luglio al 30 agosto – potrà contare sulla presenza di tre sfidanti: Artemis Racing (anche se non si è capito a che punto sia), Emirates Team New Zealand, Luna Rossa Challenge e… basta.. Questi si daranno battaglia per contendersi il diritto di sfidare Oracle Team USA nelle finali dell’America’s Cup.

(altro…)

Natasha Lambert – La manica su un Mini

1) La giovanissima Natasha Lambert ha in programma di attraversare la Manica dalla Francia all’Inghilterra… e già qui per me è un’eroina.

2) Secondo poi programma di farlo su un Mini transat… e qui mi parte la OLAAAAA.

A voler fare i precisini andrebbe poi specificato che Natasha soffre di una malattia congenita che non le consente di controllare i muscoli, così governerà la sua Miss Isle Too soffiando in dei tubicini… ma le prime due già bastanno e avanzano.

Il suo sito www.missisle.com e la sua pagina sul faccialibro