Category name:Compensi

Rolex Capri Sailing Week/Volcano Race 2013

La vela firmata Rolex inizia sabato 18 maggio la stagione velica 2013 con la Rolex Capri Sailing Week/Volcano Race 2013, evento organizzato dall’IMA insieme allo Yacht Club Gaeta EVS e allo Yacht Club Capri.

rolex-volcano-race-2012

I maxi yacht – provenienti da 7 Paesi: Italia, Gran Bretagna, USA, Ungheria, Olanda, Spagna e Germania – faranno rotta su Capri per la prima tratta, valida come Trofeo Città di Gaeta. Una volta raggiunto il porto turistico di Capri, le barche in gara, le cui dimensioni vanno dai 18.29 metri dei più “piccoli” mini maxi fino agli oltre 30 del Wally 100 Y3K, disputeranno due giornate (lunedì 20 e martedì 21) di regate in acque capresi.

Per mercoledì 22 invece è prevista la partenza della regata offshore, oltre 300 miglia da Capri fino alle isole Eolie, arcipelago vulcanico a nord della Sicilia, e ritorno.

(altro…)

Napoli – Regata dei Tre Golfi 2013

Tre-Golfi-2012

Sono oltre sessanta le imbarcazioni iscritte alla 59.ma Regata dei Tre Golfi, evento che apre la stagione velica del Circolo del Remo e della Vela Italia, che proseguirà dal 23 al 26 maggio con le prove sulle boe che si disputeranno per la seconda volta a Napoli, valida anche come prima tappa del Trofeo d’Altura del Mediterraneo e come prova del Campionato Italiano Offshore.

La flotta salperà, illuminata dalle fotoelettriche, dalla rada di Santa Lucia allo scoccare della mezzanotte tra il 17 e il 18 maggio.

Tra le imbarcazioni iscritte la più grande è Gaetana, lo Swan 65 dell’armatore Riccardo Pavoncelli, con guidone del CRV Italia, con i suoi 19 metri e 98 centimetri. Mente le più piccole in assoluto, con 9 metri e 20, sono Castore Vittoria (SeVeNa) e Istar (C.V.Salernitano), rispettivamente degli armatori Marina D’Italia Napoli e Attilio Taddeo.

(altro…)

Caorle – La Duecento 2013 – Tutti i vincitori

Conclusa la XIX edizione de La Duecento del CNSM. Selene Alifax vince In Equipaggio, Blucolombre in X2. Tutti i vincitori in compensato

blucolombre-duecento-2013

Con l’arrivo di Quemas Ginki di Paolo Bonsignore alle 10.14.50 di domenica 12 maggio 2013 si è conclusa ufficialmente la XIX edizione de La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione Marina 4, Paulaner, San Benedetto, Techimpex, Orologio, Marina di Sant’Andrea e il patrocinio del Comune di Caorle, Provincia di Venezia e Regione Veneto.

Edizione caratterizzata da condizioni meteo estremamente variabili, con temporali, piogge intense ma anche buchi di vento, specie nell’area di Sansego che hanno fermato molti dei regatanti più agguerriti.

(altro…)

Lunga Bolina-Trofeo Wind 2013 – Risultati finali

Terminata con le vittorie in overall del Comet 41 Prospettica di Giacomo Gonzi (classe Orc) e del First 34.7 Vulcano 2 di Giuseppe Morani (classe Irc) la IV edizione del Lunga Bolina-Trofeo Wind, regata d’altura organizzata dal Circolo Canottieri Aniene. Prime tre in tempo reale: Aniene Tp 52, Cippa Lippa e Almabrada.

vulcano2

vulcano2
Immagine 1 di 6

Riva di Traiano 3 Maggio 2013 1° Classificato IRC: ITA 15441 VULCANO 2 FIRST 34.7 Armatore MORANI GIUSEPPE

Le ultime barche hanno tagliato il traguardo nella mattinata del 5 maggio dopo aver navigato per 133 miglia sulla rotta Riva di Traiano-Formiche di Grosseto-Formiche di Burano-Giannutri-Riva di Traiano.

Nel gruppo Orc (42 barche, classifica valida per il Campionato Italiano Offshore), successo per il Comet 41 Prospettica di Giacomo Gonzi, un aficionado delle regate lunghe, che ha preceduto il Grand Soleil 43 Vanité di Mario Aquila e il Sun Fast 3200 Scheggia di Nino Merola.

(altro…)

Partita Lunga Bolina-Trofeo Wind 2013

Sessantadue barche sono partite ieri (3 maggio 2013) sera da Riva di Traiano (Civitavecchia) per la quarta edizione della Lunga Bolina-Trofeo Wind, la regata d’altura organizzata dal Circolo Canottieri Aniene, supportata dal main sponsor Wind e dal technical partner Intermatica.

vulcano2

vulcano2
Immagine 1 di 6

Riva di Traiano 3 Maggio 2013 1° Classificato IRC: ITA 15441 VULCANO 2 FIRST 34.7 Armatore MORANI GIUSEPPE

Vento leggero (circa 6 nodi da 310°), tendente a calare ulteriormente nel corso della serata, e in condizioni di mare calmo, le barche hanno tagliato la linea del via posta davanti al Porto di Riva di Traiano alle ore 20 in punto ed hanno iniziato la lunga navigazione notturna verso l’isola del Giglio, primo passaggio di una splendida rotta di 133 miglia che porterà la flotta, divisa nei raggruppamenti Orc e Irc, alle Formiche di Grosseto, alle Formiche di Burano, a Giannutri e nuovamente a Riva di Traiano, dove i primi sono attesi a partire dal tardo pomeriggio di oggi.

