Tag name:barche a motore

Gozzo Apreamare vince European Powerboat Award nella sua categoria

Come esiste l’European Yacht of the Year 2018 dedicato esiste European Powerboat Award dedicato alle barche a motore. Il Gozzo Apreamare ha vinto nella categoria fino a 33 piedi.

Apreamare Gozzo 01

Apreamare Gozzo 01
Immagine 1 di 18

La motivazione: Il nuovo Gozzo ha vinto per aver saputo reinterpretare magistralmente la tradizione ultra-centenaria del gozzo Sorrentino arricchendola di innovazione, prestazioni, comfort e tecnologia pur mantenendo lo charme delle linee originali anche se riviste in chiave assolutamente contemporanea.

Il Gozzo Apreamare è frutto di una visione di Cataldo Aprea, sviluppata dal progettista Brunello Acampora di Victory Design e realizzata da Imbarcazioni d’Italia, società del gruppo Cose Belle d’Italia.

E’ un’imbarcazione planante di 11 metri (immatricolabile come natante <10 mt) con una carena a geometria variabile con deadrise di 16° e pattini di sostentamento in grado di raggiungere 31 nodi di velocità massima con un’autonomia di oltre 200 miglia a velocità di crociera. Il ponte presenta la vivibilità classica del gozzo Sorrentino e delle imbarcazioni mediterranee con un ampio spazio prendisole trasformabile, chaise-longue, sedute, tavolo e zone d’ombra. Sottocoperta trovano posto 2 cabine, una cucina attrezzata ed un bagno con doccia separata a tutta altezza.

Technical information:

(altro…)

Benetau e Peugeot Sea Drive Concept

Sabato 2 dicembre, all’apertura del salone Nautic di Parigi, Benetau e Peugeot hanno annunciato il risultato di una collaborazione unica.

Beneteau Peugeot Sea Drive Concept 001

Beneteau Peugeot Sea Drive Concept 001
Immagine 1 di 14

Leader mondiali nei rispettivi settori, i due marchi hanno unito il loro know-how tecnologico innovativo per creare una postazione di guida pioneristica. Il Sea Drive Concept promette di essere un’esperienza fantastica per i visitatori e offrirà nuove prospettive sul futuro della guida in motoscafo.

Il comunicato in inglese:

Fingertip Controls, by Beneteau

Ship Control® technology is the result of the Advance Monitoring System (AMS) research programme introduced by the Beneteau group. It was rolled out for the first time in 2017 aboard the new Gran Turismo 50 sports cruiser. Inspired by on-board computers in cars, this intuitive and user-friendly interface provides simple centralized access to many of the boat’s functions. The Ship control® on-board assistant is accessed from the
navigation display or a tablet connected to the boat’s Wi-Fi network. A quick tap on the icon you want and you can manage the lights, air-conditioning, Hi-Fi, electrical sources (AC), bilge pumps or a page dedicated to navigation. BENETEAU is the first boatyard to offer such a high-tech solution at no additional cost and, once again, this confirms their continuing commitment to simplifying boating so that it can be enjoyed by everyone.

(altro…)

Presentato al Monaco Yacht Show 2017 il Benetti Se77antasette

Se77antasette è il primo concept yacht progettato per Benetti da Fernando Romero. Presentato al Monaco Yacht Show 2017, Se77antasette incarna lo spirito di innovazione, progettazione, tecnologia e artigianato di Benetti.

Benetti Se77antasette 77 01

Benetti Se77antasette 77 01
Immagine 1 di 14

Lungo esattamente 77 metri, Se77antasette si stacca dal concetto tradizionale di yacht che si affidano ad un rigido ordine orizzontale, caratterizzato da un design rivoluzionario in cui le linee fluide si combinano con strutture complesse che traggono l’ispirazione dall’ambiente marino, creando collegamenti armoniosi tra tutti i ponti, le caratteristiche di progettazione e l’ambiente circostante.

Visivamente, questa unione dinamica tra i ponti crea un singolo corpo che sembra scavato nella struttura della barca, offrendo proporzioni spaziali originali che migliorano la stretta relazione tra natura e mare.

Questo tipo di progettazione si basa anche sull’utilizzo di tecnologie altamente avanzate che si possono trovare innanzitutto nel layout innovativo dei sistemi di navigazione e del sistema di propulsione. L’attrezzatura radar, di solito in piena vista, è totalmente integrata e invisibile. Gli ingegneri di Benetti hanno lavorato con i principali fornitori aerospaziali e marittimi per inventare un modo completamente nuovo per nascondere l’attrezzatura di navigazione all’interno di una cupola di vetro senza compromettere il controllo dello yacht e la sicurezza del proprietario, dei propri ospiti e dell’equipaggio.

(altro…)

EasyBoat 2 – Open a motore accessibile alle persone in sedia a rotelle

EasyBoat 2 nasce dal perfezionamento di un primo prototipo che è stato ottimizzato per offrire anche a in sedia a rotelle la possibilità di uscire in mare per una gita, per pescare, per portare gli amici a spasso sulle onde.

