Tag name:Giorgia Speciale

Giorgia Speciale Campionessa del Mondo Giovanile 2018 della classe RS:X

Giorgia Speciale (SEF Stamura) è Campionessa del Mondo Giovanile 2018 della classe RS:X e Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole) vince la medaglia di bronzo a Steir Beach Penmarch, in Francia.

Giorgia Speciale Niccolo Renna mondiale youth 2018

Dopo una serie di 12 prove, in cui Giorgia ha sempre dominato e Nicolò è sempre stato tra i primi in classifica, oggi è stata la volta della Medal Race che Giorgia ha vinto e in cui Nicolò ha commesso un errore che lo ha fatto chiudere al decimo posto, salgono entrambi sul podio: una con la medaglia d’oro e l’altro con quella di bronzo al collo.

Per la Speciale è una conferma dopo aver vinto il titolo 2017 nella classe Techno 293 Plus, ancora una volta in Francia a Quiberon.

Giorgia Speciale:

“Sono troppo felice di aver vinto questo Mondiale perché finalmente sto diventando competitiva anche in RS:X, una categoria olimpica di cui, devo ammettere, ho senpre avuto un po’ di soggezione. Questo successo rappresenta un grande passo avanti per il mio percorso e spero sia di buon auspicio per il Mondiale ISAF in Texas, dove con io e Niccolò Renna saremo gli unici azzurri a rappresentare l’Italia nell’appuntamento clou prima dei Giochi Giovanili. Sono state regate fantastiche, gestite bene all’insegna della semplicità e senza voler strafare: questo atteggiamento mi ha premiata anche perché il campo di Penmarch non lo conoscevo ma sapevo fosse insidioso per via delle correnti e delle alghe che spesso si attaccano alle pinne delle tavole”.

Nicoló Renna:

“È stata una settimana con condizioni di vento leggero, mai più di 10 nodi, io preferisco un po’ più di vento ma mi sono sentito in forma e sono rimasto colpito da come andavo bene con poco vento. Sono entrato in Medal in prima posizione ma purtroppo non è andata benissimo. Ora ci concentriamo sui prossimi appuntamenti con il Mondiale Giovanile in Texas, il Mondiale Techno 293 Plus, l’europeo RS:X ed infine i Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires.”

(altro…)

Nicolò Renna conquista l’Europeo Techno 293 Plus

Grazie ad un ultima regata, magistralmente condotta sul diretto avversario Garandeau, il portacolori del Circolo Surf Torbole Nicolò Renna ha conquistato il titolo europeo della classe olimpica giovanile Techno 293 Plus.

Giorgia-Speciale-Niccolò-Renna

Riuscendo nell’impresa si è così realizzata una bella doppietta azzurra insieme all’altra vittoria dell’anconetana Giorgia Speciale nella categoria femminile: due ori che continuano a dare lustro al windsurf nazionale.

Alta tensione dunque in tarda mattinata sul Golfo di Mondello per l’ultima e decisiva regata della categoria maschile, che avrebbe portato per Nicolò Renna l’oro o l’argento: Nicolò è riuscito a mantenere la concentrazione e a regatare controllando il francese Garandeau in condizioni di vento abbastanza leggero. All’arrivo il francese ha tagliato il traguardo davanti a Renna, terzo, ma di sole due posizioni rispetto al torbolano, che forte dei 6 punti di vantaggio accumulati dopo le prime 14 regate, si è aggiudico la vittoria finale e il titolo europeo, mantenendosi primo con un margine di 4 punti. Terzo gradino del podio per l’altro francese Pouliquen (secondo nell’ultima prova, ma troppo distante dai due duellanti per poterli insidiare).

Con questa vittoria Nicolò Renna guadagna un posto per l’Italia agli YOG anche per i ragazzi del Techno, posto che le ragazze avevano già ottenuto, grazie al titolo Mondiale vinto da Giorgia Speciale in Francia a luglio scorso.

Nei primi dieci anche il local Giorgio Stancampiano (CC Roggero Lauria), nono, che in settimana ha anche ottenuta una vittoria di prova, ed Enrica Schirru (CV Windsurfing Club Cagliari) che chiude in settimana posizione overall tra le ragazze, ma quinta nella classifica europea, ed anche lei può dirsi fiera di due secondi posti ottenuti nelle singole prove.

Info e classifiche complete su europeans2018.plus.techno293.org

Giorgia Speciale vince con un giorno di anticipo il titolo Europeo Techno 203 Plus 2018

Palermo, 6 aprile 2018 – Giorgia Speciale vince con un giorno di anticipo il titolo Europeo Techno 203 Plus. Nicolò Renna, con il podio garantito, conquista ufficialmente un posto per l’Italia ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires.