Partiti invece questa mattina i 20 Este 24 iscritti alla Coastal Race, impegnati su un percorso ridotto diviso in due tappe: start da Santa Marinella, arrivo a Cala Galera e, dopo una sosta notturna all’Argentario, nuova partenza la domenica mattina da Cala Galera e arrivo a Santa Marinella.

Grazie alla partnership con Intermatica è possibile seguire La Lunga Bolina in diretta sul sito www.geomat.it, attraverso il sistema di georeferenziazione satellitare Navisat Tracker. Immagini e news, invece, sul sito dell’evento all’indirizzo www.lalungabolina.it

La Lunga Bolina 2013

La Lunga Bolina partirà nella serata di venerdì 3 maggio e le barche (Orc International e Irc) si sfideranno lungo un percorso di oltre 130 miglia con partenza da Riva di Traiano (Civitavecchia), passaggi all’isola del Giglio, Formiche di Grosseto, Formiche di Burano e Giannutri, e arrivo nuovamente a Riva di Traiano.

La Lunga Bolina 2013

Per il secondo anno consecutivo, la regata del Cc Aniene sarà inoltre aperta anche ai monotipi della classe Este 24, che si sfideranno nella Coastal Race su un percorso ridotto diviso in due tappe: partenza da Santa Marinella la mattina di sabato 4 maggio, arrivo a Cala Galera e, dopo una sosta notturna all’Argentario, nuova partenza la domenica da Cala Galera e arrivo a Santa Marinella.

(altro…)

Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri – Risultati Finali e Foto

Niente vento e niente regate all’ultimo giorno delle Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure.

regate-pirelli-2013-30

regate-pirelli-2013-30
Immagine 1 di 30

Il vento è rimasto molto debole e incostante fin dall’inizio della mattina, impedendo la partenza della prova odierna. Poco prima delle 14.00 il Comitato ha annullato la regata e ha rimandato i concorrenti a terra.

Diventano così definitive le classifiche generali stilate dopo le regate svoltesi domenica e martedì e la Coppa Carlo Negri, challenge perpetuo, viene assegnata a Giochelotta di Francesco Conte, vincitore overall nel raggruppamento più numeroso (Gruppo B).

Questi i primi tre classificati nei rispettivi gruppi:

(altro…)

Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri – Risultati giorno 3

Sole e buone condizioni meteo per il terzo giorno delle Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure. Percorso a bastone lungo 12 miglia posato al largo di Santa Margherita Ligure.

regate pirelli pelaschier mccurry

Nel Gruppo 0 si afferma Good Job Guys di Enrico Gorziglia, seguita da Vertical Smile di Peter Lebrandt e da Itacentodue di Adriano Calvini.

Vincitore in tempo compensato della regata odierna nel Gruppo A è il TP52 di Stefano Pozzi Bombarda, seconda l’XP44 di Vadim Yakimenko Amber Miles, terza Paul&Shark Seawonder di Vittorio Urbinati.

Nel Gruppo B Giochelotta di Francesco Conte è prima in tempo compensato, seguita da Symphony di Viacheslav Frolov e Spirit of Nerina di Paolo Sena.

La classifica generale provvisoria:

(altro…)

Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri 2013 – Day 1

Sono iniziate ieri, 28 aprile 2013, a Santa Margherita Ligure le Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht Club Italiano con la partnership di Pirelli e in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure.

Day 1

Il comitato ha dato il via alla prova di giornata alle 12.50, con un vento costante da sud est di 9 nodi. Il percorso di regata, dopo una partenza al largo di Santa Margherita, ha portato la flotta a superare il Monte di Portofino e a girare una boa al largo di Bogliasco per poi fare ritorno, dopo 22 miglia, verso la linea di arrivo posata al largo di Portofino.

Prima in tempo compensato nel Gruppo 0 è Itacentodue di Adriano Calvini, seguita dal Wally 60 Good Job Guys di Enrico Gorziglia e dallo Swan 60 Vertical Smile di Peter Lebrandt.

Prima in tempo compensato nel Gruppo A è Voloira IV, lo Swan 42 dei fratelli Zucchi, seconda Swanted, lo Swan 45 di Stefano Piccolo Pretelli, terza Bombarda, il TP 52 di Stefano Pozzi.

(altro…)

Onehundredandthirtymiles 2013 – Vince Zenhea Takesha

foto-di-Vivienne-Nuccio

Dopo la Roma per tutti il Campionato Italiano Offshore scende a Palermo per la Onehundredandthirtymiles.

La flotta partita dal Golfo di Palermo è passata tra Alicudi e Filicudi in direzione Sud/Nord, ha lasciato Filicudi a destra, è scesa fino a Vulcano, Panarea, circumnavigata in senso antiorario, prima della direttrice finale verso Salina, complessivamente 130 miglia.

La vittoria in reale e compensato va a Zenhea Takesha, Mylius 14e55 Zenhea Takesha di Natale Lia, quattro ore più tardi arriva Three Sisters e subito dietro Elima. Ma il terzo posto, dopo il calcolo dei compensi, va alla sorprendente Paluck di Franco Badessa, esperto conoscitore di queste acque.

Classifiche complete su eoliansailingweek.it