Tag name:daysailer

Latitude 46 – Tofinou 9.7

Latitude 46, cantiere specializzato in dayboats neoclassiche, ha annunciato lo sviluppo di un nuovo modello, il Tofinou 9.7, un progetto frutto del lavoro congiunto tra l’ufficio di progettazione interno, l’architetto navale italiano Michele Molino e del Peugeot Design Lab.

Tofinou 9.7 01

Tofinou 9.7 01
Immagine 1 di 6

Il piano di coperta, il cui stile è ispirato a Peugeot Design, è adattabile ad un programma di navigazione in solitario o con equipaggio. Il Tofinou 9.7 ha un cockpit ergonomico e un’ampia zona di balneazione posteriore.

Tofinou 9.7 è offerto in tre diversi sistemi: a chiglia fissa, pivotante e a sollevamento, associati con una pala del timone o due. È dotato di un motore entrobordo da 15 HP a cui è possibile accedere dalla cabina interna o da un motore elettrico opzionale.

Lunghezza 9,72 m
Larghezza 3 m
Chiglia e bulbo in piombo 800 Kg
Pescaggio 1,22 / 2 m
Dislocamento 2300 Kg
Motore entrobordo 15 hp / 10 KW
Randa 28 m²
Genoa 19 m²

Info su www.tofinou.com

R-30 daysailer – Varato lo scafo N° 2

11 marzo 2019, Cantiere Navale De Cesari – È stato varato il secondo R-30 daysailer progettato da Alessandro Comuzzi e costruito dal cantiere navale De Cesari di Milano Marittima.

R30 Comuzzi varo N2 01

R30 Comuzzi varo N2 01
Immagine 1 di 6

Si tratta indubbiamente di una barca innovativa per l’utilizzo che consente. (Menzione d’onore al Compasso d’oro nel 2018). Questo daysailer di 9.5 mt è una barca senza barriere, pensata per soggetti normodotati come per le persone in wheelchair, alla pari, senza necessità di modifiche. La caratteristica principale è la ruota senza raggi (brevettata) che consente un pratico passaggio poppa-prua e la conduzione comodamente da seduti al centro su wheelchair.

Ogni elemento risponde ad un’esigenza costruttiva e a una praticità d’uso e non rappresenta un segno estetico fine a sé stesso. Oltre alla
ruota del timone appena descritta, le panche sospese, ad esempio, semplificano notevolmente la circolazione all’interno del grande pozzetto.

Anche in questa seconda versione c’è un alto livello di customizzazione. Sono stati installati due winch elettrici Harken ed introdotta una
deriva fissa di pescaggio 180 cm (220 cm standard). Anche il piano velico è stato leggermente ridimensionato per rispondere alle esigenze
dell’armatore.

(altro…)

Sunreef presenta il 40 Open Sunreef Power – Catamarano a motore con e senza foil

Sunreef Yachts ha annunciato l’inserimento nella propria gamma del 40 Open Sunreef Power, un nuovo catamarano a motore per la crociera giornaliera. Un modello che, secondo loro, farà scuola nel mondo dei luxury day boats. Più grande, più stabile, personalizzabile e veloce della concorrenza.

40 Open Sunreef Power bow cabin

40 Open Sunreef Power bow cabin
Immagine 1 di 8

Scegliere il multiscafo per un day cruiser consente di ottenere molto più spazio ed estrema stabilità alle alte velocità. Naturalmente equilibrato, il 40 Open Sunreef Power non necessita di sistemi di stabilizzazione e offre un’esperienza di navigazione veloce e sicura. Un potenziale che questo modello esplora al massimo, su entrambe le versioni previste, planante o a hydrofoil.

Il 40 Open Sunreef Power è dotato di propulsione dinamica entrobordo che varia da 2×425 HP a 2×1100 HP per offrire velocità fino a oltre 60 nodi. Il 40 Open Sunreef Power H è invece disponibile in molteplici configurazioni di motore fuoribordo da 2×627 4×400 HP a HP. L’innovativo sistema idrodinamico retrattile implementato solleva la barca sopra l’acqua quando supera i 25 nodi. Di conseguenza può “volare” sopra le onde raggiungendo velocità fino a 60kts in modalità foilborne. Con la resistenza ridotta al minimo, la barca beneficia anche di consumi ridotti e lunga autonomia.