Europeo Techno 203 Plus 2018 01

Europeo Techno 203 Plus 2018 01
Immagine 1 di 4

Oggi la giornata nel golfo di Mondello ha messo a dura prova gli atleti e il comitato di regata, il vento prima da ponente e poi da maestrale ha costretto a lunghe attese i 130 partecipanti. Con un primo, un terzo e due quarti Nicolò Renna prende il primo posto della classifica con un vantaggio di 6 punti sul francese Tom Garandeau, terzi e quarti altri due francesi Yun Pouliquen e Fabien Pianazza.

“Sono stato attento – commenta il giovane trentino allenato dal palermitano Dario Pasta – a stare attaccato ai francesi e non dare loro possibilità di recupero. Una giornata di fatiche ma sono soddisfatto. Conti alla mano dovrei finire o primo o secondo”.

Nella classifica femminile, dietro alla già vincitrice Giorgia Speciale, troviamo la greca Aikaterini Divari, in terza posizione l’argentina Celina Saubidet-Birkner che non concorre per il titolo continentale, Enrica Schirru (CV Windsurfing Club Cagliari) si trova oggi in quinta posizione a soli 7 punti dal podio preceduta dalla britannica Islay Watson.

Domani sono previste due prove per le donne e una per i maschi con alle 17 la premiazione con il sindaco Leoluca Orlando e il presidente della FIV Francesco Ettorre.

“Assolutamente contenti per i ragazzi che vedono il frutto delle fatiche fatte durante l’anno – dichiara Mauro Covre, tecnico federale – Giorgia è contentissima mentre Nicolò ed Enrica sono ancora concentrati sulla giornata di domani con ancora il primo posto e il podio da conquistare in una giornata che si prevede di vento leggero”.

Classifiche complete su europeans2018.plus.techno293.org

Giorgia Speciale è Campionessa del Mondo Classe Techno293 Plus

20 luglio 2017 – Dopo il mondiale Optimist conquistato da Marco Gradoni a Pattaya in Tailandia Giorgia Speciale (SEF Stamura) è Campionessa del Mondo della classe Techno293 Plus a Quiberon in Francia.

Giorgia, che ha vinto con una prova di anticipo dopo una serie praticamente perfetta (1,2,2,2,6,3,2,4,1,2), è stata regolare per tutto l’evento, sempre in testa, se pur incalzata dalla seconda classificata Naama Gazit (ISR) e dalla terza Aikaterini Divari (GRE), dimostrando un eccellente stato di forma e delle doti da vera campionessa.

Giorgia Speciale era già una grandissima velista, ma da oggi entra nella leggenda del windsurf giovanile, essendo la prima atleta in assoluto ad essere andata a podio in tutte e sei le edizioni del Mondiale cui ha preso parte: due medaglie d’argento e con questa quattro medaglie d’oro tra under 15 e under 17.

(altro…)

Torbole – Giorgia Speciale vince il Mondiale Techno 293 Under 17

Giornata conclusiva del Campionato del Mondo Techno 293 disputato presso il Circolo Surf Torbole, sul Garda Trentino, che ha portato grandi risultati per il windsurf azzurro di questa classe che fra due anni sarà protagonista alle terze Olimpiadi Giovanili estive, a Buenos Aires.

Giorgia Speciale 01

Giorgia Speciale 01
Immagine 1 di 10

Come lo scorso anno a Cagliari anche quest’anno due atlete italiane sul podio e addirittura con una prova di anticipo, sulle 12 disputate.

Giorgia Speciale passa alla storia vincendo il Mondiale Techno 293 di Torbole della categoria Under 17, dopo essersi aggiudicata altre 4 medaglie nel corso dei precedenti mondiali. Enrica Schirru medaglia d’argento.

Con una prova di anticipo le due azzurre vincono matematicamente oro e argento, confermando il windsurf italiano femminile sul tetto del mondo, in uno splendido Campionato del Mondo, che ha consentito di regatare sul Garda Trentino con condizioni diverse, in alcuni giorni assai dure.

(altro…)

Giorgia Speciale e Edoardo Tanas oro agli Europei Techno 293

Giorgia Speciale della Sef Stamura Ancona nella categoria under 17 femminile ed Edoardo Tanas della Fraglia Vela Malcesine nella categoria under 15 maschile conquistano l’oro ai Campionati Europei Techno 293 disputati a Sopot in Polonia dal 25 al 30 luglio.

giorgia-speciale

Per Giorgia l’ennesimo trionfo di una carriera sportiva straordinaria e per Edoardo il primo successo di un atleta del Garda nella ventennale storia del windsurf giovanile.

Giorgia doveva rimontare un punto alla sua accreditata rivale, l’israeliana Shira Benbenisti. Raggiunta la parità dopo la prima prova, nella seconda è bastato il quarto posto contro il sesto dell’avversaria per replicare il titolo europeo conquistato lo scorso anno in Lettonia. Una vittoria combattuta e tenacemente vinta dopo una contesa punto a punto. Il successo italiano è stato completato da una eccellente prestazione corale, con il settimo posto di Marta Tanas della Fraglia Vela Malcesine e con il decimo di Enrica Schirru del Windsurfing Club Cagliari. Il bronzo è è andato alla polacca Lidia Sulikowska.