La motorizzazione e la misura di questa barca open a motore sono tali da non richiedere il possesso di una patente nautica, pur essendo un’imbarcazione che può affrontare il mare con la massima sicurezza, senza mai dimenticare che di fronte al mare siamo ugualmente disabili.

L’imbarcazione è equipaggiata con una serie di tools e accessori che garantiscono, in piena ed assoluta sicurezza, l’abbordaggio, l’imbarco, la navigazione, la balneazione, l’attracco e l’ormeggio senza il bisogno di supporti umani ausiliari. La passerella brevettata permette l’imbarco in modo autonomo e in perfetta sicurezza garantendo l’accesso alla plancia di comando anch’essa progettata per l’uso facilitato dei comandi.

Lunghezza: 6mt ft
Larghezza: 2.5mt
Peso: 700kg
Carrellabile
2 motori a 4 tempi mod. Selva Piraña
Esente da patente nautica

Info su www.easyboat2.com

Sunreef presenta il 40 Open Sunreef Power – Catamarano a motore con e senza foil

Sunreef Yachts ha annunciato l’inserimento nella propria gamma del 40 Open Sunreef Power, un nuovo catamarano a motore per la crociera giornaliera. Un modello che, secondo loro, farà scuola nel mondo dei luxury day boats. Più grande, più stabile, personalizzabile e veloce della concorrenza.

40 Open Sunreef Power bow cabin

40 Open Sunreef Power bow cabin
Immagine 1 di 8

Scegliere il multiscafo per un day cruiser consente di ottenere molto più spazio ed estrema stabilità alle alte velocità. Naturalmente equilibrato, il 40 Open Sunreef Power non necessita di sistemi di stabilizzazione e offre un’esperienza di navigazione veloce e sicura. Un potenziale che questo modello esplora al massimo, su entrambe le versioni previste, planante o a hydrofoil.

Il 40 Open Sunreef Power è dotato di propulsione dinamica entrobordo che varia da 2×425 HP a 2×1100 HP per offrire velocità fino a oltre 60 nodi. Il 40 Open Sunreef Power H è invece disponibile in molteplici configurazioni di motore fuoribordo da 2×627 4×400 HP a HP. L’innovativo sistema idrodinamico retrattile implementato solleva la barca sopra l’acqua quando supera i 25 nodi. Di conseguenza può “volare” sopra le onde raggiungendo velocità fino a 60kts in modalità foilborne. Con la resistenza ridotta al minimo, la barca beneficia anche di consumi ridotti e lunga autonomia.

TECHNICAL SPECIFICATIONS

LOA 12.75m
BOA 5.2m
DRAFT 0.7m
CRUISING SPEED 35kts
MAXIMUM SPEED 60kts
ENGINES 40 Open Sunreef Power: 2x425HP-2x1100HP (inboard)
40 Open Sunreef Power H : 2x627HP / 4x300HP / 4×400 HP (outboard)
DESIGN Sunreef Yachts
MATERIAL Advanced composites
CATEGORY B and C

Bugatti Niniette 66

Bugatti e Palmer Johnson Yachts hanno annunciato il lancio di Bugatti Niniette 66, uno sport yacht di 66 piedi ispirato alle linee della Bugatti Chiron.

Bugatti Niniette 66 01

Bugatti Niniette 66 01
Immagine 1 di 13

Bugatti Niniette 66 è la prima di una nuova linea di imbarcazioni che andranno da 50 a 80 piedi, tutti ispirati alla Bugatti Chiron. Fedele allo spirito Bugatti, questo sport yacht avrà una velocità massima di 44 nodi.

Le caratteristiche:

Hull type: Stabilised monohull with sponsons
Naval architecture & engineering: Palmer Johnson
Exterior styling & interior design: Bugatti, Palmer Johnson & AA+
Classification: CE Category B
Material of hull & deck: Carbon composite
Max speed (trial condition, options not included): 44 knots
Fuel capacity: 3,000 litres

(altro…)

All’asta Brilla & Billy la barca di Lucio Dalla

Lucio Dalla scelse ogni singolo materiale curando minuziosamente tutti i particolari in modo che fosse come l’aveva sognato: si chiama “Brilla & Billy” ed è lo yacht di 23 metri che dal 2003 ha cullato le note suonate dal cantautore bolognese sino alla sua scomparsa nel 2012.

Brilla e Billy Lucio Dalla 01

Brilla e Billy Lucio Dalla 01
Immagine 1 di 11

A testimonianza di quanto fosse importante per Dalla e quanto in essa vedesse un luogo in cui trovare ispirazione e serenità, il cantautore fece predisporre anche una sala di registrazione perfettamente attrezzata: qui compose Tosca Amore Disperato (2003), l’opera ispirata al melodramma Tosca di Giacomo Puccini e al dramma La Tosca di Victorien Sardou e Angoli nel cielo, contenuta nell’omonimo album pubblicato nel 2009.

