Tag name:san francisco

Alcatel J/70 World Championship 2016 – Primo giorno di regate

San Francisco, 27 settembre 2016 – San Francisco nella prima giornata dell’Alcatel J/70 World Championship ha visto il campo di regata posizionato tra Alcatraz e Treasure Island battuto da un forte vento proveniente dal quarto quadrante.

mondiale-j-70-01

Le raffiche oltre i 25 nodi hanno permesso lo svolgimento di due prove decisamente impegnative per attrezzature ed equipaggi, anche obbligando il Comitato a due richiami generali ed all’uso della bandiera nera prima di dare inizio alla come terza rassegna iridata della classe J/70.

La giornata si è chiusa con gli statunitensi Africa (Smith-Madrigali, 1-5) e Catapult (Ronning-Kostecki, 2-4) appaiati al vertice della classifica: veloci e titolari di un ottimo boat handling, i due equipaggi sono stati guidati egregiamente dai rispettivi tattici, Jeff Madrigali e John Kostecki, entrambi medaglia olimpica.

(altro…)

Video – Louis Vuitton Cup – RR4 – Race 1, 21 July 2013

San Francisco, 23 luglio 2013 – Con l’ennesima vittoria su Luna Rossa Emirates Team New Zealand conquista la matematica certezza del successo nella serie di qualificazione della Louis Vuitton Cup, l’America’s Cup Challenger Series. Qui il video della regata.

Il team neozelandese, guidato dallo skipper Dean Barker, ha completato le 15,43 miglia nautiche del percorso odierno in 46 minuti e 53 secondi, infliggendo un distacco di oltre 7 minuti a Luna Rossa Challenge 2013, finita ancora una volta DNF dato che il distacco ha superato i 5 minuti.

(altro…)

Il problema di questa Coppa America

Il problema di questa America’s Cup, corsa con questi catamarani e con un campo di regata di questo tipo, è che creano un apparente tale da avere – indipendentemente dall’andatura – le vele sempre cazzate a ferro, vele che non cambiano peraltro mai.

Così non sai a che andatura sono, se ci sono salti di vento o che tattica hanno scelto.

E a un velista se durante una regata vista alla tv gli togli il caratteristico spocchioso autocompiacimento del capire la tecnica velica non gli resta altro che farsi catturare dal demone dell’abbiocco.

Luna Rossa vince la protesta e la prima regata

Il menu di giornata dell’America’s Cup 34 ha visto di primo piatto la vittoria di Luna Rossa e ETNZ della protesta – il Regatta Director Iain Murray non poteva cambiare le regole di classe senza il consenso unanime di tutti concorrenti – e di secondo la vittoria di Luna Rossa della gara 3 del Round Robin 1. Artemis non si è presentato.

Questo il video della regata. Le accellerazioni sono davvero impressionanti.

Il programma della America’s Cup 34… forse

Da queste parti se ne sono accorti in pochi ma stanotte, 4 luglio 2013, a Frisco si è tenuta la cerimonia di apertura della 34° America’s Cup. Estiqaatsi direte voi… in effetti, come darvi torto.

AC34SFO1D1_0762.jpg

Comunque sia, il programma dell’America’s Cup 2013 a San Francisco si dovrebbe articolare su cinquantacinque giorni di regate divise tra Louis Vuitton CupAmerica’s Cup e Red Bull Youth America’s Cup e Coppa ‘merica vera e propria.

La entry list della Louis Vuitton Cup – che in teria dovrebbe durare dal 7 luglio al 30 agosto – potrà contare sulla presenza di tre sfidanti: Artemis Racing (anche se non si è capito a che punto sia), Emirates Team New Zealand, Luna Rossa Challenge e… basta.. Questi si daranno battaglia per contendersi il diritto di sfidare Oracle Team USA nelle finali dell’America’s Cup.

(altro…)

Prima uscita a San Francisco di Luna Rossa

luna-rossa-san-francisco-borlenghi-2013-01

luna-rossa-san-francisco-borlenghi-2013-01
Immagine 1 di 5

Contravvenendo alla raccomandazione del Review Committee dell’America’s Cup, l’AC72 Luna Rossa è uscito ieri (18 maggio 2013) per un primo allenamento nella baia di San Francisco, dove dal prossimo 7 luglio si disputeranno le regate della Louis Vuitton Cup e dell’America’s Cup.

In circa tre ore di allenamento il team ha trovato inizialmente condizioni di vento molto leggero (3 nodi) in progressivo aumento fino a 12 nodi. Condizioni che hanno consentito di effettuare un significativo numero di manovre.

Max Sirena, skipper di Luna Rossa Challenge 2013 ha dichiarato: “E’ stata una giornata ideale per la prima navigazione; da un punto di vista tecnico abbiamo potuto testare e verificare sicurezza, carichi e manovre della barca. Ma è stata un’ uscita particolarmente significativa da un punto di vista psicologico: era importante che l’equipaggio ricominciasse a navigare sull’AC72 e riprendesse il ritmo normale di preparazione in vista degli appuntamenti agonistici ormai imminenti. Nei prossimi giorni proseguiremo il programma di sviluppo e di preparazione come previsto.

Via | luna-rossa-challenge-2013 – Foto Luna Rossa/Carlo Borlenghi