TECHNICAL SPECIFICATIONS

LOA 12.75m
BOA 5.2m
DRAFT 0.7m
CRUISING SPEED 35kts
MAXIMUM SPEED 60kts
ENGINES 40 Open Sunreef Power: 2x425HP-2x1100HP (inboard)
40 Open Sunreef Power H : 2x627HP / 4x300HP / 4×400 HP (outboard)
DESIGN Sunreef Yachts
MATERIAL Advanced composites
CATEGORY B and C

Alerion Yachts – Alerion Sport 30

Alerion Sport 30 è un daysailer della Alerion Yachts, un cantiere americano che costruisce con tecnologie moderne barche dalle linee classiche. Barche costruite senza guardare ai costi e dotate di tutti i gingilli necessari a fare in modo che la vela sia una pratica facile e divertente.

Alerion 30 sailing in Narragansett Bay RI.

Alerion 30 sailing in Narragansett Bay RI.
Immagine 1 di 15

Alerion 30 sailing in Narragansett Bay RI.

Alerion Sport 30 è il primo Alerion offerto con l’opzione di un bompresso in fibra di carbonio per il gennaker asimmetrico.

SPECIFICATIONS
Length Overall: 30′ 1″
Waterline Length: 24′ 5″
Beam: 8′ 9″
Draft: 5′ 0″
Air Draft: 41′ 11″
Displacement: 6,424 lbs.
Ballast: 2,650 lbs.
Sail Area: 465 sq. ft.
Sail Area/Displ.: 21.4
Aux. Engine: 12 hp Volvo diesel w/Saildrive

Info su alerionyachts.com

Brenta B52

agosto 18, 2016 / Nessun commento su Brenta B52

Il B52 disegnato da Luca Brenta in questa estate 2016 è diventato noto alle grandi masse grazie ai video virali dei balletti di Gianluca Vacchi e fidanzata, pubblicati e rilanciati sui vari social network.

Brenta B52_01

Brenta B52_01
Immagine 1 di 7

Caratteristiche di questa versione è la totale assenza di tuga e interni, sostituiti da un grande divano, il concetto di daysailer portato all’estremo.

Il B52 è lungo poco meno di 16 metri, con un baglio massimo di 3.74 e un pescaggio di 3.17. La superficie velica di bolina è di oltre 150 metri quadri.

Le manovre sono tutte recesse lasciando liberi coperta e pozzetto da cime. Sono inoltre tutte comandate elettricamente. Come sempre per le barche disegnate da Brenta il rapporto dislocamento zavorra è di tutto rispetto: 9400 chili con 5100 di zavorra.

La scheda tecnica:

(altro…)

XO Sailers propone l’XO Classic

Comunicato stampa – XO Sailers innova proponendo un day-boat unico, l’XO Classic, connubio riuscito di eleganza sportiva ed alta tecnologia.

ox classic 01

ox classic 01
Immagine 1 di 8

Con finiture su misura in legno nobile, che apporta un tocco ed un’anima che ricorda le barche classiche, XO Sailers permette ad ogni armatore di concepire la propria barca… e donarle un carattere unico.

Grazie ai suoi professionisti – l’architetto italiano, il costruttore svizzero ed un membro dalla squadra Alinghi – XO Sailers consiglia ogni futuro proprietario per adattare la propria barca, il suo armo, il piano velico, l’attrezzatura e la motorizzazione in funzione dei propri piani di navigazione.

XO Classic ha una linea pura e contemporanea. La sua struttura leggera in vetro, carbonio ed epossidica, la sua agilità e la sua rigidità alla tela procurano prestazioni eccezionali pur rimanendo facile da condurre.