Brilla & Billy è un 23 metri realizzato con materiali di ottima qualità – vanta ad esempio una chiglia longitudinale massiccia in quercia ed è dotato di due motori e cinque cabine che possono ospitare fino a 9 persone. Fu costruito dal cantiere Azzurro di Marotta e rimase nelle mani del cantautore fino al 2012, anno della sua scomparsa.

Il “Brilla & Billy” ha rappresentato un pezzo unico non soltanto durante la vita di Dalla, ma anche dopo: in occasione della prima asta organizzata nel 2014 dopo la morte del cantautore bolognese, infatti, l’imbarcazione fu l’unico bene ad andare aggiudicato. A fare l’offerta migliore fu un imprenditore napoletano grande fan dell’artista, che ne divenne proprietario con la ferma volontà di non modificare, per motivi di scaramanzia, il nome dato all’imbarcazione dal cantautore bolognese.

(altro…)

Altri Mondi – Lexus Sport Yacht

Alcuni anni fa il Toyota Marine Department ha invitato il Presidente Akio Toyoda a trascorrere qualche giorno in mare al timone della nuova gamma di yacht Premium Ponam, pronti per il lancio sul mercato giapponese.

Lexus Sport Yacht 03

Lexus Sport Yacht 03
Immagine 1 di 13

In qualità di Master Driver, Akio Toyoda è rimasto impressionato dalla potenza del doppio motore turbodiesel, dalla maneggevolezza e dalla stabilità dello scafo. Inoltre, come CEO di Lexus International, il Presidente ha anche apprezzato il potenziale e l’eleganza dello yacht, a suo dire assolutamente in linea con le credenziali e con la storia del brand Lexus.

Questi apprezzamenti hanno portato il Marine Department a considerare come uno yacht ad elevate prestazioni avrebbe potuto aiutare il brand Lexus ad aprirsi la strada verso nuovi orizzonti.

Il 12 gennaio 2017 Lexus ha così presentato il risultato di questo progetto, il Lexus Sport Yacht, un prototipo perfettamente funzionante che si è esibito nel mare della Di Lido Island nella Biscayne Bay, al largo di Miami Beach, Florida.

Due team del Lexus Design Centre giapponese di Toyota City hanno ricevuto le direttive preliminari per la realizzazione di uno yacht sportivo per un equipaggio di 6/8 persone. Il mezzo avrebbe dovuto essere alimentato da due motori Lexus V8 e offrire un design avanzato e una maneggevolezza ottimale.

(altro…)

Aggiudicato all’asta Aquariva Super Blue Wonderful realizzato insieme a Elton John

Aggiudicato all’asta a 430.000 Euro l’Aquariva Super “Blue Wonderful”, capolavoro unico realizzato da Ferretti Group insieme a Sir Elton John. Il ricavato andrà a sostegno dei comuni Italiani colpiti dal terremoto.

Un esemplare unico in edizione “one off” dell’icona Riva, ideato insieme a Sir Elton John e chiamato come il suo ultimo singolo, è stato battuto all’asta allo Yacht Club de Monaco. La somma sarà devoluta alla Protezione Civile italiana per interventi immediati nelle zone colpite dal terremoto.

Ferretti Group dà il proprio contributo ai territori del Centro Italia colpiti dal terribile sisma di questi mesi e lo fa con una straordinaria iniziativa di solidarietà, che ha avuto come protagonista il marchio Riva, mettendo all’asta un esemplare unico di Aquariva Super, realizzato appositamente nell’esclusivo colore “Blue Wonderful” e scelto personalmente da Sir Elton John.

L’asta benefica, è stata annunciata dallo stesso artista insieme all’’avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato del Gruppo, in occasione della Private Preview Ferretti Group dello scorso 2 settembre a Monte Carlo.

(altro…)

Motonautica – Nuovo record Montecarlo-Venezia

Martedì 12 luglio 2016, l’equipaggio capitanato dall’imprenditore Fabio Buzzi e composto da Mario Invernizzi, Antonio Binda, Eric Hoorn, Stefano Gibelli, è riuscito nell’impresa di stabilire il nuovo record nella tratta Montecarlo – Roccella Jonica – Venezia.

Il precedente primato, stabilito da Mario Invernizzi nel settembre 2011 con l’imbarcazione da competizione “KeraKoll” era di 22 ore 13 minuti e 17 secondi. A cinque anni di distanza, con il tempo di 22 ore 5 minuti e 42 secondi, l’imbarcazione FB60 (un 18 metri, progettato per operazioni di salvataggio e controllo marittimo con 2 motori MTU da 1600 hp) prodotto dal cantiere nautico FB Design è riuscita ad abbassare il primato di 7 minuti e 35 secondi, con una media di 52.3 nodi, pari a 97 km/h.

La traversata ha preso il via lunedì 11 luglio 2016 alle ore 9:52:47 da Montecarlo ha effettuato un solo rifornimento in Calabria, nel Porto delle Grazie di Roccella Jonica, posto esattamente a metà dell’intero percorso, ed è terminata martedì 12, alle 7:58:30 presso la bocca di porto del Lido di Venezia, su di un mare assai mosso, nelle ultime 100 miglia del nord Adriatico.

(altro…)