A Marina di Ravenna il Campionato Italiano Assoluto Vela Altura 2013

italiano altura 2013 logoDal 23 al 27 luglio Marina di Ravenna ospiterà il Campionato Italiano Assoluto Vela Altura, assegnato da Federazione Italiana Vela e Uvai (Unione Vela Altura Italiana) al Circolo Velico Ravennate.

Il borgo all’ingresso del porto canale Candiano pronto ad ospitare 40 equipaggi. Tra gli iscritti i campioni del mondo di Hurakan e Scugnizza, tailer di Shosholoza Pierluigi Fornelli; il campione del mondo Melges 24 Carlo Fracassoli, lo skipper Stefano Raspadori, l’ex olimpico del Tornado Lorenzo Bodini, Tommaso Chieffi e Duccio Colombi, due volte campione del mondo, campione europeo e sette volte campione italiano in diverse classi.

Un altro team da tenere d’occhio in vista delle sfide tricolore sarà il Low Noise, pluri iridato M37 (progetto Maurizio Cossutti) e campione continentale 2012.

Mondiale Optimist 2013 – Risultati day 2

Riva del Garda, 18 luglio 2013. Nella seconda giornata di Mondiale Optimist la squadra di Singapore si conferma fortissima. Germania e Gran Bretagna recuperano e si portano tra i primi. Giornata non brillante per l’Italia: Dimitri Peroni rimane comunque nel primissimo gruppo: è quarto.

1011300_299925680144836_1633035932_n

1011300_299925680144836_1633035932_n
Immagine 1 di 8

Condizioni meteo molto variabili, durante la prima prova di giornata sembrava entrasse un temporale, che però si è dissolto senza alcuna conseguenza sul Garda Trentino e le regate Optimist. Il vento si è assestato sugli 8-10 nodi, permettendo così a quei timonieri più leggeri di riscattarsi dopo il vento medio-forte del primo giorno di gare. A metà pomeriggio, dopo una pausa forzata in attesa che il vento tornasse regolare, il Comitato di regata ha fatto ripartire le flotte per un’altra prova, portando così a 4 regate il bilancio dopo due giorni di questa manifestazione organizzata dalla Fraglia Vela Riva in collaborazione con la classe Internazionale Optimist.

Video – La costruzione del VO65

Un nuovo video della serie Building the Future, in questo episodio la costruzione della nuova Volvo Ocean 65, la barca, monotipo, che sarà utilizzata nella prossima edizione della Volvo Ocean race.

Un aggiornamento dal cantiere inglese Green Marine, dove si sta concludendo l’assemblaggio della coperta, costruita dalla francese Multiplast, e dello scafo prodotto dal cantiere italiano Persico, della barca numero 1.

Rick Deppe mostra alcune delle principali caratteristiche della coperta, le cui innovazioni permetteranno ai velisti oceanici di ottenere le massime prestazioni dal nuovo VO65. Poi Deppe visita la veleria dove è iniziata la seconda fase della produzione delle vele. Il project manager James Dadd spiega il funzionamento della chiglia basculante e quali saranno gli effetti sulla navigazione in regata. Per finire, il montaggio del motore Volvo Penta D2-75.

Dissequestrata Univela

univela

Questa notizia fa seguito a questa, dove davo notizia del sequestro.

Notizia dell’ultima ora molto positiva per la Federazione Italiana Vela, relativa alla vicenda del sequestro da parte della Guardia di Finanza, su ordine della Magistratura, di una serie di unità immobiliari nell’area del Comune di Tremosine, compresa Univela, la struttura che ospita il Centro di Preparazione Olimpica di Campione del Garda.

Il tribunale competente ha infatti accolto il ricorso che era stato presentato dalle parti in causa e ordinato il dissequestro di Univela, che sarà operativo a partire da domani mattina. Ulteriori approfondimenti nelle prossime ore.

Via | Federvela

Mondiale Optimist 2013 – Risultati day 1

Iniziati i 51esimi Campionati Mondiali Optimist, l’italiano Dimitri Peroni in testa dopo le prime due prove disputate con sole e un bel vento da sud sui 15-18 nodi, in parità con i fortissimi timonieri di Singapore Loh e Koh. Settimo Andrea Totis e tredicesimo Alberto Tezza: un ottimo avvio di squadra che fa ben sperare.

FVR 2013-07-17 MONDIALE OPTIMIST

FVR 2013-07-17 MONDIALE OPTIMIST
Immagine 1 di 8

FVR 2013-07-17 MONDIALE OPTIMIST

Giornata inaugurale davvero perfetta ai Campionati del Mondo della classe Optimist, organizzati dalla Fraglia Vela Riva con 58 nazioni partecipanti e 259 timonieri che si sono conquistati il posto dopo una qualifica tecnicamente difficile in ogni singola nazione.

Nonostante il cielo grigio del primo mattino, giusto all’ora della partenza della prima prova (alle 13) è entrato un bel vento da sud sui 14/16 nodi, accompagnato dal sole, che improvvisamente ha trasformato la giornata in un perfetto inizio di questo 51esimo Campionato del Mondo Optimist, che si concluderà il 25 luglio prossimo con 12 regate totali da disputare, oltre alle regate a squadre previste il 20 e 21 luglio.