(altro…)

Conclusi in Finlandia i Campionati Europei RS:X – Bene Marta Maggetti e Giorgia Speciale

Conclusi in Finlandia i Campionati Europei Open della tavola a vela olimpica RS:X, ultimo appuntamento per la vela olimpica prima dei Giochi di Rio de Janeiro. La brezza che si è distesa sul campo di regata ha consentito di disputare le quattro Medal Races in programma.

Gli azzurri tornano a casa con l’eccellente quarto posto assoluto di Marta Maggetti nella classifica femminile (seconda Under 21), il successo di Giorgia Speciale in ambito Under 17 (sesta assoluta), il settimo posto di Mattia Camboni tra gli uomini (secondo Under 21) e tre italiani in top ten nella flotta Youth maschile.

La Maggetti è stata protagonista di un’incredibile Medal Race conclusa al secondo posto dietro la fuoriclasse Charline Picon, vincitrice del titolo Europeo, dopo un duello mozzafiato in cui la giovane azzurra ha dato del filo da torcere all’esperta francese dal primo all’ultimo bordo.

2016 RS:X European & Youth European Championships || 2016-07-05, Helsinki, Finland || © Copyright 2016 || Robert Hajduk - ShutterSail.com || All Rights Reserved ||

Bene anche Luca Di Tomassi, secondo nella Medal degli uomini Youth e settimo nella classifica finale (titolo al francese Titouan Le Bosq) davanti ai compagni di squadra Matteo Evangelisti e Carlo Ciabatti.

Nella Medal maschile dei Senior, invece, Mattia Camboni si è classificato settimo e ha così sorpassato in classifica Daniele Benedetti, nono sia in Medal che nella graduatoria finale (due posizioni dietro Camboni), che ha assegnato il titolo al francese Thomas Goyard.

In ambito Youth femminile, la Medal di Giorgia Speciale si è chiusa con un ottavo posto, che ha consentito alla giovanissima azzurra di tornare a casa con un eccellente sesto posto finale (titolo all’israeliana Noy Drihan) e soprattutto con il successo nella classifica riservata agli Under 17.

2016 RS:X European & Youth European Championships || 2016-07-08, Helsinki, Finland || © Copyright 2016 || Robert Hajduk - ShutterSail.com || All Rights Reserved ||

La spedizione azzurra si conclude così con una serie di ottimi risultati, ottenuti in tutte le flotte in regata a questo Europeo da un gruppo di giovanissimi che pur pagando ancora qualcosa agli avversari in termini di esperienza, come è ovvio, sono già pronti per sfidare i migliori del lotto.

Classifiche complete www.rsxclass.com

Mondiali Techno 293 – Due Ori per L’Italia

Conclusi ieri a Brest in Francia i Mondiali Techno 293. Giorgia Speciale U15 e Carlo Ciabatti U17 conquistano i rispettivi titoli.

carlociabatti2

Giorgia Speciale U15 (SEF Stamura Ancona) ha riconfermato il titolo dello scorso anno quasi con un percorso netto, creando un abisso sulle rivali, dimostrando non solo una superiorità netta ma anche e soprattutto una maturità agonistica inconsueta per la sua età. Ottava Marta Tanas e 12ma Virginia Ganna. Giorgia è la prima atleta a conquistare medaglie in tutti i tre anni della categoria under 15, inserendosi tra le grandi campionesse del windsurf femminile italiano.

Carlo Ciabatti U17 (Windsurfing Club Cagliari) dopo la serie impressionante avuta mercoledì e giovedi ha conquistato la vetta davanti ad avversari di rilievo. L’atleta cagliaritano ha tirato fuori tutta la sua grinta ed ha conquistato con pieno merito questo titolo mondiale, dimostrando una grande crescita agonistica. Eccellente la prova corale del team italiano U17 con Matteo Evangelisti 7mo, Antonino Cangemi 11mo e Francesco Tomasello 12mo. Carlo conquista un alloro che è un meritato premio alla generazione 1998 che tanti successi ha mietuto negli ultimi anni. Un oro che vuole essere anche un tributo all’unico atleta che prima di Carlo vinse questa categoria, Guido Carli recentemente scomparso.

(altro…)

Giorgia Speciale campionessa del mondo Techno 293

La tredicenne anconetana della SEF Stamura Giorgia Speciale, argento lo scorso anno in Olanda al suo debutto in una competizione internazionale, si è laureata campionessa del mondo nella categoria under 15 femminile con una giornata di anticipo.

giorgia speciale

Le gare della quarta giornata, con vento attorno a 7-9 nodi, sono state ancora una volta contrassegnate dalla nostra rappresentante, che ha messo a segno un primo e un secondo posto. Mentre le sue avversarie scivolavano sempre più lontane, annichilite dalla teoria di fantastici risultati di Giorgia, che, sulle dieci prove finora disputate, ha ottenuto tre primi, cinque secondi, un terzo e un quinto posto.

(altro…)