Ecco una barca che grazie alla propria polivalenza regala belle sensazioni ai velisti più esigenti e grandi soddisfazioni agli equipaggi ridotti per le veleggiate in famiglia.

Info su www.xosailers.com

Il varo di Càpita, R_30 daysailer di Alessandro Comuzzi adatto (anche) ai disabili

Vincitore della 12.a edizione del MYDA – Millennium Yacht Design Award nella sezione C La barca a misura d’uomo, R_30 daysailer è un progetto di Alessandro Comuzzi pensato per essere destinato indistintamente a persone normodotate o in sedia a rotelle.

R_30 daysailer Capita 01

R_30 daysailer Capita 01
Immagine 1 di 12

Obiettivo del progetto concepire fin da subito una barca senza barriere e non di adattarla a posteriori, obiettivo centrato grazie alla ruota senza raggi (brevettata) e ad una piattaforma mobile che consente l’inclinazione a barca sbandata – accessibile ad una persona in sedia a rotelle.

Il problema di assecondare con il corpo il movimento della barca, in particolare per quanto riguarda il rollio, fornendo la necessaria l’inclinazione in relazione all’andatura, è stato risolto con una piattaforma basculante comandata da un pistone.

Sabato 16 aprile 2016 è stato varato a Cervia il primo esemplare – costruito in dal Cantiere navale De Cesari a Milano Marittima – domenica sono stati condotti i primi test in mare con armatore a bordo. La barca è risultata subito molto sensibile al timone, confortevole nella conduzione e si muove anche con un filo d’aria.

Càpita è costruita in lamellare di mogano e okumè su struttura in compensato marino di mogano, ponte e panche sono in EVOteck, la ruota è in carbonio. Le vele sono Eurosail Trieste, rigging Jack bolina, sail service per fornitura di parte della timoneria. La barca è armata totalmente Harken e Gottifredi Maffioli.

Le caratteristiche di Càpita, R_30 daysailer

(altro…)

Lütje Yachts Daysailer 35

Lutje Daysailer 35 01

Lutje Daysailer 35 01
Immagine 1 di 20

lunghezza: 10.80 metri
baglio max: 2,75 metri
Pescaggio: 1,8 metri
motore: 19 HP Yanmar saildrive
Costruzione: Epossidico/sandwich di vetro
Serbatoio carburante: circa 40 litri
Design & Construction: Judel / Vrolijk & co
Sup velica bolina: 50 mq
gennaker: 60 mq
Rapporto Zavorra: 1,25 tonnellate / ca. 42%
Prezzo 298.000€

Info su www.luetje-yachts.com

XO Sailers costruisce la XO di Paolo Bua

I primi due esemplari in legno della XO, barca disegnata da Paolo Bua, lo stesso dello Share 640, sono realizzati dal Chantierdes Ileaux à Noirmoutier.

XO Sailers progetto paolo bua 01

XO Sailers progetto paolo bua 01
Immagine 1 di 14

XO Sailers SA, con base a Bienne in Svizzera, ha deciso di rendere questa barca più accessibile, ripensando la tecnica di costruzione – sandwich di vetro ed epossidica in infusione – senza intaccarne la velocità, il comfort, la sicurezza, il livello di rifiniture e le possibilità di personalizzazione. Investe quindi in dei mezzi di produzione che permettano di ridurre i costi senza diminuire la qualità né l’estetica. Il risultato migliora la velocità grazie ad una riduzione del peso del 20%.

La “nuova” tecnica di fabbricazione lascia comunque grande spazio al legno, con libertà di scelta per essenze e colori. Le dimensioni dello scafo sono fisse, per il resto il futuro armatore può scegliere o lasciarsi guidare dalle configurazioni proposte dal cantiere.

XO è una barca con interni essenziali e pozzetto enorme. La combinazione tra peso leggero e chiglia mobile a scomparsa (pesca da 0,25 – 1,75m) la rendono facile da spostare su un rimorchio classico. Dotata di un albero in carbonio, optional, può essere alberato senza gru.

Le caratteristiche…

(altro…)