Yacht si schianta sulla diga a Brindisi: un morto

yacht naufragio scogli brindisi

Secondo quanto leggo su Repubblica: l’imbarcazione di circa 25 metri è salpata dal porto intorno alle 5,30 del mattino. Dopo circa due ore si trovava a un miglio dalla costa quando il motore ha subito una improvvisa avaria. Un peschereccio in transito ha tentato di rimorchiare lo yacht ma senza successo. Il natante, ormai fuori controllo, è andato a sbattere contro la diga di Bocche di Puglia spaccandosi in due. L’equipaggio è finito in mare, fra i detriti della imbarcazione ridotta in pezzi, ma in tre sono riusciti ad aggrapparsi a quel che restava dello yacht fino all’arrivo dei soccorsi allertati dal pescatore che aveva tentato di prestare soccorsi.

Il film che mi sono fatto io è che il peschereccio l’ha preso un miglio fuori ma quando sono arrivati sulla barra in ingresso del canale non è più riuscito a gestirlo e quello è andato a scogli (era meglio se lo lasciavano un miglio fuori, almeno lì ballavano ma erano al sicuro).

Purtroppo una persona ci ha rimesso la vita.

Link all’articolo completo su Repubblica

Iniziano oggi i Campionati Mondiali Optimist 2013

Inaugurati ufficialmente ieri i 51esimi Campionati Mondiali Optimist organizzati in Italia, a Riva del Garda, dalla Fraglia Vela Riva in collaborazione con IODA, la classe Internazionale Optimist, alla presenza del Presidente ISAF Carlo Croce, dell’olimpionica Alessandra Sensini, del Presidente IODA Peter Barckley.

2013optiworlds-capizzano-06494

Numero record di nazioni presenti con 58 paesi provenienti dai 5 continenti, probabilmente uno dei campionati del mondo di vela con il maggior numero di nazioni partecipanti.

Le iscrizioni, chiuse in serata dopo le procedure di stazza, che hanno abilitato ufficialmente i pre-iscritti, hanno registrato 259 regatanti finali, selezionati ai mondiali dopo agguerritissime qualifiche.

Durante la cerimonia di apertura, preceduta da una suggestiva sfilata di tutti i Team, il Presidente della Classe Internazionale Optimist Peter Barclay, onorato dalla presenza del Presidente della Federazione della Vela Mondiale (ISAF) Carlo Croce, ha lasciato dichiarare allo stesso Croce la fatidica frase “I Giochi, i Mondiali Optimist… sono aperti”!

Da oggi iniziano le regate, previste dalla tarda mattinata.

Info su www.fragliavelariva.it – ph. Matias Capizzano

Regola 69 – Comportamento gravemente sconveniente

Estraggo dal regolamento di regata ISAF – Regola 69 – COMPORTAMENTO GRAVEMENTE SCONVENIENTE

69 IMPUTAZIONE DI COMPORTAMENTO GRAVEMENTE SCONVENIENTE

69.1 Impegno a non Tenere Un Comportamento Gravemente Sconveniente

(a) Un concorrente non deve tenere un comportamento gravemente sconveniente, inclusi una grave violazione di una regola, o delle buone maniere o dello spirito sportivo, o una condotta che arrechi discredito allo sport. Per tutta la regola 69, ‘concorrente’ significa un membro Dell’equipaggio, o il proprietario di una barca.
(b) L’asserzione di una violazione della regola 69.1(a) sarà decisa in accordo con le disposizioni della regola 69.

69.2 Azione da parte di un Comitato delle Proteste

(a) Quando un comitato delle proteste, in base a sua osservazione diretta o ad un rapporto pervenutogli da qualsiasi fonte, ritiene che un concorrente possa aver violato la regola 69.1(a) può convocare un’udienza. Se il comitato delle proteste decide di convocare un’udienza, deve informare prontamente il concorrente per iscritto dell’asserita infrazione e del tempo e luogo dell’udienza. Se il concorrente fornisce valide ragioni per non essere in grado di presenziare all’udienza, il comitato delle proteste deve riprogrammarla.

Via | Federvela

Video – Sul Garda Melges 32 attraversano una regata Optimist

Apprendo solo grazie al commento di Francesco che durante una regata del premondiale optimist un paio di Melges 32 che partecipavano alla tappa Audi Sailing Series di Torbole si sono infilati proprio in mezzo ai piccoli, nei pressi del giro di boa.

Ora… forse la camera schiaccia e loro hanno fatto tutto in totale sicurezza ma da qui sembra una cosa veramente veramente brutta da vedere.

Melges sailing though Optimists on port at Garda Worlds mpeg2video from alan williams on Vimeo.

Video – Louis Vuitton Cup – ETNZ vs Luna Rossa

Per chi se lo fosse perso questo è il video completo del Round Robin 2 Race 1 della Louis Vuitton Cup. Prima vera regata con primo vero confronto, dove Emirates team New Zealand ha sverniciato Luna Rossa, dandogli 5 minuti e passa di distacco.